giovedì 19 settembre 2019
cerca aziende studi professionisti
ACCEDI | REGISTRATI AL SITO
Grimaldi si aggiudica tre contratti con la Commissione europea
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
14 gen 2019
Bruxelles

Grimaldi si aggiudica tre contratti con la Commissione europea

Si occuperà di insolvenza bancaria, principi contabili e servizi finanziari

 

Grimaldi, con un team coordinato dal managing partner Francesco Sciaudone (in foto) e da Simona Frazzani, della sede di Bruxelles, si è aggiudicato tre contratti con la Dg Fisma - Direzione Generale della Commissione europea che si occupa di Stabilità finanziaria e dei mercati dei capitali, responsabile della politica dell'Ue in materia di banche e finanza.
 
Il primo riguarderà le differenze tra i regimi nazionali di insolvenza bancaria e sulla loro possibile armonizzazione (collaboreranno unitamente allo studio Valdani Vicari e Brugel). Lo studio si inserisce nel piano di lavoro della Commissione europea per il rafforzamento dell’Unione Bancaria, con particolare riferimento al secondo pilastro, il Meccanismo di Risoluzione Unico. Molti elementi di questo pilastro, infatti, fanno rinvio alle norme nazionali in materia di insolvenza bancaria che non sono armonizzate, in particolare quelle relative alla gerarchia dei creditori, contribuendo alla frammentazione del sistema. Lo studio si propone quindi di analizzare la situazione a livello di Stati membri e di valutare l’impatto di possibili iniziative europee di armonizzazione.
 
In materia di principi contabili, Grimaldi a seguito della gara vinta dovrà realizzare uno studio sull’applicazione degli Ifrs ai bilanci delle banche, di fuori del perimetro obbligatorio dei bilanci consolidati delle imprese quotate e l’utilizzo, in ciascuno Stato membro, delle opzioni previste dal Regolamento Ias. In tale contesto, verranno analizzate le interazioni tra gli Ifrs e la direttiva relativa ai conti annuali ed ai conti consolidati delle banche, con focus particolare sull’Ifrs 9 – Strumenti finanziari. Lo scopo dello studio sarà quello di evidenziare la situazione corrente e gli impatti aggregati delle differenze contabili sui requisiti di capitale, di liquidità e sui coefficienti di leva (allo studio collaboreranno Vva, Ecorys e Spark).
 
Infine, con lo studio che si è aggiudicato in materia di servizi finanziari, Grimaldi  preparerà una valutazione d’impatto sull’attitudine dei consumatori europei a cambiare il fornitore di servizi finanziari al dettaglio (in particolare, depositi bancari, mutui, assicurazioni, prodotti pensionistici integrativi) e sugli ostacoli legali e commerciali che ancora esistono a livello nazionale e che possono impedire di beneficiare di migliori opportunità di mercato (lo studio vedrà la collaborazione di Icf Consulting).

 

tags: GrimaldiFrancesco SciaudoneCommissione europeaSimona FrazzaniEcorysIcf ConsultingSparkUnione BancariaValdani VicariDg Fisma
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
I Edizione Master in Intellectual Property & Copyright

Milano

venerdì 27 settembre
I Edizione Master in Intellectual Property & Copyright
Corruzione pubblica e corruzione dei privati: la nuova disciplina

Milano

martedì 22 ottobre
Corruzione pubblica e corruzione dei privati: la nuova disciplina
Master in Banking & Finance

Milano

venerdì 25 ottobre
Master in Banking & Finance
Master in Tech Law & Digital Transformation

Milano

venerdì 25 ottobre
Master in Tech Law & Digital Transformation


https://www.toplegal.it/upload/allegati/toplegal_online_advert_sept19.pdf

http://corporatecounselawards.toplegal.it/

https://www.toplegal.it/eventi/25861/master-in-tech-law-digital-transformation

https://www.amazon.it/dp/8894429709

Credits Landlogic IT

RSS

RSS