sabato 19 ottobre 2019
cerca aziende studi professionisti
ACCEDI | REGISTRATI AL SITO
Corporate/M&a (6 giugno 2019)
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
06 giu 2019
In pillole

Corporate/M&a (6 giugno 2019)


Gli studi nel passaggio del gruppo portuale porto di Carrara a F2i
Cleary Gottlieb ha assistito F2i nell’acquisizione delle società portuali del gruppo porto di Carrara, controllato da Vittorio Bogazzi & Figli e oggetto della preventiva scissione della parte immobiliare rimasta sotto il controllo di Vb&f, in cui i principali venditori sono stati assistiti da Lombardi. Cleary Gottlieb ha assistito F2i con un team composto da Roberto Bonsignore, Carlo de Vito Piscicelli, Alessandro Gennarino, Gianluca Atzori, Luca Bernini, Nicolò Santoro e Mario Casella. Gli aspetti fiscali sono stati seguiti per F2i dallo studio Tremonti Romagnoli Piccardi con un team composto da Laura Gualtieri, Giovanni Aprile e Niccolò Masotti. Gli aspetti di diritto portuale sono stati seguiti dallo studio Zunarelli. Prothea ha agito in qualità di financial advisor di F2i con un team composto da Dario Levi, David Armanini e Tommaso Angela. Lombardi ha assistito i principali venditori del gruppo portuale porto di Carrara con un team composto da Giuseppe Lombardi, Carla Mambretti, Daniele Colicchio e Federica Re. Gli aspetti di diritto marittimo portuale sono stati seguiti da Nctm con Alberto Torrazza e Simone Gaggero. Gli aspetti fiscali sono stati seguiti da Dentons con il partner Giulio Andreani e l’associate Erika Andreani. Il closing dell’operazione è previsto entro la fine di giugno. 

Gli studi nella partnership tra Centostazioni Retail e Vg Pubblicità
Centostazioni Retail, recentemente acquisita dal gruppo Altarea Cogedim, e Vg Pubblicità hanno concluso un accordo di partnership di lungo periodo relativo allo sfruttamento pubblicitario in esclusiva di alcune importanti stazioni ferroviarie italiane, tra le quali Milano Porta Garibaldi e Torino Porta Susa. Per la negoziazione e la conclusione dell’accordo, Centostazioni Retail è stata assistita da Giovanardi Pototschnig con il partner Marco Marinoni e l’associate Marco Sola. Per Vg Pubblicità ha agito Pirola Pennuto Zei con la junior partner Emilia Bontempi. L’accordo riguarda lo svolgimento di tutte le attività di media & advertising presso le stazioni (affissioni e maxi-affissioni tradizionali e digitali, interne ed esterne ai complessi immobiliari, videocomunicazione, attività di engagement, eventi promo-pubblicitari, ecc.).

The Riverside Company acquisisce di La Galvanina, gli advisor
Allen & Overy ha assistito The Riverside Company, fondo di private equity globale, nell’acquisizione di La Galvanina, società italiana di proprietà della famiglia Mini che produce acque minerali di fascia premium e bevande analcoliche biologiche a marchio proprio e private label. L’acquisizione è avvenuta mediante una società veicolo nella quale hanno reinvestito i membri della famiglia Mini, nelle persone di Rino Mini e Andrea Pianini Mazzucchetti. Allen & Overy ha assistito Riverside con un team diretto dal partner Giovanni Gazzaniga, con l’associate Laura Ersettigh per tutti gli aspetti corporate e M&a, coadiuvati dal partner Fabian Beullekens e dall’associate Matthieu Tourin per gli aspetti di diritto lussemburghese. Gli aspetti relativi al finanziamento sono stati seguiti dal partner Stefano Sennhauser con l’associate Marco Mazzola per gli aspetti di diritto italiano e dal counsel Frederic Demeulenaere con l’associate Evangeline Schumacher per gli aspetti di diritto inglese; il partner Francesco Guelfi coadiuvato dal senior associate Elia Ferdinando Clarizia e dall’associate Simona Simone ha curato i profili tax; il counsel Livio Bossotto e l’associate Claudio Chiarella hanno seguito gli aspetti giuslavoristici. Ernst & Young Advisory ha agito per Riverside quale advisor finanziario con un team composto dal manager Michele Castiglioni per gli aspetti di debt advisory, dal partner Andrea Scialpi e dall’associate partner Francesco Serricchio per la financial due diligence, e dal partner Quirino Walter Imbimbo con il senior manager Giovanni Pistillo per la tax due diligence. La famiglia Mini è stata assistita da Blf per gli aspetti legali, con il partner Roberto Ludergnani e l’associate Giovanni Ludergnani, dallo studio Pironi nella persona di Miranda Pironi per gli aspetti di consulenza aziendale e negoziazione, e da PricewaterhouseCoopers Advisory come financial advisor, con un team composto dal partner Marco Tanzi Marlotti, dal senior partner Piero Manaresi, dal director Alberto Funaioli, dal manager Giovanni Oleggini e senior associate Mattia Colombo.

Lca con Agrifarma nell’acquisizione dei negozi pet-shop di Zoodom
Lca, con un team composto da Riccardo Massimilla e Alessia Ajelli, ha assistito Agrifarma, società attiva nella vendita di prodotti dedicati alla cura degli animali a marchio “Arcaplanet”, nell’operazione di acquisizione di una catena di supermercati di “pet shop” di proprietà della società Zoodom dislocati nel nord Italia. Il venditore è stato assistito nell’operazione da Andrea Bollani di Globus.

Gop e Hi.lex per la compravendita di Abaco
Gianni Origoni Grippo Cappelli e lo studio legale Hi.lex hanno rispettivamente assistito Taste of Italy, fondo italiano specializzato nel settore agroalimentare gestito da DeA Capital Alternative Funds Sgr, e i soci di Abaco nella compravendita, tramite apposito veicolo societario, di Abaco, player a livello europeo nella fornitura di soluzioni software per la gestione ed il controllo delle risorse territoriali, orientate principalmente all’agricoltura di precisione ed alla sostenibilità ambientale. Taste of Italy è stato assistito da Gop con un team guidato dal partner Gianluca Ghersini, coadiuvato dagli associate Eleonora Canonici e Christian Diplotti. Per gli aspetti di structuring, tax e due diligence, il fondo è stato assistito dal partner Giuseppe Galeano dello studio Cba. I soci venditori (tra cui Alberto Iori, fondatore di Abaco), sono stati assistiti da Hi.lex con un team guidato dal partner Marco Carbonara e coadiuvato dal senior associate Teresa Grisotti

Dentons con Snaidero nella joint venture in Cina
Dentons, con il partner Junyi Bai, co-head del China Desk in Italia, ha assistito il gruppo Rino Snaidero, player nella produzione e commercializzazione di cucine, nell’apertura di Snaidero China, attraverso la joint venture con Hi-Season Trading co, società cinese con sede a Pechino, attiva nella distribuzione a gestione diretta di elettrodomestici. La società in joint venture ha sede a Pechino e ha come obiettivo iniziale quello di aprire 4 flagship store monomarca Snaidero a Pechino, Shanghai, Shenzhen, Chengdu. A seguire sono previste molteplici altre aperture di negozi con partner locali o sub-dealers, sotto la diretta gestione di Snaidero China.

Gli studi nella cessione della maggioranza di ActiveAction
Greco Vitali, con un team composto dal partner Matteo Vitali, dagli associate Michela Polimeni e Dalila De Salvo, coadiuvato da Silvia Nutini dello studio Nutini di Parma, ha assistito il gruppo dei soci di ActiveAction, società attiva nella prevenzione di patologie cardiovascolari attraverso l’uso diffuso della telemedicina, nell’operazione di cessione della maggioranza del capitale sociale a Medel International, società appartenente a Beurer. L’acquirente è stato assistito da Curtis Mallet-Prevost Colt & Mosle, con un team composto dai partner Fabrizio Vismara e Ian Tully, nonché dagli associate Marco Malesci e Simone Castelli.

Gli studi per i rami d’azienda di Compel Electronics e Linkra
Deloitte Legal e Salonia hanno assistito il gruppo francese Cordon nell’acquisizione di 4 rami d’azienda da Compel Electronics in A.S. e da Linkra in A.S. Anche grazie all’accordo raggiunto il 18 aprile 2019 con le organizzazioni sindacali, Cordon si è impegnata a mantenere la continuità aziendale e 122 posti di lavoro. Deloitte Legal ha curato gli aspetti M&a dell’operazione, assistendo Cordon nell’acquisizione dei rami d’azienda dalle due procedure di amministrazione straordinaria. Il team di Deloitte Legal è stato guidato dal partner Giorgio Mariani, dall’associate Giacomo Bertone, per gli aspetti di diritto fallimentare, dalla manager Valentina Mattei e dall’associate Massimo Perocco. Gli aspetti labour dell’operazione e la procedura di consultazione sindacale sono stati curati da Salonia con un team guidato dal name partner Rosario Salonia, dall’of counsel Federica Di Mario e dall’associate Jacopo Ierussi. Le procedure di amministrazione straordinaria sono state curate da R&p Legal, con un team guidato dai partner Enrico Felli e Sara Colli e da Michele Giuseppe Lo Prejato dello studio Lo Prejato & Rota, mentre Adelio Riva di BattistiOtto si è occupato degli aspetti giuslavoristici. La stipula, invece, è stata curata dal notaio Paolo Divizia, co-fondatore dello studio Fdnotai - Farhat-Divizia Notai. Cordon è attiva nel settore della produzione ed assemblaggio di microcomponenti per telecomunicazioni, nella progettazione e produzione di sistemi di interconnessione per applicazioni nei mercati delle telecomunicazioni e nel settore delle riparazioni di apparecchiature elettroniche per telecomunicazioni. 

Gitti per Sequitur Capital nell’investimento in Mh Crassus
Gitti ha assistito Sequitur Capital, società indipendente che investe in aziende ad alto potenziale di crescita operanti nei settori del deep tech e del software B2b in Europa e negli Stati Uniti, nella firma degli accordi relativi al proprio ingresso nel capitale di Mh Crassus Inc. con sede a San Francisco. Gitti, con un team composto da Stefano Roncoroni, Jessica Fiorani e Valeria Pistoni, ha assistito Sequitur Capital per gli aspetti legali relativi all’investimento. Crassus ha sviluppato Beaconforce, una piattaforma software che combina machine learning ed emotional intelligence per la creazione di ambienti di lavoro che possano motivare i lavoratori e, in ultima analisi, migliorarne il rendimento.

Lazzati Rizzi e Mm&associati FinaRota nel management buyout di Mez Cucirini 
Lazzati Rizzi e Mm&associati FinaRota, rispettivamente con Giovanni Rizzi e Giuseppe Maria Fina hanno assistito White Cucirini nell’operazione di management buyout, nell’ambito dell’accordo di acquisizione dal fondo tedesco Aurelius dell’intero capitale della società Mez Cucirini, società attiva in Italia nella distribuzione dei filati per cucire e accessori a marchio Tre Stelle, Mez, Anchor e Rowad. Lazzati Rizzi ha curato la definizione della struttura dell’operazione, il piano industriale e gli aspetti fiscali. Mm&associati FinaRota ha assistito White Cucirini per i profili legali.

Gli studi nell’acquisizione del 69% di Innovery
Simmons & Simmons con un team composto da Andrea Accornero, Moira Gamba e Alessandro Bonazzi, ha assistito Wise Equity Sgr, società di gestione del fondo Wisequity IV, nel perfezionamento dell’acquisizione del 69% del capitale di Innovery affiancata a sua volta da Slt – Strategy, Legal & Tax, con Claudio Ceradini, Giuseppe Polito, Ingrid Hager. Spada Partners, ha seguito per Wise Equity Sgr la tax due diligence con Guido Sazbon, Bernardo Porcellini e Giuseppe Salerno, e la financial due diligence con Antonio Zecca, Francesco De Buglio e Andrea Moretta. Innovery è un system integrator internazionale che offre servizi estremamente diversificati ai propri clienti focalizzandosi su task verticali ad elevata complessità tecnologica con una forte storica specializzazione nel campo della cyber security, cui si affiancano ulteriori settori e specializzazioni evolute nel comparto dell’Ict. Con l’ingresso di Wise Equity nell’azionariato, il gruppo punta ad accelerare la propria crescita attraverso una strategia di M&a mirata a sviluppare prodotti servizi e mercati a livello internazionale. La direzione del gruppo continuerà ad essere in capo al management: in particolare Gianvittorio Abate, socio fondatore, manterrà una quota significativa del capitale di Innovery e le cariche di amministratore delegato e presidente.

Allen & Overy con Ab Mauri nell’acquisizione di Italmill
Allen & Overy ha assistito Ab Mauri Italy nell’acquisizione dell’intero capitale sociale di Italmill, una delle principali aziende familiari italiane nel settore delle farine e semilavorati per il bakery con quartier generale a Cologne, in provincia di Brescia. Allen & Overy ha assistito Ab Mauri Italy con un team cross-department guidato dal partner Giovanni Gazzaniga, coadiuvato dall’associate Laura Ersettigh per tutti gli aspetti Corporate e M&a; la senior associate Carmen Castellano ha curato gli aspetti di intellectual property; il counsel Emilio De Giorgi ha seguito gli aspetti antitrust; e il counsel Livio Bossotto con la senior associate Giorgia Giorgetti hanno curato i profili labour. Gli azionisti di Italmill sono stati assistiti da Claudio Severo Monti e Mario Adinolfi. Ab Mauri Italy, azienda attiva nella produzione di lieviti e ingredienti per la panificazione e pasticceria, fa parte di Associated British Food, gruppo quotato alla Borsa di Londra con attività in cinque segmenti chiave: ingredienti, zucchero, agricoltura, grocery & retail.  

Baker McKenzie e Dla Piper nell'accordo tra Epipoli e Bregal Milestone
Baker McKenzie ha assistito Epipoli, azienda europea nel mercato dei servizi prepagati, in relazione all’operazione di ingresso nel capitale, con una quota di minoranza, da parte di Bregal Milestone, fondo internazionale che fa parte del private equity Bregal Investiments e che gestisce asset per 400 milioni di euro. Con questa operazione, Epipoli punta su estero, prepaid ed engagement e Bregal Milestone fa il suo esordio in Italia. Il team di Baker McKenzie ha agito con un team composto dal partner Pietro Bernasconi e dal counsel Chiara Marinozzi. Dla Piper ha assistito Bregal Milestone con un team multidisciplinare che ha curato gli aspetti finance, Ipt, di diritto del lavoro, antitrust e assicurativo.

Gli studi nel perfezionamento dell’acquisizione di Modar
Eversheds Sutherland, con un team coordinato dall’executive partner Marco Franzini e composto dal principal associate Alessandro Vischi (per gli aspetti societari e parasociali), dal principal associate Angelo Alfonso Speranza (per gli aspetti relativi all’acquisition financing), dall’associate Margherita Gramegna (per gli aspetti labour), ha assistito Investindesign, Italian Design Brands e FinModar nella strutturazione, documentazione ed esecuzione della complessiva operazione di investimento e acquisizione, tramite leva finanziaria, dell’intero capitale sociale di Modar, società lombarda specializzata nella produzione e commercializzazione di mobili e complementi da arredamento di alta gamma. Maisto con un team composto dal partner Marco Valdonio e dagli associates Noemi Bagnoli e Biagio Izzo ha seguito gli aspetti fiscali dell’operazione per Italian Design Brands e FinModar. Tonucci, con un team guidato dal partner Lodovico Artoni e coadiuvato da Alessia Masiero, ha assistito i venditori Dante Malagola, Maria Concetta Tassone, Matilde Malagola e Lorenzo Malagola. Gattai Minoli Agostinelli, con un team guidato dal partner Marco Leonardi e composto dagli associate Giorgia Gentilini e Alessandro Pallavicini, ha assistito UniCredit nell’operazione di finanziamento per l’acquisizione di Modar.

 

 

 

 

CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
Origine preferenziale Vs Made in Italy: nuove problematiche internazionali, semplificazioni e strumenti di tutela

Milano

martedì 22 ottobre
Origine preferenziale Vs Made in Italy: nuove problematiche internazionali, semplificazioni e strumenti di tutela
Corruzione pubblica e corruzione dei privati: la nuova disciplina

Milano

martedì 22 ottobre
Corruzione pubblica e corruzione dei privati: la nuova disciplina
Master in Banking & Finance

Milano

venerdì 25 ottobre
Master in Banking & Finance
Master in Tech Law & Digital Transformation

Milano

venerdì 25 ottobre
Master in Tech Law & Digital Transformation
Meeting Nazionale ACEF 2019

Bologna

venerdì 08 novembre
Meeting Nazionale ACEF 2019
Master in operazioni di M&A e joint-venture societarie

Milano

venerdì 21 febbraio
Master in operazioni di M&A e joint-venture societarie


https://www.toplegal.it//upload/Azimut Libera Impresa EXPO.pdf

https://www.toplegal.it/eventi/25934/master-in-banking-finance
https://www.toplegal.it/upload/allegati/toplegal_online_advert_sept19.pdf

https://www.amazon.it/dp/8894429709

Credits Landlogic IT

RSS

RSS