venerdì 19 gennaio 2018
cerca aziende studi professionisti
ENTRA | REGISTRATI AL SITO
 Il professionista manager. Sfide ed esperienze a confronto
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
01 feb 2017
TopLegal Summit 2016 | Milano

Il professionista manager. Sfide ed esperienze a confronto

Avvocati e aziende dialogano sulle sfide manageriali delle insegne: acquisizione di nuove competenze, retention dei talenti, sviluppo del marketing ed efficacia della comunicazione

Togliersi il cappello di libero professionista e indossare quello di manager. Un esercizio non semplice, che chiede all’avvocato di ragionare non più e non solo in termini di tecnica del diritto, di mandati e di soluzioni legali innovative. Ma di acquisire nuove competenze: capacità di leadership, costruzione del gioco di squadra e allineamento a valori comuni, retention dei talenti, sviluppo strategico del business, comunicazione e marketing efficaci. Tutte sfide che occupano i testi di management. Ma non quelli di giurisprudenza. Eppure è ciò che il mercato legale, sempre più competitivo e avviato verso nuove logiche, chiede al professionista di domani. O almeno, lo chiede alle insegne che vogliono crescere ed essere redditizie nonostante un Pil italiano ancora in folle, che puntano a espandersi a livello geografico e di servizi, a sottrarsi alla soffocante logica della commodity, ad anticipare i nuovi trend di mercato e della domanda, a garantire il proprio posizionamento sul mercato.

Ecco perché il TopLegal Summit, che si è svolto a Milano il 26 ottobre, ha voluto avviare una riflessione strutturata sull’argomento riunendo un panel di figure apicali di grandi insegne legali e i manager delle aziende.

Al Summit, dal titolo “Il professionista manager. Sfide ed esperienze a confronto”, hanno partecipato: Luca Arnaboldi, senior partner di CarneluttiMassimiliano Mostardini, chairman di Bird & Bird; Stefano Simontacchi, co-managing partner di BonelliErede; Federico Sutti, Italy managing partner di Dentons; Filippo Troisi, senior partner di Legance.

Sul fronte aziendale, sono intervenuti: Tommaso Bossi, group general counsel di Valtur; Marco Fraquelli, partner di Sec; Gianluca Liotta, a capo delle risorse umane e dei legal affairs di 3M Italia; Gabriella Vedani, hr business partner after market e acquisti di Magneti Marelli.

Di seguito è possibile visionare il resoconto filmato della tavola rotonda. Sul canale toplegaltv, sono inoltre disponibili le pillole contenenti l'intervento di ciascun relatore.

 

tags: LeganceBonelliEredeDentonsBird & BirdCarneluttiFederico SuttiFilippo TroisiStefano SimontacchiLuca ArnaboldiValturMassimiliano MostardiniMagneti MarelliSec3M ItaliaGianluca LiottaMarco FraquelliTommaso Bossi
CLICCA PER CONDIVIDERE
eventi
Il whistleblowing nel settore privato

Milano

martedì 06 febbraio
Il whistleblowing nel settore privato
Le nuove prospettive del commercio internazionale tra pianificazione e compliance

Milano e Roma

febbraio 2018
Le nuove prospettive del commercio internazionale tra pianificazione e compliance
Global Risk Forum 2018

Milano

giovedì 29 marzo
Global Risk Forum 2018


http://www.toplegal.it//upload/allegati/toplegal_online_advert_jan18.pdf

http://www.welfareworld.it/index-ww18mwami.html

https://goo.gl/xwBNej

Credits Landlogic IT

RSS

RSS