Energia  |  Farmaceutico e Biomedicale  |  IP  |  Lavoro  |  Penale  |  Real Estate  |  Ristrutturazioni  |  TAX  |  TMT

Portolano Cavallo

Non disponibile
IP
Pubblicità (Fascia 3)
TMT
Technology (Fascia 3)
Media (Fascia 2)
Regolamentare e Contrattuale (Fascia 3)
IP
LO STUDIO: specializzato nella pubblicità, segue operatori della tv, del cinema, del fashion per cui cura i contratti commerciali, le licenze e gli accordi di distribuzione.

I PROFESSIONISTI: Ernesto Apa padroneggia le questioni pubblicitarie e regolamentari e convince i concorrenti perché “ha cura del cliente e si fa carico del suo interesse”. Ha affiancato il gruppo televisivo americano Scripps networks nel suo ingresso nel digitale terrestre italiano.
TMT
LO STUDIO: «si muove bene nel digitale e nei media» dichiara un competitor. Una realtà gio­vane «dalle idee concrete» che continua a essere notevole per la sua presenza nel mercato rego­lamentare e contrattuale delle nuove tecnologie. 

I PROFESSIONISTI: Ernesto Apa («dettagliato e bril­lante») sa muoversi nel mondo delle istituzioni e di­mostra una vena internazionale. La memoria storica del team è Francesco Portolano, il quale «disegna gli scenari macro e i giusti approcci al problema» se­condo un rappresentante media. È quotato dai com­petitor per il technology e per il mondo televisivo.
Ernesto Apa
IP
Pubblicità (Fascia 3)
TMT
Media (Fascia 3)
Regolamentare e Contrattuale (Fascia 2)

Francesco Portolano
TMT
Technology (Fascia 2)
Media (Fascia 2)
 360 Capital Partners
 Aco Informatica
 AdEspresso
 Agcom
 Aija
 Ålands Penningautomatförening
 All Music
 Antonello Manuli Holdings
 Apple
 Asla
 Atlante Ventures Mezzogiorno
 Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali
 Banca Sella
 BeMyEye
 Boccaccini
 Boston Consulting Group
 Bper Banca
 Buongiorno
 Cassa Forense
 Cir
 Columbia/Sony Pictures
 Commissione Europea
 Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Roma
 Consiglio Nazionale Forense
 Coverclip
 Cross Border
 Discovery
 Double Consulting
 Ersel
 Facebook
 Fastweb
 Feltrinelli
 Fox Design
 FremantleMedia
 Frenesy Film
 Garante per la protezione dei dati personali
 Goetzpartners
 Google
 Guardia di Finanza
 HomeAway Italia
 Homeclub
 Homepal.it
 Hootsuite
 Imprepar
 Karalit
 Körber
 LeoVegas
 L'Espresso
 LocalEyes
 MainStreaming
 MasterCard
 Microsoft
 Mosaicoon
 Mtc – Macchine Trasformazioni Carta
 Nauta Capital
 Netflix
 P101
 Paf
 Parmalat
 Persidera
 Rancilio Cube
 Sator
 Scripps Networks
 Sella Ventures
 Shar.Dna
 Shark Bites
 Sky
 Sociomantic Labs
 Sqs
 Supercom Management
 Telecom Italia
 Tiziana Life Sciences
 Treedom
 United Ventures
 U-Start Club
 Venchi
 Vertis SGR
 Viral Media Company
 Winga
 WiseTech Global
Cliccare sul dell'azienda per visualizzare le news correlate.
GUIDA ALLE FASCE
RICERCHE DAL 2012 AL 2016
Sono due i parametri utilizzati per la definizione delle fasce:

■ la QUANTITÀ delle segnalazioni e dei consensi ricevuti da clienti controparti e colleghi;
■ la QUALITÀ percepita dal mercato attra­verso l’analisi e la valutazione anche comparata dei commenti. Il peso di ponderazione è basato sull’autore­volezza della fonte di provenienza.

Gli studi e i professionisti sono ordinati alfabeticamente all’interno delle sezioni.

FASCIA 1
Leader del mercato con riconoscimento diffuso e consolidato
In termini quantitativi, registra il maggior numero di segnalazioni da soggetti al vertice del mercato di riferimento. In termini qualitativi, le segnalazioni arrivano, oltre che da propri clienti, anche da concorrenti e controparti. Indice di un riconoscimento diffuso e consolidato.

FASCIA 2
Protagonista del mercato con riconoscimento diffuso
In termini quantitativi, registra un numero di segnalazioni che si inquadra nel range superiore alla soglia critica. In termini qualitativi,
le segnalazioni provengono in percentuale variabile da clienti,
concorrenti e controparti, e sono di natura prevalentemente spontanea. Indice di un riconoscimento diffuso, anche se non consolidato.

FASCIA 3
Protagonista con riconoscimento focalizzato
In termini quantitativi, registra un numero di segnalazioni che raggiunge la soglia critica della ricerca. In termini qualitativi, le segnalazioni provengono in percentuale variabile da clienti, concorrenti e controparti, e sono generalmente di natura sollecitata. Indice comunque di un riconoscimento, seppure non diffuso né consolidato.

Credits Landlogic IT

RSS

RSS