Farmaceutico e Biomedicale  |  IP  |  Lavoro  |  Penale  |  Real Estate  |  Ristrutturazioni  |  TAX  |  TMT
Alessandro de Botton Lombardi Molinari Segni
Non disponibile
Real Estate
Finanza (Fascia 2)
21/12/2012
BOTTO DA LEGANCE
 Abaco Servizi
 Aew Europe
 Alice Real Estate
 Alitalia
 Antichi Pellettieri
 Attestor Capital
 Aviva Italia
 Banca Akros
 Banca Imi
 Banca Nazionale del Lavoro
 Banca Popolare di Bergamo
 Banca Popolare di Milano
 Banca Popolare di Sondrio
 Banco Popolare
 Barings Real Estate Advisers Europe Finance
 Borsa Italiana
 Ca’ Tron Real Estate
 Calliope Finance
 Cassa di Risparmio di Bologna
 Cattolica Assicurazioni
 Cattolica Beni Immobili
 Cdp Investimenti SGR
 Centro Commerciale Primavera
 Commercial Fitout Services
 Comune di Bari
 Coop
 Credito Fondiario Fonspa
 Dixon
 Edilizia Pesarese
 Elmo & Montegrappa
 Eurofuturo
 Europa Immobiliare 1
 Europa Risorse
 Eurovita Assicurazioni
 Falck
 Ferroli
 Ferrovia Bari-Taranto
 Finanziaria Internazionale Investments
 Fincos
 Finoa
 Fondo Aurelia
 Fondo Patron Capital
 Fondo Petrarca
 Fondo Redwood
 Gabetti
 Galotti
 GE Real Estate Italia
 Getaldi immobiliare 2010
 Green 6
 Guerrini
 Henderson Global Investors
 Igol
 Immobiliare Cascina Rubina
 Immobiliare Larice
 Intesa Sanpaolo
 Italian Lyfestyle Partners
 J.C. Flowers & Co
 Kryalos Investments
 La Gaiana
 Lehman Brothers
 Leonardo
 Leonardo & Co
 Lic Packaging
 Majrani Group
 Mariella Burani Fashion Group
 Mediobanca
 Milanosesto
 Ministero dello Sviluppo Economico
 Molin
 Monticello 2008
 Mottura
 MPS
 New Valley
 Oxy Capital Italia
 Palladium Equity Partners
 Patron Capital Partners
 Pemco
 Pemco Emails
 Prince Minerals
 Psp Italy
 Quant Capital Europe
 Reno De Medici
 Risanamento
 Rothschild
 Sesto Immobiliare
 Sircom
 Società Cattolica di Assicurazione Società Cooperativa
 Stabilfin Holding
 Tas
 Ubh
 Unicredit
 Unieuro
 Uptiles
 Valore Reale SGR
 Value Add I Italy
 Vegagest Immobiliare SGR
 Vitromail
 Volare web
 Welfare Italia
Cliccare sul dell'azienda per visualizzare le news correlate.
GUIDA ALLE FASCE - RICERCHE DAL 2012 AL 2016
Sono due i parametri utilizzati per la definizione delle fasce:

■ la QUANTITÀ delle segnalazioni e dei consensi ricevuti da clienti controparti e colleghi;
■ la QUALITÀ percepita dal mercato attra­verso l’analisi e la valutazione anche comparata dei commenti. Il peso di ponderazione è basato sull’autore­volezza della fonte di provenienza.

Gli studi e i professionisti sono ordinati alfabeticamente all’interno delle sezioni.

FASCIA 1
Leader del mercato con riconoscimento diffuso e consolidato
In termini quantitativi, registra il maggior numero di segnalazioni da soggetti al vertice del mercato di riferimento. In termini qualitativi, le segnalazioni arrivano, oltre che da propri clienti, anche da concorrenti e controparti. Indice di un riconoscimento diffuso e consolidato.

FASCIA 2
Protagonista del mercato con riconoscimento diffuso
In termini quantitativi, registra un numero di segnalazioni che si inquadra nel range superiore alla soglia critica. In termini qualitativi,
le segnalazioni provengono in percentuale variabile da clienti,
concorrenti e controparti, e sono di natura prevalentemente spontanea. Indice di un riconoscimento diffuso, anche se non consolidato.

FASCIA 3
Protagonista con riconoscimento focalizzato
In termini quantitativi, registra un numero di segnalazioni che raggiunge la soglia critica della ricerca. In termini qualitativi, le segnalazioni provengono in percentuale variabile da clienti, concorrenti e controparti, e sono generalmente di natura sollecitata. Indice comunque di un riconoscimento, seppure non diffuso né consolidato.

Credits Landlogic IT

RSS

RSS