venerdì 23 febbraio 2018
cerca aziende studi professionisti
ENTRA | REGISTRATI AL SITO
Latham & Watkins e Simpson Thacher nel bond di Aston Martin
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
19 apr 2017
Capital markets

Latham & Watkins e Simpson Thacher nel bond di Aston Martin


Aston Martin Capital Holdings ha emesso con successo un prestito obbligazionario senior per un valore di 400 milioni di dollari con cedola 6.5% e scadenza 2022 e di 230 milioni di sterline con cedola 5.75% e scadenza 2022.

Simpson Thacher & Bartlett ha assistito la società emittente. Latham & Watkins ha assistito i joint global coordinator Goldman Sachs, Jp Morgan e Deutsche Bank con un team guidato dai partner Jeff Lawlis (in foto) e Mohamed Nurmohamed.

I proventi dell’emissione verranno utilizzati per supportare per la propria attività e il fabbisogno circolante del gruppo, per riacquistare il prestito obbligazionario senior con scadenza 2018 emesso da Aston Martin Capital, per riacquistare il prestito obbligazionario Pik emesso da Aston Martin Holdings (UK) e, infine, per saldare commissioni, spese e compensi legati a queste operazioni.
 
tags: Latham & WatkinsJp MorganDeutsche BankGoldman SachsJeff LawlisSimpson Thacher & BartlettMohamed NurmohamedAston Martin Capital Holdings
CLICCA PER CONDIVIDERE
eventi
Le nuove prospettive del commercio internazionale tra pianificazione e compliance

Roma

mercoledì 28 febbraio
Le nuove prospettive del commercio internazionale tra pianificazione e compliance
La nuova disciplina sul whistleblowing: adeguamenti regolamentari e procedurali

Milano

martedì 20 marzo
La nuova disciplina sul whistleblowing: adeguamenti regolamentari e procedurali
Global Risk Forum 2018

Milano

giovedì 29 marzo
Global Risk Forum 2018


http://www.toplegal.it/view_avvocato.aspx

http://www.toplegal.it//upload/allegati/toplegal_online_advert_jan18.pdf

Credits Landlogic IT

RSS

RSS