Farmaceutico e Biomedicale  |  IP  |  Lavoro  |  Penale  |  Real Estate  |  Ristrutturazioni  |  TAX  |  TMT
Michele Carpinelli Chiomenti
Non disponibile
Corporate \ M&A
M&A prevalentemente public (Fascia 1)
13/05/2011
LA TESTATA
 A2A
 Abm Finance
 Actelios
 Aeroporti di Roma
 Agcm
 Agenzia delle Entrate
 Aicon
 Air France-Klm
 Air One
 Alis Cargo
 Alitalia
 Allianz
 Anatel
 Ansaldo
 Artsana
 Atitech
 Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali
 B&B Italia
 Bain & Company
 Banca Antonveneta
 Banca di Roma
 Banca d'Italia
 Banca Etruria
 Banca Fideuram
 Banca Imi
 Banca Italease
 Banca Leonardo
 Banca Nazionale del Lavoro
 Banca Popolare dell'Emilia Romagna
 Banca Popolare di Bari
 Banca Popolare di Bergamo
 Banca Popolare di Milano
 Banca Popolare di Ragusa
 Banca Popolare di Sondrio
 Banca Popolare di Verona
 Banca Popolare di Vicenza
 Banca Popolare Friuladria
 Banca Popolare Italiana
 Banco di Sicilia
 Banco Popolare
 Banco Popolare di Verona e Novara
 Bank of America Merrill Lynch
 Blackstone Group
 BNP Paribas
 Bnp Paribas Investment Partners
 Borghesi
 Borsa Italiana
 Bottega Veneta
 Bulgari
 Caam SGR
 Cademartori
 Calyon
 Camera di Commercio Internazionale
 Camfin
 Capitalia
 Carige
 Cariparma Crédit Agricole
 Cassa di Risparmio di Cesena
 Cassa di Risparmio di Firenze
 Cdp Immobiliare
 Cdp Investimenti SGR
 Cgil
 China National Chemical Corporation
 Ciment Français
 Cisl
 Citi
 Citigroup
 Clessidra
 Conafi Prestitò
 Consob
 Costruzioni Cimolai Armando
 Crédit Agricole
 Credit Suisse
 Credito Bergamasco
 Credito Valtellinese
 Deutsche Bank
 Deutsche Telekom
 Dmt
 Edf Energies Nouvelles
 Edison
 EL Towers
 Elettronica industriale
 Elia
 Emilio Pucci
 Endemol
 Enel
 Eni
 Enron
 Esselunga
 Ethiad
 Etnoteam
 Eurizon
 Euroconsult
 Euromobiliare
 F2i sgr
 Falck
 Federico Motta Editore
 Fendi
 Fineldo
 Fininvest
 Finmeccanica
 Fintecna
 Fondazione Cassa di Risparmio di La Spezia
 Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia
 Fondo Strategico Italiano
 Fri-El
 G&P Net
 Galbani
 Gemina
 Generali
 Giochi Preziosi
 Goldman Sachs
 Gpi
 Greenoak
 Groupama
 Hines
 Il Sole 24 Ore
 IMMSI
 Indesit Company
 Industrie Zignago Santa Margherita
 Interbanca
 Intercos
 Intermonte
 Intesa Sanpaolo
 Invernizzi
 Investimenti e Sviluppo
 Investindustrial
 Iride
 Isvap
 Italcementi
 Italmobiliare
 Itedi
 IW Bank
 JP Morgan
 Julius Baer
 Kairos Partners
 Katsushiro Nishihata
 KKR
 L’Espresso
 Lactalis
 Lazard
 Lehman Brothers
 London Stock Exchange Group
 Loro Piana
 Lufthansa
 LVMH Group
 MacKenzie
 Macquarie
 Malacalza
 Management & Capitali
 Manutenzioni Aeronautiche
 MarcoTronchetti Provera
 Mediaset
 Mediobanca
 Mediocredito Centrale
 Mediterranea delle Acque
 Medusa Film
 Mergermarket
 Meridiana Fly
 Ministero dell'Economia e delle Finanze
 Moby
 Morgan Stanley
 MPS
 Mtp
 Mtp & C
 Natixis
 Nextra Investment Manager
 Ntt Data Europe
 Nuove Partecipazioni
 Ondra
 Ontex
 Orascom Telecom Holding
 Orizzonte SGR
 Parmalat
 Partners Group
 Permira SGR
 Peuterey
 Pirelli & C
 Pms Group
 Porta Nuova Garibaldi
 Postcard
 Poste italiane
 Prada
 Premafin
 Prénatal
 Qatar Holding
 Rainbow
 RCS
 Retail Network
 Rosneft
 Rti
 Saipem
 Salvatore Ferragamo Italia
 San Giacomo
 Saras
 Sarlux
 Schema Volontario del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi
 Sia
 Sintonia
 Skagen
 Société Générale
 Taodue
 Telco
 Telecom Italia
 Telefonica
 Templeton
 Texas Pacific Group
 The Carlyle Group
 UBI
 Ubs
 Ugl
 Uil
 Unicredit
 UnipolSai
 Value Partners
 Veneto Banca
 Veolia
 Versace
 Vivo Friuli- Venezia Giulia
 Weather Capital Finance
 Wind
 Zenit SGR
 Zi.Fi.
 Zignago Holding
Cliccare sul dell'azienda per visualizzare le news correlate.
GUIDA ALLE FASCE - RICERCHE DAL 2012 AL 2016
Sono due i parametri utilizzati per la definizione delle fasce:

■ la QUANTITÀ delle segnalazioni e dei consensi ricevuti da clienti controparti e colleghi;
■ la QUALITÀ percepita dal mercato attra­verso l’analisi e la valutazione anche comparata dei commenti. Il peso di ponderazione è basato sull’autore­volezza della fonte di provenienza.

Gli studi e i professionisti sono ordinati alfabeticamente all’interno delle sezioni.

FASCIA 1
Leader del mercato con riconoscimento diffuso e consolidato
In termini quantitativi, registra il maggior numero di segnalazioni da soggetti al vertice del mercato di riferimento. In termini qualitativi, le segnalazioni arrivano, oltre che da propri clienti, anche da concorrenti e controparti. Indice di un riconoscimento diffuso e consolidato.

FASCIA 2
Protagonista del mercato con riconoscimento diffuso
In termini quantitativi, registra un numero di segnalazioni che si inquadra nel range superiore alla soglia critica. In termini qualitativi,
le segnalazioni provengono in percentuale variabile da clienti,
concorrenti e controparti, e sono di natura prevalentemente spontanea. Indice di un riconoscimento diffuso, anche se non consolidato.

FASCIA 3
Protagonista con riconoscimento focalizzato
In termini quantitativi, registra un numero di segnalazioni che raggiunge la soglia critica della ricerca. In termini qualitativi, le segnalazioni provengono in percentuale variabile da clienti, concorrenti e controparti, e sono generalmente di natura sollecitata. Indice comunque di un riconoscimento, seppure non diffuso né consolidato.

Credits Landlogic IT

RSS

RSS