Farmaceutico e Biomedicale  |  IP  |  Lavoro  |  Penale  |  Real Estate  |  Ristrutturazioni  |  TAX  |  TMT
Rino Caiazzo Caiazzo Donnini Pappalardo e Associati
via Ludovisi, 35
00187 Roma
Italia
Tel +39 06 452240
Fax tel. +39 06 45224044
Email: rino.caiazzo@cdplex.it
Rino Caiazzo
Diritto commerciale e societario. Diritto delle comunicazioni elettroniche. Diritto della concorrenza e dell’energia.
Ha una lunga esperienza nel diritto della concorrenza, diritto societario (fusioni ed acquisizioni), comunicazioni elettroniche ed energia, aree nelle quali assiste grandi società italiane e multinazionali. Professore a contratto presso l’Università Roma Tre, è anche docente al Master di Concorrenza e Regolazione dei Mercati presso l’Università di Tor Vergata e al Master di Global Regulation of Markets presso l’Università La Sapienza di Roma. E’ autore di numerose pubblicazioni, in particolare in materia di telecomunicazioni, energia e diritto della concorrenza. E’ spesso chiamato a partecipare in qualità di relatore o moderatore a conferenze nazionali ed internazionali sui temi sopra citati. Lingue Italiano, Inglese
Competition
Contenzioso (Fascia 2)
Consulenza M&A (Fascia 1)
Istruttorie Nazionali e Comunitarie (Fascia 2)
Corporate \ M&A
M&A prevalentemente private /mid market (Fascia 3)
Energia
Contenzioso Amministrativo (Fascia 3)
TMT
Telecoms (Fascia 2)
Antitrust e Contenzioso (Fascia 2)
02/07/2013
CDP VINCE PER TELE1
 Afrasa
 Agcm
 Agcom
 Aiget
 AIGI
 AIM Italia
 Alitalia
 Allianz
 Alpiq Italia
 Ansaldo Sts
 Associazione italiane internet provider
 Atlantia
 Autorità per l’Energia elettrica il gas e il sistema idrico
 Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni
 Axa
 Bain Capital Partner
 Banca CIS
 Banca d'Italia
 Banca Imi
 Banca Nazionale del Lavoro
 Banca Popolare di Milano
 Banco Popolare
 Bayer Pharma
 Bertolli
 Brunello Cucinelli
 BT Global Investors
 BT Group
 BT Italia
 Bulgari
 Cairo Communication
 Calabria Solar
 Carapelli
 Cassa Depositi e Prestiti
 Cassa di Risparmio di Firenze
 Cattolica Assicurazioni
 Centrale dei Bilanci
 Cerved
 Clessidra
 Colt Technology
 Commissione Europea
 Comune di Roma
 Consiglio di Stato
 Cova
 Crif
 Cvc Capital Partners
 Dante
 Datamat
 Delmi
 Deutsche Telekom
 Discovery
 EasyJet
 Edipower
 Edison
 Elia
 Enel
 Eripress
 Exor
 Experian
 Fastweb
 Federconsumatori
 Finmeccanica
 Fintecna
 Fondo Italiano d'Investimento
 Fondo Strategico Italiano
 Friol Italia
 Gala
 Gemina
 Generali
 Groupama Assicurazioni
 H3G
 INA Assitalia
 Intesa Sanpaolo
 Iveco
 La Casa del Consumatore
 Loro Piana
 LVMH Group
 Maya
 McDonald's Corporation
 Ministero dello Sviluppo Economico
 Moleskine
 MPS
 MTV
 Poste italiane
 Prima Holding
 Probelte
 Proplan
 Reale Mutua di Assicurazioni
 Regione Emilia Romagna
 Rti
 Sace
 San Giorgio
 Sapec
 Simest
 Sky
 Sos Cuétara
 Talesun
 Tar
 Tele1
 Telecom Italia
 Telespazio
 Teleunit
 Thales Alenia
 T-Systems Italia
 UBI
 Unicredit
 Unilever
 UnipolSai
 VeronaGest
 Vodafone
 Water Tribe
 Western Union
 Wind
Cliccare sul dell'azienda per visualizzare le news correlate.
GUIDA ALLE FASCE - RICERCHE DAL 2012 AL 2016
Sono due i parametri utilizzati per la definizione delle fasce:

■ la QUANTITÀ delle segnalazioni e dei consensi ricevuti da clienti controparti e colleghi;
■ la QUALITÀ percepita dal mercato attra­verso l’analisi e la valutazione anche comparata dei commenti. Il peso di ponderazione è basato sull’autore­volezza della fonte di provenienza.

Gli studi e i professionisti sono ordinati alfabeticamente all’interno delle sezioni.

FASCIA 1
Leader del mercato con riconoscimento diffuso e consolidato
In termini quantitativi, registra il maggior numero di segnalazioni da soggetti al vertice del mercato di riferimento. In termini qualitativi, le segnalazioni arrivano, oltre che da propri clienti, anche da concorrenti e controparti. Indice di un riconoscimento diffuso e consolidato.

FASCIA 2
Protagonista del mercato con riconoscimento diffuso
In termini quantitativi, registra un numero di segnalazioni che si inquadra nel range superiore alla soglia critica. In termini qualitativi,
le segnalazioni provengono in percentuale variabile da clienti,
concorrenti e controparti, e sono di natura prevalentemente spontanea. Indice di un riconoscimento diffuso, anche se non consolidato.

FASCIA 3
Protagonista con riconoscimento focalizzato
In termini quantitativi, registra un numero di segnalazioni che raggiunge la soglia critica della ricerca. In termini qualitativi, le segnalazioni provengono in percentuale variabile da clienti, concorrenti e controparti, e sono generalmente di natura sollecitata. Indice comunque di un riconoscimento, seppure non diffuso né consolidato.

Credits Landlogic IT

RSS

RSS