lunedì 16 settembre 2019
cerca aziende studi professionisti
ACCEDI | REGISTRATI AL SITO
Corporate/M&a (20 giugno 2019)
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
20 giu 2019
In pillole

Corporate/M&a (20 giugno 2019)

 

Gli studi nell’integrazione tra Astm e Sias
Astm e Sias - assistite rispettivamente da Chiomenti e BonelliErede - hanno approvato un’operazione di integrazione, da realizzarsi mediante la fusione per incorporazione di Sias in Astm, finalizzata alla semplificazione della catena di controllo attraverso la creazione di una “one company” quotata nel mercato delle infrastrutture e delle costruzioni. Prima dell’integrazione è previsto che Astm lanci un’Opa parziale sul 5% di Sias a un prezzo unitario di 17,5 euro. I consigli di amministrazione di Astm e Sias hanno altresì deliberato di convocare le rispettive assemblee straordinarie per l’approvazione del progetto di fusione. Il perfezionamento dell’operazione è atteso entro la fine dell’anno. BonelliErede ha affiancato Sias con un team composto dal partner Mario Roli e dalla managing associate Livia Cocca, rispettivamente leader e membro del focus team energia reti e infrastrutture, e dalla partner Alessandra Piersimoni e dalla managing associate Federica Munno, entrambe membri del focus team capital markets, coadiuvati da Giovanni Maria Fumarola. Chiomenti ha assistito Astm con un team composto dai partner Carlo Croff e Marco Maugeri, dalla senior Chiara Delevati e dagli associate Edoardo Cossu e Gabriele Lo Monaco. Gianni Origoni Grippo Cappelli ha agito per il comitato operazioni correlate di Sias con un team composto dai partner Francesco Gianni e Andrea Aiello, coadiuvati dall’associate Caterina Pistocchi.

Tutti gli studi nell’acquisizione di Ocme da parte di Aetna
Nei giorni scorsi si è completata l’acquisizione dell’intero capitale sociale di Ocme società attiva nella costruzione di macchinari per il packaging, da parte del gruppo Aetna. Dentons è stato advisor delle banche Bbl e Crédit Agricole nel finanziamento concesso ad Aetna Group, assistito dallo studio Boldrini Pesaresi, per l’acquisizione della quota del capitale di Ocme detenuta da Carlotta Gatteschi e Mara Baracchi. Le venditrici sono state assistite, per gli aspetti tributari finanziari e contrattuali, da Guglielmo Cacchioli di Parma e da Pedersoli. L’acquisizione rappresenta il compimento di un percorso di collaborazione tra Robopac e Ocme per la costituzione di un gruppo integrato nelle tecnologie del packaging e della logistica. Dentons ha agito con un team guidato dal partner Alessandro Fosco Fagotto e composto dagli associate Tommaso Zanirato e Silvia Cammalleri. Per Boldrini Pesaresi sono intervenuti i soci Marco Boldrini e Fabio Pesaresi. Pedersoli ha agito con un team composto da Giulio Sandrelli, junior partner, e Valentina Di Melfi, associate, con il coordinamento dell’equity partner Davide Cacchioli.  

Allen & Overy e Gitti nell’acquisizione di Airpack da parte di Abriso
Abriso, società belga specializzata nei prodotti in polietilene, schiuma di polistirolo e pluriball per il settore dell’edilizia e l’industria degli imballaggi, con l’assistenza di Allen & Overy, ha annunciato l’acquisizione dell’italiana Airpack, azienda che opera nella produzione di imballaggi in polietilene e polipropilene per uso edilizio e per il packaging. I venditori, che l’avevano acquisita tramite un buyout nel 2014 e successivi add-on, sono stati assistiti nell’operazione da Gitti. Il team di Allen & Overy che ha assistito l’acquirente Abriso, è composto dal partner Paolo Ghiglione coadiuvato dal senior associate Marco Muratore per gli aspetti corporate e M&a di diritto italiano. Il partner Pietro Scarfone con l’associate Luca Maffia hanno seguito gli aspetti relativi al finanziamento. Il team di Allen & Overy è guidato dal partner Wouter Van de Voorde con la senior associate Juno Hautekiet, l’associate Esther Remy. I soci venditori di Airpack sono stati assistiti da Gitti con un team composto dai partner Vincenzo Giannantonio e Giacomo Pansolli, insieme all’associate Nicola Malta e, per gli aspetti fiscali, dal counsel Gianluigi Strambi. Abriso ha siti produttivi in sette Paesi europei e Airpack detiene le società Jiffy Packaging, Tap Telion e Airpack con attività e siti produttivi in tutta Europa. 

Safestay sbarca in Italia con Eversheds Sutherland
Safestay, società quotata su London Stock Exchange proprietaria ed esercente di una catena internazionale di contemporary premium hostels, sbarca ufficialmente in Italia a Pisa. La struttura di Pisa si aggiunge alle altre 13 già operative in Austria, Belgio, Portogallo, Regno Unito e Spagna. Safestay prosegue la propria strategia di espansione nelle principali città turistiche europee con l’obiettivo a breve termine di raggiungere un portafoglio complessivo di 20 strutture ricettive. Safestay è stata assistita da Eversheds Sutherland con i partner Riccardo Bianchini Riccardi e Giulia Bramanti e un team composto da Alessandro Monti e Carlo Macale.
 
Orrick con Banca Mps per la cessione della controllata belga 
Orrick ha assistito Banca Monte dei Paschi di Siena nel closing della vendita della intera partecipazione in Banca Monte Paschi Belgio (Bmpb) a fondi gestiti da Warburg Pincus. Il team Orrick che ha seguito l’operazione era guidato dai partner Patrizio Messina ed Emanuela Molinaro, supportati dall’associate Enrico Stefanelli e coadiuvati dal partner Alessandro Accrocca e dall’associate Serena Mussoni per gli aspetti finance dell’operazione. Leo Peeters e Toon Rummens hanno curato gli aspetti di diritto belga dell’operazione. Mps è stata assistita da Rothschild come advisor finanziario.

Gli studi nell’acquisizione di Global Production
Pietro Orzalesi, Nicolò Nisi e Lisa Alice Julien per gli aspetti corporate e Sarah Barutti per quelli giuslavoristici di CastaldiPartners hanno supportato Euro Media Group nell’acquisizione di Global Production, player nel mercato degli OBVan italiani ed europei. Gli aspetti finanziari e fiscali sono stati seguiti da Lucia Mazzuero e Ugo Gancia di Ey.  I soci di Global Production sono stati assistiti da Alessandra Pene Vidari di Tortonese e da Franco Destefanis per gli aspetti fiscali e finanziari. Emg è un fornitore leader di servizi radiotelevisivi e audiovisivi nel mercato europeo.

Gli studi nell’ingresso di Msc nel gruppo Messina
Il gruppo Msc ha concluso un accordo vincolante con gruppo Messina e Ignazio Messina per l’ingresso nel capitale della compagnia di navigazione genovese specializzata nella fornitura di servizi nel settore dello shipping a livello internazionale. BonelliErede ha affiancato il gruppo Messina e Ignazio Messina con un team composto dai partner Alessandro Musella e Vittorio Lupoli e dal managing associate Filippo Chiodini. Il partner Francesco Anglani, il managing associate Omar Diaz e l’associate Jacopo De Luca hanno seguito i profili antitrust dell’operazione. R&p Legal ha assistito il gruppo Msc con un team guidato dal partner Fabrizio Iliceto e composto dalla of counsel Sabrina Straneo e dall’associate Alfredo Della Bella. In particolare, l’accordo prevede l’ingresso di Msc nel gruppo genovese con il 49% del capitale. Il closing dell’operazione avverrà all’ottenimento dei definitivi nullaosta da parte delle autorità antitrust e dell’autorità di sistema portuale del mar ligure occidentale. 

Gli studi nell’acquisizione di Dry Media da parte di Magnolia

Magnolia, società di produzione televisiva nel settore dell’intrattenimento tv e parte del gruppo Banijay, ha finalizzato l’operazione di acquisizione del 49% delle quote in Dry Media, di cui già deteneva il 51%. L’acquirente Magnolia/Banijay Group è stato assistito da Portolano Cavallo per tutti gli aspetti legali connessi all’acquisizione, con un gruppo di lavoro composto dal socio Francesco Portolano e dall’associate Daniel J. Giuliano per i profili societari e M&a dell'operazione, nonché dal socio Andrea Gangemi per gli aspetti di diritto del lavoro. Dp Legal, con Antonio D’Addio e Francesca Radice, ha agito per i venditori Fabrizio Ievolella, Danila Battaglini, Francesco Lauber e Leopoldo Gasparotto.

Fiera di Padova torna in mano pubblica con Sat
Sat, con un team composto dai partner Alvise Spinazzi e Mario Azzarita e dall’associate Marco Vendramini, ha assistito Fiera di Padova Immobiliare nella chiusura dell’accordo transattivo con Geo per l’internalizzazione delle attività fieristiche della città di Padova. L’azienda fieristica è stata acquisita dalla società per azioni partecipata da comune, provincia e camera di commercio; è stato così definito un complesso contenzioso con il gestore del quartiere fieristico padovano, aprendosi di fatto una nuova stagione per l’ente fieristico. Per effetto dell’accordo verrà garantita continuità alle fiere padovane e verrà rilanciato l’intero quartiere.

Deloitte Legal con Seco nell’acquisizione di Fannal Electronics
Deloitte Legal, con un team internazionale e multidisciplinare guidato da Massimo Zamorani, partner, e Lucia Ruffatti, director, ha assistito la società Seco (partecipata dal fondo FII Tech Growth promosso da Cdp), player europeo nel settore dell’alta tecnologia per la miniaturizzazione del computer embedded, nell’acquisizione della maggioranza della società di diritto cinese Fannal Electronics, con sede a Hangzhou, operante nel settore delle tecnologie di interazione uomo-macchina. Deloitte Legal Shanghai - Shanghai Qin Li Law Firm ha curato gli aspetti di diritto cinese dell’operazione. Deloitte Financial Advisory, con un team coordinato da Lorenzo Parrini e composto da Andrea Zen e Marco Parisi, ha agito come advisor finanziario.

Cdra con Sw Italia per l’operazione di acquisizione di Alitalia
Daniele Iorio, partner di Cdra, è stato incaricato da Sw Italia, compagnia aerea operante nel trasporto cargo, per assistere la società nell’acquisizione delle attività aziendali facenti capo ad Alitalia ed Alitalia Cityliner. Sw Italia ha infatti già manifestato il proprio interesse a partecipare alla cordata che potrebbe rilevare gli assets di Alitalia. La manifestazione di interesse è stata inviata anche a Ferrovie dello Stato che, come noto, aveva già sottoscritto un’offerta vincolante per l’acquisto della compagnia.

CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
I Edizione Master in Intellectual Property & Copyright

Milano

venerdì 27 settembre
I Edizione Master in Intellectual Property & Copyright
Corruzione pubblica e corruzione dei privati: la nuova disciplina

Milano

martedì 22 ottobre
Corruzione pubblica e corruzione dei privati: la nuova disciplina
Master in Banking & Finance

Milano

venerdì 25 ottobre
Master in Banking & Finance
Master in Tech Law & Digital Transformation

Milano

venerdì 25 ottobre
Master in Tech Law & Digital Transformation


https://www.toplegal.it/upload/allegati/toplegal_online_advert_sept19.pdf

http://corporatecounselawards.toplegal.it/

https://www.toplegal.it/eventi/25861/master-in-tech-law-digital-transformation

https://www.amazon.it/dp/8894429709

Credits Landlogic IT

RSS

RSS