Energia  |  Farmaceutico e Biomedicale  |  IP  |  Lavoro  |  Penale  |  Real Estate  |  Ristrutturazioni  |  TAX  |  TMT

Irti

Non disponibile
Contenzioso
Commerciale, Contrattualistica, Ip (Fascia 2)
Societario (Fascia 2)
Contenzioso
LO STUDIO: un dipartimento «sartoriale» capace di competere con insegne più strutturate. La squadra affronta una vasta gamma di controversie societarie e commerciali, catturando mandati arbitrali complessi. È stato consulente di Cassa depositi e prestiti nell’azione promossa dalla Fondazione cassa di risparmio di Verona Vicenza e Belluno che ha chiesto la rideterminazione della propria partecipazione in Cassa e la condanna al pagamento del maggior valore. 

I PROFESSIONISTI: «mostro sacro» secondo le controparti, Natalino Irti offre pareri «autorevoli e brillanti» e si attesta tra gli arbitri più apprezzati. Memorabile è stata l’assistenza a Bernardo Caprotti nel noto arbitrato relativo al patrimonio di Esselunga. Alfredo Irti è la «mente operativa» della squadra.  Ha difeso Mib Prima in un’azione risarcitoria, derivata da una cessione di quote societarie, promossa contro la cedente Nuova Parva (gruppo Zunino).
Natalino Irti
Contenzioso
Arbitrati Internazionali (Fascia 2)
Commerciale, Contrattualistica, Ip (Fascia 2)
Societario (Fascia 2)
Arbitrati nazionali (Fascia 1)

Alfredo Irti
Contenzioso
Societario (Fascia 3)
Cliccare sul dell'azienda per visualizzare le news correlate.
GUIDA ALLE FASCE
RICERCHE DAL 2012 AL 2016
Sono due i parametri utilizzati per la definizione delle fasce:

■ la QUANTITÀ delle segnalazioni e dei consensi ricevuti da clienti controparti e colleghi;
■ la QUALITÀ percepita dal mercato attra­verso l’analisi e la valutazione anche comparata dei commenti. Il peso di ponderazione è basato sull’autore­volezza della fonte di provenienza.

Gli studi e i professionisti sono ordinati alfabeticamente all’interno delle sezioni.

FASCIA 1
Leader del mercato con riconoscimento diffuso e consolidato
In termini quantitativi, registra il maggior numero di segnalazioni da soggetti al vertice del mercato di riferimento. In termini qualitativi, le segnalazioni arrivano, oltre che da propri clienti, anche da concorrenti e controparti. Indice di un riconoscimento diffuso e consolidato.

FASCIA 2
Protagonista del mercato con riconoscimento diffuso
In termini quantitativi, registra un numero di segnalazioni che si inquadra nel range superiore alla soglia critica. In termini qualitativi,
le segnalazioni provengono in percentuale variabile da clienti,
concorrenti e controparti, e sono di natura prevalentemente spontanea. Indice di un riconoscimento diffuso, anche se non consolidato.

FASCIA 3
Protagonista con riconoscimento focalizzato
In termini quantitativi, registra un numero di segnalazioni che raggiunge la soglia critica della ricerca. In termini qualitativi, le segnalazioni provengono in percentuale variabile da clienti, concorrenti e controparti, e sono generalmente di natura sollecitata. Indice comunque di un riconoscimento, seppure non diffuso né consolidato.

Credits Landlogic IT

RSS

RSS