giovedì 23 marzo 2017
cerca aziende studi professionisti
Grimaldi: nel 2015 crescono ricavi e margini
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
15 apr 2016
TopLegal Speciale Fatturati

Grimaldi: nel 2015 crescono ricavi e margini

Sciaudone a TopLegal: «In arrivo nuove sedi in Italia e all'estero entro l'estate». Intanto lo studio archivia l'ultimo anno fiscale con un fatturato di 30 milioni e un utile di 16 milioni

Un 2015 di crescita su tutti i fronti per Grimaldi, che ha chiuso l'anno fiscale con 30 milioni di fatturato (contro i 24 del 2014) e 16 milioni di utile, in crescita di quattro milioni rispetto ai 12 realizzati nel 2014. Secondo quanto dichiarato a TopLegal dal managing partner Francesco Sciaudone (in foto), lo studio nel corso dell'anno ha potuto giovare, in particolare, del consolidamento della sede di Bruxelles e degli investimenti fatti sulla sede Londra, che come ha tenuto a sottolineare Sciaudone "ha rappresentato una scommessa che ha comportato un importante investimento da parte dell'insegna perché ha portato alla costruzione di un team di 10 persone, di cui tre partner, tutti con un'esperienza ultradecennale nella City. Indispensabile per chi vuole operare con banche e fondi".

L'apertura a Londra è avvenuta nel maggio 2014 con l'ingresso di Fabio Pizzoccheri, in precedenza partner di Ashurst specializzato in corporate. A lui, nel corso del 2015 si sono aggiunti altri due soci equity: Riccardo Sallustio, proveniente da BonelliErede; e Michael Bray, per anni Ceo dello studio magic circle Clifford Chance. Bray, d'altronde, era un nome ben noto a Grimaldi: da ricordare che proprio Bray era stato uno dei fautori nel 1993 di una possibile fusione tra Grimaldi e Clifford Chance. Sallustio, invece, si è unito a Grimaldi dopo undici anni di esperienza maturata nelle sedi di Londra di BonelliErede e Allen & Overy.

Non solo Londra, ma anche Bruxelles. Sciaudone, infatti, evidenzia la crescita dei settori Regulatory/Antitrust. Lo studio, vincitore nella categoria trasporti ai TopLegal Industry Awards 2016, proprio grazie alla presenza di un ufficio a Bruxelles e ai proficui rapporti con le istituzioni comunitarie, ha effettuato una revisione globale della legislazione europea sul trasporto stradale commerciale. Sempre con occhio al business, ma spostandoci in territorio italico, grazie alla specifica esperienza nel settore delle infrastrutture (autostrade, aeroporti, porti, linee ferroviarie) e dei trasporti (marittimo, ferroviario, aereo), ha in portafoglio clienti come Aeroporti di Roma, Autostrada Brescia-Padova, Atac, Regione Toscana, di cui ha curato l'aggregazione del sistema aeroportuale, ed Enav

Con occhio alla compagine, nel corso del 2015 oltre ai già citati ingressi di Bray e Sallustio, Grimaldi ha accolto nella partnership Giovanni Bocciardo, proveniente da Ughi e Nunziante, Davide D'Angelo, proveniente da Pedersoli, e Riccardo Salvatori, ex Cba. Di contro, si segnala l'uscita di Stefano Speroni, unitosi a Dentons. Per quanto attiene la crescita interna, invece, i promossi a equity sono stati Giancarlo Luglini e Carmine Oncia; mentre sono diventati income partner Silva Annovazzi, Luigi Baglivo, Carlo Cugnasca, Giammarco Grammatica, Elena Sacco e Paolo Sani.

Forte di un 2015 in crescita, Grimaldi punta a un'ulteriore espansione. Come anticipato da Sciaudone a TopLegal, lo studio sta chiudendo gli accordi per l'apertura di nuovi uffici sia in Italia sia all'estero. Tutti i dettagli dovrebbero essere definiti entro l'estate.

tags: Clifford ChanceAllen & OveryBonelliEredeGrimaldiCbaAshurstPedersoliDentonsUghi e NunzianteFrancesco SciaudoneStefano SperoniCarmine OnciaEnavAeroporti di RomaPaolo SaniRiccardo SalvatoriRiccardo SallustioRegione ToscanaFabio PizzoccheriGiancarlo LugliniAtacElena SaccoCarlo CugnascaMichael BrayGiammarco GrammaticaDavide D'AngeloGiovanni BocciardoLuigi BaglivoSilva Annovazzi
CLICCA PER CONDIVIDERE
eventi
Temi d’attualità nella tutela del marchio

Milano

martedì 28 marzo
Temi d’attualità nella tutela del marchio
In partenza l’Executive Programme in Management della Compliance

Roma

lunedì 17 aprile
In partenza l’Executive Programme in Management della Compliance
In partenza l’Executive Programme “Doing Business in United Arab Emirates”

Roma

venerdì 05 maggio
In partenza l’Executive Programme “Doing Business in United Arab Emirates”
Unitary Patent / Unified Patent Court 2017

Monaco di Baviera

mercoledì 05 luglio
Unitary Patent / Unified Patent Court 2017
Intellectual Property Summit 2017

Bruxelles

giovedì 07 dicembre
Intellectual Property Summit 2017


http://www.toplegal.it/upload/banner/TopLegal special issue_Summit2016_Roma.pdf

http://www.toplegal.it/upload/banner/TopLegal special issue_Summit2016_MILANO.pdf

http://www.toplegal.it/upload/banner/toplegal_online_advert_march17.pdf

http://businessschool.luiss.it/programmes/management-compliance/index.php
http://www.toplegal.it/view_london.aspx

http://businessschool.luiss.it/offerta-formativa/executive-program/doing-business-in-united-arab-emirates/

http://www.unitarypatentsystem.eu

http://www.ipsummit.info

http://www.toplegal.it/upload/banner/TopLegalAwards2016_2802_ENG.compressed.pdf

Credits Landlogic IT

RSS

RSS