lunedì 16 settembre 2019
cerca aziende studi professionisti
ACCEDI | REGISTRATI AL SITO
Energy (11 luglio 2019)
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
11 lug 2019
In pillole

Energy (11 luglio 2019)


Rampf Legal Gv con Belectric Italia nella rinegoziazione dei contratti
Rampf Legal & Gv, hanno assistito Belectric Italia e Belectric, entrambe appartenenti a Innogy, nella rinegoziazione dei propri contratti di operation & mantenance (nonché di un connesso contratto di revamping) in relazione a cinque impianti fotovoltaici di proprietà di un Independent Power Producer anglo-americano. Gli impianti sono ubicati in Lombardia, Lazio, Abruzzo e Sicilia e raggiungono complessivamente una potenza di poco superiore a 15 Me. La negoziazione è stata seguita da Marco Rampf insieme al Cto di Belectric Italia Matteo Attivani.

Sonnedix acquista quattro impianti fotovoltaici in Puglia, gli studi
Sonnedix, produttore di energia solare, ha acquisito quattro impianti solari fotovoltaici operativi, in Puglia, con una potenza complessiva di 4 Mw. Rsm Palea Lauri Gerla, nella persona del partner Cristiano Lenti, coadiuvato da Maria Luisa Appendino ha assistito Sonnedix sotto un profilo fiscale. La consulenza legale è stata fornita da RaffaelliSegreti, con un team guidato dai name partner Andrea Raffaelli, per i profili corporate e M&a, e Domenico Segreti, per gli aspetti regolatori e di diritto amministrativo. Gli aspetti tecnici sono stati curati da Duff & Phelps Reag. 

Gli studi nella cartolarizzazione di crediti energy originati da Mediocredito Italiano
Orrick, in qualità di deal legal counsel, ha assistito il gruppo WRM in una innovativa operazione di cartolarizzazione ai sensi della Legge 130/1999, prima nel suo genere nel mercato italiano, di crediti energy performing e non performing originati da Mediocredito Italiano, assistito da Grimaldi. I crediti, aventi un Gross Book Value di circa 180 milioni di euro, derivano da contratti di leasing e contratti di finanziamento a medio-lungo termine e sono garantiti da impianti fotovoltaici per una capacità complessiva di oltre 85 MWp, su un totale di 74 stabilimenti. Arranger dell’operazione sono stati Wrm Capinvest, Banca Finanziaria Internazionale e Fisg. La gestione dei crediti è stata affidata a Securitisation Services, società del gruppo Banca Finint, in qualità di Master Servicer, e a Green Vir, in qualità di Special Servicer. Il finanziamento del debito per l’acquisizione è stato effettuato da Archmore Idp, la piattaforma di debito infrastrutturale gestita da Ubs, affiancata da Ashurst e da Glennmont Rebs, la piattaforma di debito per l'energia rinnovabile gestita da Glennmont Partners, affiancata da Orrick. Il team di Orrick che ha assistito Wrm nell’operazione di cartolarizzazione e di finanziamento era guidato dai partner Patrizio Messina e Annalisa Dentoni-Litta e composto dal managing associate Roberto Percoco, nonché dai junior associate Federico Di Giovanni e Calogero Cammarata. Daniele Consolo, associate, ha curato gli aspetti regolamentari.  L’assistenza per gli aspetti di diritto inglese è stata prestata dal team guidato dalla partner Madeleine Horrocks e composto dall’associate Franco Lambiase.  L’assistenza fiscale è stata prestata per Orrick dall’of counsel Giovanni Leoni coadiuvato dall’associate Camillo Melotti Caccia. Tutta l’attività di due diligence legale relativa all’analisi degli aspetti amministrativi e regolatori dei 74 impianti solari sopra indicati e della documentazione finanziaria attinente agli stessi è stata espletata nell’interesse di Archmore Idp e di Glennmont Rebs dal team Orrick coordinato dal partner Carlo Montella, con il supporto dei partner Francesca Isgrò e Raul Ricozzi, dell’of counsel Pina Lombardi, e della special counsel Celeste Mellone, coadiuvati dall’associate Marco Donadi nonché dai junior associate Milvio Delfini e Edoardo Mencacci. L’attività relativa alla predisposizione della documentazione inerente al finanziamento da parte di Glennmont Rebs è stata svolta dal team Orrick composto dai partner Carlo Montella e Raul Ricozzi con il supporto degli associate Laura Galbiati e Ignazio D’Andria. Gitti ha agito con un team composto dai partner Gregorio Gitti e Daniele Cusumano, coadiuvati dagli associate Francesco Mirizzi e Luigi Regazzoni, che ha assistito Wrm in relazione a tutti gli aspetti di diritto italiano relativi al coordinamento dell’Accordo Quadro dell’operazione − sottoscritto a dicembre 2018 tra Wrm, assistita da Gitti, e Mediocredito Italiano, assistito da Grimaldi − con la successiva operazione di cartolarizzazione nonché relativamente alla definizione del complessivo regolamento contrattuale connesso al ruolo del Gestore dei Servizi Energetici Gse, quale soggetto erogante gli incentivi relativi agli impianti fotovoltaici ricompresi nel perimetro dell’operazione. Grimaldi Sha assistito Mediocredito con un team guidato dal managing partner Francesco Sciaudone e coordinato, per gli aspetti banking, dal partner Roberto de Nardis, per gli aspetti corporate, dal counsel Nicoletta Carapella, coadiuvati dai partner Maurizio Mengassini e Daniela Fioretti, per gli aspetti di diritto amministrativo, dal partner Carlo Cugnasca, per gli aspetti fiscali, e dagli associateGiuseppe Buono, Gian Filippo Bendandi, Giulia De Amico e Claudia Raimondi. Archmore Idp è stato affiancato dal consulente legale Ashurst. Per lo studio ha agito un team crossborder guidato dal partner Carloandrea Meacci, e composto dalla counsel Annalisa Santini per gli aspetti dell’acquisizione, dal senior associate Nicola Toscano per il finanziamento; il counsel Fabio Balza ha prestato assistenza per gli aspetti fiscali e il partner Elena Giuffrè per gli aspetti di diritto amministrativo. Il team che ha agito da Londra era composto dai partner Derwin Jenkinson e Tom Picton, coadiuvati dall’associate Kavisha Bilimoria. In Lussemburgo, il team è stato composto dai partner Isabelle Lentz e Georges Simon, il counsel Paul Witte e l’associate Yves-Marie Persin.


CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
I Edizione Master in Intellectual Property & Copyright

Milano

venerdì 27 settembre
I Edizione Master in Intellectual Property & Copyright
Corruzione pubblica e corruzione dei privati: la nuova disciplina

Milano

martedì 22 ottobre
Corruzione pubblica e corruzione dei privati: la nuova disciplina
Master in Banking & Finance

Milano

venerdì 25 ottobre
Master in Banking & Finance
Master in Tech Law & Digital Transformation

Milano

venerdì 25 ottobre
Master in Tech Law & Digital Transformation


https://www.toplegal.it/upload/allegati/toplegal_online_advert_sept19.pdf

http://corporatecounselawards.toplegal.it/

https://www.toplegal.it/eventi/25861/master-in-tech-law-digital-transformation

https://www.amazon.it/dp/8894429709

Credits Landlogic IT

RSS

RSS