mercoledì 24 luglio 2019
cerca aziende studi professionisti
ACCEDI | REGISTRATI AL SITO
La governance e i rapporti con il Cda
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
18 ott 2018
General counsel

La governance e i rapporti con il Cda

Il terzo approfondimento sul ruolo strategico del general counsel in Italia, dall'ultima tavola rotonda promossa a Roma da TopLegal e Curtis



Un maggior engagement con il Cda ha prodotto nuove responsabilità e nuovi rischi in capo ai general counsel. Nella terza e penultima parte dell’approfondimento sul ruolo strategico del general counsel in Italia, affrontiamo le riflessioni emerse nella tavola rotonda organizzata a Roma da TopLegal in collaborazione con Curtis.
   
L’attività di business internazionale è soggetta all’applicazione simultanea di diversi sistemi normativi e risponde a diverse autorità, azionisti, stakeholder e media. Allo stesso tempo, le società sono esposte ai rischi di inadempimento, alla corruzione e a rischi reputazionali anche per l’operato di fornitori e consulenti esterni. Ciò genera maggiori responsabilità e pericoli per il consiglio di amministrazione che è tenuto a prendere in considerazione i rischi legali e reputazionali derivanti dalle strategie di business. 

È in risposta a queste esigenze, spiega Andrea Parrella, group general counsel di Leonardo, che si richiede l’intervento del direttore legale. Secondo Parrella, i general counsel sono chiamati ad assistere il Cda in quattro ambiti principali. Innanzitutto, devono identificare tutti gli obblighi di governance in modo da accrescere la competitività e l’affidabilità della società sul mercato. In secondo luogo, devono prevenire i rischi e la non-compliance. Terzo, dovrebbero consentire uno sviluppo sostenibile del business, per esempio, adottando obiettivi non finanziari (Esg). Da ultimo, i general counsel devono promuovere una cultura che sia rispettosa della legge all’interno di tutta la società.

La significativa espansione di doveri e responsabilità attualmente in capo al general counsel crea inevitabilmente nuove sfide. I Cda sono espressione degli azionisti della società. La presenza di un socio di controllo rende più semplice ottenere l’allineamento tra il Cda e il direttore legale. Ma, come spiega il general counsel di Tim, Agostino Nuzzolo, le società a capitale diffuso come Tim, dove il presidente e il Ceo sono stati sostituiti, sono state al centro di proxy fight tra azionisti. La presenza di diversi schieramenti di azionisti all’interno di una società è causa di rilevanti conflitti per il general counsel che rischia di essere identificato con un particolare socio o manager. In queste condizioni, si pone la sfida per il general counsel di mantenere l’indipendenza nell’interesse della società. I direttori legali che sono anche segretari del Cda, avendo così una piena conoscenza delle attività del business, devono affrontare un ulteriore problema. Ove i general counsel non si sentano in linea con la direzione intrapresa dalla società, devono infatti dissentire e negoziare la propria posizione con il Ceo, il presidente e gli azionisti. Nuzzolo sottolinea che il general counsel non può limitarsi a citare la legge ai propri colleghi e che le capacità di comunicazione in questo contesto sono estremamente importanti.

I rapporti e l’engagement con il Cda rappresentano un’opportunità e una sfida per il general counsel. Così, mentre i general counsel diventano sempre più strategici per le attività di business, i limiti del ruolo del direttore legale continuano a essere messi alla prova. 

tags: TimCurtisAgostino NuzzoloLeonardoAndrea Parrella
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
I Edizione Master in Intellectual Property & Copyright

Milano

venerdì 27 settembre
I Edizione Master in Intellectual Property & Copyright
Corruzione pubblica e corruzione dei privati: la nuova disciplina

Milano

martedì 22 ottobre
Corruzione pubblica e corruzione dei privati: la nuova disciplina
Master in Banking & Finance

Milano

venerdì 25 ottobre
Master in Banking & Finance
Master in Tech Law & Digital Transformation

Milano

venerdì 25 ottobre
Master in Tech Law & Digital Transformation


https://www.toplegal.it/eventi/25861/master-in-tech-law-digital-transformation

https://www.toplegal.it/upload/banner/300x100/toplegal_online_advert_june19.pdf
https://www.toplegal.it/adv/pdf/TopLegalFocusPenale2019.pdf

https://www.amazon.it/dp/8894429709

https://www.toplegal.it/upload/allegati/TopLegalAwards2018Special.pdf

Credits Landlogic IT

RSS

RSS