sabato 17 agosto 2019
cerca aziende studi professionisti
ACCEDI | REGISTRATI AL SITO
Crisi e ristrutturazioni (6 giugno 2019)
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
06 giu 2019
In pillole

Crisi e ristrutturazioni (6 giugno 2019)

 

Tutti gli studi nel closing della ristrutturazione di Bialetti Industrie 
In data 28 maggio 2019 sono stati posti in essere gli adempimenti costituenti il closing della complessiva operazione di ristrutturazione dell’indebitamento della società e di rilancio del relativo business. BonelliErede ha assistito Bialetti Industrie e Bialetti Holding. Linklaters ha assistito Och-Ziff Capital Management nel corso di tutta l’operazione di ristrutturazione, il quale ha agito come investitore e sottoscrittore del prestito obbligazionario. Latham & Watkins ha assistito Banca Finanziaria Internazionale, Securitisation Services e Moka Bean, cessionaria dei crediti bancari, nell’ambito dell’operazione di ristrutturazione, dell’emissione del prestito obbligazionario e della cessione dei crediti bancari a Moka Bean. Banca Finanziaria Internazionale ha agito come agente di pagamento e account bank nel contesto dell’accordo di ristrutturazione, nonché come agente di pagamento del prestito obbligazionario, mentre Securitisation Services ha agito quale rappresentante dei portatori delle obbligazioni, banca agente e agente per le garanzie nel contesto del prestito obbligazionario. Le obbligazioni emesse a valere sul prestito “senior” sono state quotate sul “Third Market”, sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito dalla Borsa di Vienna. BonelliErede ha assistito Bialetti Industrie e Bialetti Holding con un team guidato dai soci Vittoria Giustiniani e Paolo Oliviero e composto dal managing associate Gianpaolo Ciervo, i senior associate Alessandro Capogrosso e Raissa Iussig, l’associate Stefano Rossi per gli aspetti relativi alla operazione di ristrutturazione e rilancio nel suo complesso, ai temi di governance e di capital markets. Per gli aspetti relativi all’emissione obbligazionaria, BonelliErede ha agito con un team guidato dal partner Emanuela Da Rin e composto dall’associate Teresa Pastore. Linklaters ha assistito Och-Ziff Capital Management, con un team coordinato dal partner Ettore Consalvi e composto dalla managing associate Valentina Armaroli e dal junior associate Filippo Azzano. Per gli aspetti relativi all’emissione e sottoscrizione del prestito obbligazionario senior e della cessione dei crediti al veicolo di cartolarizzazione, Linklaters ha agito con il partner Ugo Orsini, la counsel Linda Taylor e gli associate Federico Fanelli Pratali e Marta Fusco. Per gli aspetti relativi alla governance di Bialetti Industrie in qualità di società quotata, Linklaters ha agito con il partner Ugo Orsini e la counsel Marta Sassella. Latham & Watkins ha assistito Banca Finanziaria Internazionale, Securitisation Services e Moka Bean con un team composto dal partner Marcello Bragliani, dal counsel Isabella Porchia e dagli associate Tiziana Germinario ed Eleonora Baggiani.

Chiomenti e Rödl nel nuovo debito di Casavo
Casavo ha concluso l’operazione di raccolta di 25 milioni di euro di debito da un fondo internazionale con focus sul settore tecnologico. L’operazione è stata seguita da Rödl, con un team composto dal partner Gennaro Sposato e dall’associate Barbara Mateos Frühbeck, e da Chiomenti, con un team composto dal partner Marco Paruzzolo, dal senior associate Edoardo Canetta Rossi Palermo e dall’associate Michele Amisano.

Gli advisor nella ristrutturazione di Fornari
Il tribunale di Macerata, con decreto del 29 maggio, ha omologato l’accordo di ristrutturazione ex art. 182-bis, L.F. di Fornari in liquidazione con una percentuale di oltre il 95% di creditori aderenti. Il team di professionisti che ha lavorato all’operazione, consistita nel concludere ben 250 accordi con i singoli creditori, è composto dal liquidatore Mauro Sebastianelli, dall’advisor finanziario Marco Trapanese - entrambi soci dello studio Trapanese di Ancona - e dagli advisor legali Fiorenzo Principi e Carla Scarpetta di Macerata. L’omologa arriva dopo un iter durato oltre sei anni e che ha visto la casa di moda presentare ben tre proposte di concordato preventivo che per motivi diversi non hanno avuto esito positivo. 

Lucciola, Gitti e Dla Piper per il gruppo Class Editori
Lucciola, in qualità di advisor finanziario, e Gitti in qualità di consulente legale, hanno assistito il gruppo Class Editori nell’ambito del processo di negoziazione e perfezionamento di un nuovo accordo per il mantenimento degli affidamenti e riscadenzamento dei debiti sottoscritto in data 7 maggio 2019 con 13 istituti di credito che sono stati assistiti da Dla Piper. Lucciola ha agito per il tramite del presidente Isidoro Lucciola e Marco Fiorini. Gitti ha agito con un team composto da Vincenzo Giannantonio, Angelo Gitti, Filippo Rota e Nicola Malta. Dla Piper ha agito con un team composto da Nino Lombardo, Ugo Calò, Giampiero Priori e Federico Russo. Nello specifico, l’accordo raggiunto prevede il mantenimento di 79,5 milioni di euro di affidamenti e la definizione di un nuovo piano di rimborso e riduzione progressiva degli stessi a partire dal 30 giugno 2020, con scadenza finale al 31 dicembre 2024.

 
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
I Edizione Master in Intellectual Property & Copyright

Milano

venerdì 27 settembre
I Edizione Master in Intellectual Property & Copyright
Corruzione pubblica e corruzione dei privati: la nuova disciplina

Milano

martedì 22 ottobre
Corruzione pubblica e corruzione dei privati: la nuova disciplina
Master in Banking & Finance

Milano

venerdì 25 ottobre
Master in Banking & Finance
Master in Tech Law & Digital Transformation

Milano

venerdì 25 ottobre
Master in Tech Law & Digital Transformation


https://www.toplegal.it/eventi/25861/master-in-tech-law-digital-transformation

https://www.toplegal.it/upload/banner/300x100/toplegal_online_advert_june19.pdf
https://www.toplegal.it/adv/pdf/TopLegalFocusPenale2019.pdf

https://www.amazon.it/dp/8894429709

https://www.toplegal.it/upload/allegati/TopLegalAwards2018Special.pdf

Credits Landlogic IT

RSS

RSS