Energia  |  Farmaceutico e Biomedicale  |  IP  |  Lavoro  |  Penale  |  Real Estate  |  Ristrutturazioni  |  TAX  |  TMT

Satta Romano & Associati

Non disponibile
Amministrativo
Ambiente (Fascia 3)
Appalti concessioni e servizi pubblici (Fascia 2)
Energia (Fascia 2)
Contenzioso (Fascia 2)
Energia
Contenzioso Amministrativo (Fascia 3)
TMT
Regolamentare e Contrattuale (Fascia 3)
Amministrativo
LO STUDIO: boutique romana tra le più apprezzate a livello nazionale. Particolarmente quotata per appalti, energy e contenzioso. Nel ventaglio clienti annovera importanti società italiani quali Acea, Autostrade per l’Italia, Italia Nostra e Poste Italiane.

I PROFESSIONISTI: il riferimento dello studio Filippo Satta dimostra un innegabile attivismo in tema di contenziosi. Altro nome segnalato è quello di Anna Romano, apprezzata in materia ambientale e nei servizi energetici. Entrambi hanno assistito l’associazione Italia Nostra ottenendo, davanti al Consiglio di Stato, il definitivo rigetto del ricorso in appello contro la sentenza con cui il Tar Sardegna aveva accolto il ricorso sulla legittimità delle concessioni paesaggistiche del resort Capo Malfatano costruito in provincia di Cagliari.
Energia
LO STUDIO: boutique di rilievo nel panorama romano per la competenza specialistica nel settore amministrativo. Impegnato nell’assistenza e nei ricorsi al Tar, per conto di importanti società italiane come Eni e Acea.

I PROFESSIONISTI: «professionista di grande esperienza», Filippo Satta si conferma il riferimento dello studio per il diritto amministrativo. Emerge in particolar modo per l’assistenza giudiziale fornita in vari casi al Gestore dei Servizi Energetici.
TMT
LO STUDIO: segnalato per il supporto nella con­trattualistica, nel regolatorio e negli accordi volti al lancio di nuovi progetti, si interfaccia con succes­so con le istituzioni e le controparti. È stato advisor legale di Ericsson nel lancio del primo servizio di mobile ticketing in Italia.

I PROFESSIONISTI: Anna Romano «arriva al noc­ciolo del problema»; la clientela esalta il linguag­gio schietto e l’elasticità mentale. Ha assistito Ipx Italia, controllata da Netsize, società del Gruppo Gemalto, nella predisposizione del servizio di mo­bile ticketing per il trasporto pubblico in varie città e regioni italiane.
Anna Romano
Amministrativo
Ambiente (Fascia 3)
Appalti concessioni e servizi pubblici (Fascia 3)
Energia (Fascia 3)
Contenzioso (Fascia 3)
TMT
Regolamentare e Contrattuale (Fascia 3)

Filippo Satta
Amministrativo
Ambiente (Fascia 3)
Appalti concessioni e servizi pubblici (Fascia 2)
Energia (Fascia 2)
Contenzioso (Fascia 1)
Energia
Contenzioso Amministrativo (Fascia 3)
GUIDA ALLE FASCE
RICERCHE DAL 2012 AL 2016
Sono due i parametri utilizzati per la definizione delle fasce:

■ la QUANTITÀ delle segnalazioni e dei consensi ricevuti da clienti controparti e colleghi;
■ la QUALITÀ percepita dal mercato attra­verso l’analisi e la valutazione anche comparata dei commenti. Il peso di ponderazione è basato sull’autore­volezza della fonte di provenienza.

Gli studi e i professionisti sono ordinati alfabeticamente all’interno delle sezioni.

FASCIA 1
Leader del mercato con riconoscimento diffuso e consolidato
In termini quantitativi, registra il maggior numero di segnalazioni da soggetti al vertice del mercato di riferimento. In termini qualitativi, le segnalazioni arrivano, oltre che da propri clienti, anche da concorrenti e controparti. Indice di un riconoscimento diffuso e consolidato.

FASCIA 2
Protagonista del mercato con riconoscimento diffuso
In termini quantitativi, registra un numero di segnalazioni che si inquadra nel range superiore alla soglia critica. In termini qualitativi,
le segnalazioni provengono in percentuale variabile da clienti,
concorrenti e controparti, e sono di natura prevalentemente spontanea. Indice di un riconoscimento diffuso, anche se non consolidato.

FASCIA 3
Protagonista con riconoscimento focalizzato
In termini quantitativi, registra un numero di segnalazioni che raggiunge la soglia critica della ricerca. In termini qualitativi, le segnalazioni provengono in percentuale variabile da clienti, concorrenti e controparti, e sono generalmente di natura sollecitata. Indice comunque di un riconoscimento, seppure non diffuso né consolidato.

Credits Landlogic IT

RSS

RSS