Energia  |  Farmaceutico e Biomedicale  |  IP  |  Lavoro  |  Penale  |  Real Estate  |  Ristrutturazioni  |  TAX  |  TMT
Carlo Re Pedersoli Studio Legale
Non disponibile
Corporate \ M&A
Corporate M&A (Fascia 4)
01/03/2013
MESDAN A SAVIO
 A4 Holding
 Abertis
 AIM Italia
 Alpha
 Alpha Private Equity Fund
 Amundi
 Atlante Private Equity
 Attestor Capital
 Avio
 Banca Cesare Ponti
 Banca del Monte di Lucca
 Banca Esperia
 Banca Imi
 Banca Mediolanum
 Banca Monte dei Paschi di Siena
 Banca Polare di Sondrio
 Banca Popolare dell’Emilia Romagna
 Banca Popolare di Milano
 Banca Popolare di Sondrio
 Banca Popolare di Vicenza
 Banco Desio e della Brianza
 Banco Popolare
 Barclays
 Bdt & Company
 BNP Paribas
 Borsa del Lussemburgo
 Borsa Italiana
 Bper Banca
 Caffita System
 Cairo Communication
 Campari
 Carige
 Carlyle
 Carte Noir
 Cir
 Citigroup
 Consob
 Crédit Agricole Cib
 Credito Fondiario Fonspa
 Crescita Holding
 Criali Investment
 Deutsche Bank
 Deutsche Börse
 Eataly
 Elliot Associates
 Equita
 Esselunga
 Essentia
 Essilor
 Exor
 Ferrovie dello Stato
 Ferrovie dello Stato Italiane
 Fiat Chrysler Automobiles
 Fila
 Finanziaria Internazionale Alternative Investment SGR
 Fondo Atlante
 Food Technologies
 Gea Group
 Gedi Gruppo Editoriale
 Giovanni Agnelli & C.
 Giuseppe Saleri
 Golden Goose
 Gruppo Editoriale L’Espresso
 Hig White-Horse
 Idea Cinquanta
 Imi Investimenti
 Independent Ideas
 Innova Italy 1
 Intesa Sanpaolo Card
 Itaca Finance
 Ital Press Holding
 Italia Independent Group
 Italian Growth Fund
 Itedi
 JP Morgan
 Krause Holdings Inc.
 L’Espresso
 Lavazza
 Luxottica
 Mediobanca
 Mesdan
 Methorios Capital
 Milan AC
 Ministero dell’Economia e delle Finanze
 Morgan Stanley
 Natixis
 New Food Technologies
 Nuova Cassa di Risparmio di Ferrara
 Oxy Capital Italia
 PartnerRe
 Pavan
 Pearson Group
 Pioneer
 Quaestio Capital Management Sgr
 Quamvis Sca Sicav-Fis
 RCS
 Remazel Engineering
 Rossoneri Sport Investment Lux
 Sabaf
 Savio Macchine tessili
 SEAT Pagine Gialle
 Setefi
 Société Générale
 Space 2
 Stefanel
 The Economist
 Tikehau Capital
 Triboo Digitale
 Ubi Banca
 Unicredit
 UniCredit Bank Ag
 Veneto Banca
 Vietti
Cliccare sul dell'azienda per visualizzare le news correlate.
GUIDA ALLE FASCE
RICERCHE DAL 2012 AL 2016
Sono due i parametri utilizzati per la definizione delle fasce:

■ la QUANTITÀ delle segnalazioni e dei consensi ricevuti da clienti controparti e colleghi;
■ la QUALITÀ percepita dal mercato attra­verso l’analisi e la valutazione anche comparata dei commenti. Il peso di ponderazione è basato sull’autore­volezza della fonte di provenienza.

Gli studi e i professionisti sono ordinati alfabeticamente all’interno delle sezioni.

FASCIA 1
Leader del mercato con riconoscimento diffuso e consolidato
In termini quantitativi, registra il maggior numero di segnalazioni da soggetti al vertice del mercato di riferimento. In termini qualitativi, le segnalazioni arrivano, oltre che da propri clienti, anche da concorrenti e controparti. Indice di un riconoscimento diffuso e consolidato.

FASCIA 2
Protagonista del mercato con riconoscimento diffuso
In termini quantitativi, registra un numero di segnalazioni che si inquadra nel range superiore alla soglia critica. In termini qualitativi,
le segnalazioni provengono in percentuale variabile da clienti,
concorrenti e controparti, e sono di natura prevalentemente spontanea. Indice di un riconoscimento diffuso, anche se non consolidato.

FASCIA 3
Protagonista con riconoscimento focalizzato
In termini quantitativi, registra un numero di segnalazioni che raggiunge la soglia critica della ricerca. In termini qualitativi, le segnalazioni provengono in percentuale variabile da clienti, concorrenti e controparti, e sono generalmente di natura sollecitata. Indice comunque di un riconoscimento, seppure non diffuso né consolidato.

Credits Landlogic IT

RSS

RSS