lunedì 27 maggio 2019
cerca aziende studi professionisti
ACCEDI | REGISTRATI AL SITO
Gianni Origoni con Hitachi nel delisting di Ansaldo Sts
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
04 feb 2019
Borsa italiana

Gianni Origoni con Hitachi nel delisting di Ansaldo Sts

Ottenuto il delisting della società in poco più di un mese dalla procedura di sell-out




Gianni Origoni Grippo Cappelli ha prestato la propria assistenza nelle varie fasi della procedura di squeez-out, ad esito della quale Hitachi è arrivata a detenere il 100% del capitale sociale di Ansaldo Sts, ottenendo così il delisting della società in poco più di un mese dall’avvio della procedura di sell-out.

Gianni Origoni ha assistito Hitachi con un team guidato dal partner Raimondo Premonte (in foto), coadiuvato dal managing associate Filippo Ughi e dall’associate Stefano Casamassima nonché, per gli aspetti capital markets, dall’of counsel Giulia Staderini e dalle associate Maria Rosa Piluso e Martina Giocoladelli.

L'operazione di delisting si è svolta in più fasi. A seguito del perfezionamento dell’acquisizione del 31,7% del capitale di Ansaldo Sts, detenuto dai fondi Elliott, da parte del gruppo Hitachi – ad esito del quale Hitachi ha raggiunto una partecipazione pari all’82,6% del capitale di Ansaldo – lo studio ha assistito Hitachi dapprima nel lancio di un offerta pubblica di acquisto volontaria sulle rimanenti azioni in circolazione di Ansaldo Sts, rappresentative di circa il 17,4% del capitale sociale della società, al medesimo prezzo di acquisto per azione corrisposto a Elliott.

Successivamente, in ragione di ulteriori acquisti, superata la soglia del 90% del capitale sociale di Ansaldo Sts, Gianni Origoni ha supportato Hitachi nella trasformazione della procedura di Opa volontaria nella procedura di sell-out. In tale contesto, lo studio ha fornito la propria assistenza ad Hitachi in tutte le attività e fasi della procedura, ad esito della quale Hitachi, anche in virtù di acquisti effettuati direttamente sul mercato tramite Intermonte Sim, ha raggiunto il 99,15% del capitale sociale di Ansaldo Sts.

Oggi, ultimata l'operazione al raggiungimento del 100%, sarà possibile un’integrazione completa delle attività di Ansaldo Sts nel gruppo Hitachi.

 
tags: Gianni Origoni Grippo CappelliRaimondo PremonteAnsaldo StsHitachiElliottGiulia StaderiniFilippo UghiIntermonte SimMaria Rosa PilusoStefano CasamassimaMartina Giocoladelli
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
Deleghe e posizioni di garanzia nella responsabilità penale dei manager delle imprese

Milano

martedì 28 maggio
Deleghe e posizioni di garanzia nella responsabilità penale dei manager delle imprese
ESG Business Conference

Milano

giovedì 13 giugno
ESG Business Conference
Ricerca e selezione del personale secondo il GDPR e il diritto del lavoro: i background checks

Milano

giovedì 13 giugno
Ricerca e selezione del personale secondo il GDPR e il diritto del lavoro: i background checks
The 3rd Edition of NPL italy 2019

Milano

mercoledì 19 giugno
The 3rd Edition of NPL italy 2019
I Edizione Master in Intellectual Property & Copyright

Milano

venerdì 27 settembre
I Edizione Master in Intellectual Property & Copyright


http://www.toplegal.it/upload/banner/toplegal_online_advert_april19.pdf

http://toplegalitalia.ita.newsmemory.com/

https://www.toplegal.it/upload/allegati/TopLegalFocusSport2019.pdf
https://www.toplegal.it/view_giovani.aspx

https://www.toplegal.it/adv/pdf/TopLegalFocusPenale2019.pdf

https://www.amazon.it/dp/8894429709

https://www.toplegal.it/upload/allegati/TopLegalAwards2018Special.pdf

Credits Landlogic IT

RSS

RSS