mercoledì 17 luglio 2019
cerca aziende studi professionisti
ACCEDI | REGISTRATI AL SITO
Nomine di professionisti (7 febbraio 2019)
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
07 feb 2019
In pillole

Nomine di professionisti (7 febbraio 2019)


IN EVIDENZA

DoveVivo sceglie Giulia De Michelis
Giulia De Michelis
è stata nominata legale di DoveVivo con l'obiettivo di dirigere l’area legale e supportare l’azienda nella corretta gestione degli aspetti giuridici legati al business e dei progetti straordinari. Si occuperà, inoltre, di fornire consulenza alle diverse funzioni aziendali, lavorando a stretto contatto con i partner legali esterni. 

Linklaters assume un innovation manager per l’Italia
Linklaters ha annunciato l’ingresso in qualità di innovation manager dell’insegna per l’Italia di Maziar Jamnejad, già global head of innovation a Londra di Freshfields Bruckhaus Deringer. Jamnejad contribuirà ad armonizzare e sviluppare le iniziative lanciate dall’insegna in Italia con lo scopo di creare un legal innovation hub e lavorerà a stretto contatto con il team globale di Linklaters.

Simbari torna in Dinoia e nasce Dfs
Armando Simbari
torna ad affiancarsi a Massimo Dinoia, Fabio Federico e Giovanni Dinoia e nasce così Dfs. La boutique continuerà a operare principalmente nei settori del diritto penale societario, finanziario, tributario, ambientale e della pubblica amministrazione. Simbari lascia Dentons, dove era entrato nel febbraio del 2018 e aveva costituito il dipartimento di white collar and internal investigation.

Dwf apre alla compliance con Francesco Falco
Dwf apre alla practice di compliance in Italia con l'ingresso di Francesco Falco in qualità di head of compliance. Falco, che fa il suo ingresso come counsel, si avvarrà di un team di altri due professionisti e sarà integrato nel dipartimento globale di compliance dello studio. Lascia Paul Hastings, dove era entrato nel 2011, maturando esperienza sia nel settore del contenzioso che in quello della compliance.

Nasce Nexta dalla fusione di quattro studi
È stata ufficializzata la nascita di Nexta, nuova società tra avvocati e commercialisti nata dalla fusione di Ac Avvocati e Commercialisti di Crema, Biletta Mazzotti Cerioli di Milano e gli studi commerciali e di consulenza dei dottori commercialisti Mauro Puppo e Angelo Bonfanti di Monza e Marco Palamidessi di Montecatini Terme. A guidare la squadra il Presidente Giulio Cerioli, l’amministratore delegato Mauro Puppo, insieme all’ideatore del progetto Marco Palamidessi.

Balzano si unisce al team finance di Orrick
Orrick ha annunciato l’ingresso di Marina Balzano in qualità di local partner per il team finance guidato da Patrizio Messina. La professionista lascia Pavia e Ansaldo, dove era entrata nel 2015 e promossa partner nel 2017, unitamente a Giulio Asquini; entrambi saranno basati nella sede di Milano.

Sza, entra Bombelli per rafforzare il corporate
Sza ha annunciato l’ingresso di Stefano Bombelli. Il nuovo equity partner è esperto nell’area del diritto societario. Consigliere di amministrazione di primarie società italiane, è stato dal 2016 legal director del gruppo Deutsche Bahn / Arriva per l’Italia. Bombelli si occuperà del coordinamento del dipartimento corporate/M&a. Nel contempo Sza rafforza il dipartimento compliance grazie all’ingresso dell’associate Eugenio Rossi.

Paolo Rusconi nuovo socio di K&L Gates
K&L Gates ha annunciato l'ingresso di Paolo Rusconi in qualità di socio del dipartimento banking & finance della sua sede di Milano. Rusconi è esperto nell’ambito delle operazioni di ristrutturazione del debito e di turn around, M&a e banking. Già partner di Rcc, ha lavorato in studi nazionali ed internazionali ed entra in K&L Gates quale socio salary e sarà responsabile della practice Insolvency & Restructuring dell’ufficio di Milano.

Nunziante Magrone, entrano i soci fondatori di Paoletti Ilardi
Nunziante Magrone ha annunciato l’ingresso in studio di Pietro Ilardi e Vieri Paoletti, già soci fondatori di Paoletti Ilardi, che termina così la sua attività. I professionisti fanno il loro ingresso come soci ordinari nella sede romana dello studio unitamente a Lorenzo De Angeli e Roberto Mazzeo, che entrano in qualità di associate.


LA ALTRE NOMINE DELLA SETTIMANA

Mda apre una nuova sede a Treviso
Dopo la storica sede di Venezia e quella più recente di Padova, Mda prosegue nel suo percorso di crescita e annuncia l’apertura di una nuova sede a Treviso. La nuova sede prevede un resident partner, nella persona del managing partner Alessio Vianello, e la nascita di una piccola struttura dedicata all’M&a e alla contrattualistica internazionale composta dalla junior partner Silvia Tisato e da Giulia Patrassi.
Inoltre, la nuova apertura rappresenta anche l’inizio di una collaborazione professionale strategica con Codemo - Corrado di Treviso, studio specializzato in contenzioso e consulenza tributaria e doganale con il quale, non solo condivideranno i locali della nuova sede, ma intendono garantire alla clientela la consulenza e l’assistenza giudiziale anche in ambito tributario.

Stefanì presidente dell’ordine di Bari
Sarà Giovanni Stefanì, avvocato barese civilista di 56 anni e presidente uscente dell’ordine degli avvocati di Bari, a guidare il nuovo consiglio dell’ordine che resterà in carica sino a dicembre 2022. Saranno il vicepresidente Serena Triggiani, il segretario Antonio Benegiamo (confermati nel loro ruolo) e il tesoriere Carlo De Liddo, a completare la squadra che affiancherà Stefanì sino alla scadenza del mandato.

Giulio Tedeschi nuovo head of advisory services per Bernoni Grant Thornton
Giulio Tedeschi è il nuovo head of advisory services di Bernoni Grant Thornton, la branch italiana di Grant Thornton International specializzata nei servizi di consulenza tributaria, societaria e di parte dell’advisory. Specializzato in fiscalità delle imprese, valutazioni aziendali, strutturazione di operazioni straordinarie e contenzioso tributario, Tedeschi diventa responsabile dell’area advisory dopo oltre 30 anni in Bernoni Grant Thornton, dove è partner dal 1989. 

Margherita Hurle e Francesca Anesi entrano in Munari Cavani
Munari Cavani annuncia la collaborazione con Margherita Hurle, fondatrice dell’omonimo studio, che entra come of counsel, e della sua collaboratrice Francesca Anesi. Lo studio Hurle si occupa prevalentemente di contenzioso e arbitrati in ambito civile, commerciale, fallimentare, bancario e finanziario. Ha prestato assistenza in processi quali Parmalat, Ciapazzi, Trevitex e FonSai (oggi Unipol). 

CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
I Edizione Master in Intellectual Property & Copyright

Milano

venerdì 27 settembre
I Edizione Master in Intellectual Property & Copyright
Master in Banking & Finance

Milano

venerdì 25 ottobre
Master in Banking & Finance
Master in Tech Law & Digital Transformation

Milano

venerdì 25 ottobre
Master in Tech Law & Digital Transformation


https://www.toplegal.it/eventi/25861/master-in-tech-law-digital-transformation

https://www.toplegal.it/upload/banner/300x100/toplegal_online_advert_june19.pdf
http://toplegalitalia.ita.newsmemory.com/

https://www.toplegal.it/adv/pdf/TopLegalFocusPenale2019.pdf

https://www.amazon.it/dp/8894429709

https://www.toplegal.it/upload/allegati/TopLegalAwards2018Special.pdf

Credits Landlogic IT

RSS

RSS