Energia  |  Farmaceutico e Biomedicale  |  IP  |  Lavoro  |  Penale  |  Real Estate  |  Ristrutturazioni  |  TAX  |  TMT
Enrico Giordano Chiomenti
Non disponibile
Capital Markets
Equity Capital Markets (Fascia 1)
 Agcm
 Agenzia Marittima Savino Del Bene
 Airain Serviços de Consultadoria e Marketing
 Alior Bank
 Alior Lux
 Alis Aerolinee Italiana
 Ansaldo
 Astaldi
 Banca Agricola Popolare di Ragusa
 Banca Akros
 Banca Aletti & Co
 Banca Antonveneta
 Banca d'Italia
 Banca Etruria
 Banca Fideuram
 Banca Finnat Euramerica
 Banca Imi
 Banca Leonardo
 Banca Monte dei Paschi di Siena
 Banca Popolare del Mezzogiorno
 Banca Popolare dell'Emilia Romagna
 Banca Popolare dell'Etruria e del Lazio
 Banca Popolare di Milano
 Banca Popolare di Ragusa
 Banca Popolare di Sondrio
 Banca Popolare di Vicenza
 Banca Popolare S. Angelo
 Banco di Sicilia
 Banco Santander
 Bank of America Merrill Lynch
 Barclays
 BBVA
 Bcc di Lercara Friddi
 Bcc di Sambuca
 Bcc Don Rizzo – Credito Cooperativo della Sicilia Occidentale
 Bcc G. Toniolo
 Bcc San Giuseppe di Petralia Sottana
 Bear Stearns
 BNP Paribas
 Borsa Italiana
 Bulgari
 Calyon
 Capitalia
 Carige
 Carlo Tassara
 Cassa Depositi e Prestiti
 Cassa di Risparmio di Firenze
 Cdp Equity
 Cerved
 Citi
 Citigroup
 Coima Res
 Como Venture
 Consob
 Costruzioni Cimolai Armando
 Credem
 Crédit Agricole
 Credit Suisse
 Credito Valtellinese
 CrossIdeas
 Cvc Capital Partners
 Delfin
 Deutsche Bank
 Dmt
 Drs Technologies
 Editoriale Olimpia
 EI Towers
 EL Towers
 Elettronica industriale
 Enel
 Enel Finance International
 Enìa
 Equita
 Erste Bank
 Eurazeo
 Eurizon
 Federico Motta Editore
 Figenpa
 Fincantieri
 Fininvest
 Finmeccanica
 Fintecna
 First Capital
 Fri-El
 Fsi Investimenti
 Fsia Investimenti
 Goldman Sachs
 Herule Finance
 HSBC
 Ibm International
 Igd – Immobiliare Grande Distribuzione
 IGD Immobiliare Grande Distribuzione
 Igd Siiq
 Il Sole 24 Ore
 Image Building
 Immit Immobiliari Italiani
 ING Group
 Intermonte
 Intesa Sanpaolo
 Investimenti e Sviluppo
 Ipopema
 Irfis Mediocredito della Sicilia
 Irish Stock Exchange
 J.P. Morgan Securities Plc
 JP Morgan
 Key Capital
 Leaf Space
 Lehman Brothers
 Leonardo & Co
 Ligresti
 Lottomatica
 LVMH Group
 Manutencoop Facility Management
 Mazars
 Mediaset
 Mediobanca
 Mediocredito della Sicilia
 Merrill Lynch
 Ministero dell'Economia e delle Finanze
 Moby
 Molecular Medicine
 MolMed
 Moncler
 Morgan Stanley
 Mta
 Natixis
 Ngc Medical
 Nomura
 Omasa
 Philogen
 Pirelli & C
 Pms Group
 Polihub
 Poste italiane
 Prada
 Premafin
 Pricoa Capital Group
 Prudential Financial
 Punta di Ferro
 Qatar Investment Authority
 Quantum Strategic
 Quantum Strategic Partners
 Rainbow
 RCF Group
 RedSeed Ventures
 Renaissance Securities
 Rhiag
 Rothschild
 Rti
 Salvatore Ferragamo Italia
 Santander
 SEA Aeroporti Milano
 Sia
 Société Générale
 Soros Fund Management
 Stifel
 Stone Key Partners
 Tesmec
 The Royal Bank of Scotland
 UBI
 Ubs
 Unicoop Tirreno
 Unicredit
 UnipolSai
 Vivendi Games Italia
 Waste Italia
 Wise SGR
Cliccare sul dell'azienda per visualizzare le news correlate.
GUIDA ALLE FASCE
RICERCHE DAL 2012 AL 2016
Sono due i parametri utilizzati per la definizione delle fasce:

■ la QUANTITÀ delle segnalazioni e dei consensi ricevuti da clienti controparti e colleghi;
■ la QUALITÀ percepita dal mercato attra­verso l’analisi e la valutazione anche comparata dei commenti. Il peso di ponderazione è basato sull’autore­volezza della fonte di provenienza.

Gli studi e i professionisti sono ordinati alfabeticamente all’interno delle sezioni.

FASCIA 1
Leader del mercato con riconoscimento diffuso e consolidato
In termini quantitativi, registra il maggior numero di segnalazioni da soggetti al vertice del mercato di riferimento. In termini qualitativi, le segnalazioni arrivano, oltre che da propri clienti, anche da concorrenti e controparti. Indice di un riconoscimento diffuso e consolidato.

FASCIA 2
Protagonista del mercato con riconoscimento diffuso
In termini quantitativi, registra un numero di segnalazioni che si inquadra nel range superiore alla soglia critica. In termini qualitativi,
le segnalazioni provengono in percentuale variabile da clienti,
concorrenti e controparti, e sono di natura prevalentemente spontanea. Indice di un riconoscimento diffuso, anche se non consolidato.

FASCIA 3
Protagonista con riconoscimento focalizzato
In termini quantitativi, registra un numero di segnalazioni che raggiunge la soglia critica della ricerca. In termini qualitativi, le segnalazioni provengono in percentuale variabile da clienti, concorrenti e controparti, e sono generalmente di natura sollecitata. Indice comunque di un riconoscimento, seppure non diffuso né consolidato.

Credits Landlogic IT

RSS

RSS