giovedì 22 agosto 2019
cerca aziende studi professionisti
ACCEDI | REGISTRATI AL SITO
Corporate/M&a (18 luglio 2019)
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
18 lug 2019
In pillole

Corporate/M&a (18 luglio 2019)


Jones Day e Pavia e Ansaldo nell’ingresso di Gulftech in Abl
Gulftech International, holding americana a capitale privato al vertice di un gruppo societario noto a livello mondiale nella progettazione, produzione, locazione, e vendita di attrezzature e componenti industriali al servizio di molte delle più importanti aziende di produzione e trasformazione alimentare, ha perfezionato l’acquisto, da Neip III e dalla famiglia Ascari, di una partecipazione pari al 100% del capitale sociale di Abl, società operante nella progettazione, produzione e commercializzazione di macchine e impianti per la lavorazione della frutta. L’acquirente è stato assistito, in relazione agli aspetti legali dell’acquisizione, da Jones Day con un team M&a coordinato dal partner Stefano Crosio e formato da Francesca Ravallese, Patrizia Pedretti e Giorgio Abbadessa. I venditori sono stati assistiti da Pavia e Ansaldo, con un team formato dal partner Alberto Bianco coadiuvato da Pier Luigi Ariete e Fabrizio Smiroldo, per tutti gli aspetti legali della vendita, nonché dall’advisor Corus Corporate Finance con Luca Maccagnani Castelli e Giulia Guzzo, con riferimento agli aspetti finanziari.

Lmcr e Clifford Chance nel passaggio di Trudi a Giochi Preziosi
Lmcr con un team composto da Roberto Rio, Elmar Zwick, Elisabetta Pero e Naema Bayati, ha assistito Giochi Preziosi nell’acquisizione da Carisma dell’intero capitale sociale di Trudi. Il venditore è stato assistito da Clifford Chance, con un team guidato dal socio Claudio Cerabolini, con il senior associate Jacopo Garonna, nonché dal counsel Monica Riva e dall’associate Andrea Andolina per gli aspetti di intellectual property. Alonzo Committeri, con il socio Gian Marco Committeri, ha assistito per gli aspetti di consulenza fiscale Giochi Preziosi.  La due diligente fiscale è stata invece condotta da Kpmg.

Gli studi nell’affitto dei rami d’azienda di Ata al gruppo Aviapartner 
Si è chiusa l’operazione di affitto dei rami d’azienda aventi ad oggetto le attività di assistenza a terra (c.d. handling) condotte negli scali aeroportuali di Roma Fiumicino, Milano Malpensa, Milano Linate e Catania Fontanarossa da parte di Ata al gruppo Aviapartner, che consolida la sua presenza sul mercato italiano. I rami d’azienda comprendono circa 500 dipendenti. Gianni Origoni Grippo Cappelli ha assistito il gruppo Aviapartner con il team corporate/M&a guidato dal partner Kathleen Lemmens coadiuvata dal senior associate Alessandro Carra e dall'associate Eugenia Scipioni. Per gli aspetti labour hanno assistito il partner Raffaella Betti Berutto e l'associate Cristina Pulvirenti. Per i profili finanziari e fiscale dell’operazione, Aviapartner è stata assistita da Spada con un team composto dal partner Antonio Zecca e dall'associate Francesco De Buglio. Del Re, con un team composto dal founding partner Giovanni Del Re e dal partner Guido Del Re, ha assistito Ata. Gli aspetti notarili dell’operazione sono stati seguiti dal notaio Gianluca Anderlini.

Gattai Minoli Agostinelli nell’acquisizione di Dacudoses e Novoptine
Gattai Minoli Agostinelli è stata advisor legale di Sifi, società italiana nel settore oftalmico, nell’acquisizione da Laboratoire Gifrer Barbezat di Dacudoses e Novoptine, brand leader in Francia nel settore antisettico oftalmico. Gattai Minoli Agostinelli ha assistito il cliente con un team composto, per parte M&a, dal partner Stefano Catenacci e dall’associate Beatrice Gattoni, e, per la parte di proprietà industriale e intellettuale, dal partner Licia Garotti con l’associate Camilla Rosi. Gli aspetti di diritto francese sono stati seguiti dallo studio Dechert con la socia Marie Fillon e l’associate Magali Stuber.  La controparte è stata seguita da Luc Wynant di Van Olmen & Wynant.

Gli studi nell’acquisizione del 51% di Factor@Work e White-e

Orrick ha assistito Fintech Holding, partecipata da Isidoro Lucciola e Riccardo Carradori, in un’operazione che ha previsto la cessione dell’intero capitale sociale di Factor@Work e di Whit-e a TeamSystem Financial Value Chain, controllata di nuova costituzione del gruppo TeamSystem, affiancato da Gattai Minoli Agostinelli e il contestuale reinvestimento da parte di Fintech Holding in TeamSystem Financial Value Chain per il 49% del capitale. Il team Orrick è stato guidato dal partner Marco Nicolini, head della divisione corporate in Italia, coadiuvato dal partner Andrea Piermartini Rosi e dall’associate Alberto Coletti. Gattai Minoli Agostinelli ha assistito TeamSystem con un team composto, per gli aspetti corporate, dal partner Bruno Gattai e dagli associate Michele Ventura e Andrea Cerulli Irelli, per gli aspetti regulatory, dal partner Andrea Calvi, coadiuvato dal senior associate Stefano Giavari e dall’associate Alberto Prade, e per gli aspetti Ip, dalla partner Licia Garotti e dall’associate Marco Galli.

Pwc Tls e Giovanardi Pototschnig nell’acquisizione di Deutera 
Pwc Tls ha assistito il gruppo farmaceutico internazionale Cantabria Labs Difa Cooper in relazione all’acquisizione del 100% del capitale sociale di Deutera, società operante nel settore della nutraceutica in ambito ospedaliero, dai soci venditori, la maggioranza dei quali è stata assistita da Giovanardi Pototschnig. Per Pwc Tls ha agito con un team multidisciplinare diretto da Alvise Becker e coordinato da Marco Bindella, composto da Marinella Galletto per i profili di diritto amministrativo, da Alessio Buonaiuto e Arianna Lucariello per i profili di diritto del lavoro, e da Valentina Mancuso per i profili di diritto societario. Giuseppe Pigoli e Tiziano Magagna hanno prestato supporto con riferimento agli aspetti di natura fiscale dell’operazione. Per Giovanardi Pototschnig ha agito un team diretto dal name partner Paolo Pototschnig, con il partner Marco Marinoni

Morri Rossetti con Amb per un minibond e l’acquisizione di Tdx
Morri Rossetti ha assistito Amb nell’ambito dell’emissione di un minibond e dell’acquisizione della società inglese Tdx Europe, cui l’emissione è stata finalizzata. L’emissione è stata sottoscritta dal fondo PmiItalia II gestito da Finint Investments Sgr, da Friulia (finanziaria della regione Fvg) e da Banca Popolare dell’Alto Adige. Morri Rossetti ha seguito l’operazione con un team guidato dall’equity partner Cristina Cengia e composto dall’associate Marta Licini e dal junior associate Maurilio Masucci. Insieme le due aziende raggiungono un fatturato di oltre 150 milioni di euro. L’operazione fa seguito al recente aumento di capitale effettuato dalla stessa Amb che ha visto l’ingresso di Friulia nell’azionariato aziendale di Amb, volto anche a sostenere lo sviluppo sui mercati esteri. 

Osborne Clarke e Nctm nell’acquisizione di Sarg
Osborne Clarke con un team guidato dal partner Alessandro Villa, coadiuvato all’associate Giulia Basile e dal per gli aspetti corporate e con un team composto dal partner Andrea Pinto e dall’associate Laura Cipollone per la parte finanziaria, ha assistito Assietta Private Equity Sgr nell’acquisizione del 100% di Sarg, società con sede a Bollate che opera nel settore ricerca, progettazione, costruzione, commercializzazione di macchine e apparecchiature per l’industria. Nctm con un team coordinato dal partner Stefano Padovani, coadiuvato dall’associate Paolo Porena, ha assistito Unicredit che ha agito in veste di banca finanziatrice.

Lexjus Sinacta nella fusione Artigiancredito Toscano e Unifidi Emilia Romagna
LS Lexius Sinacta, con i partner Gianluigi Serafini e Francesca Capodiferro per l’area corporate e regolamentare e Alvise Gaston Bragadin per gli aspetti giuslavoristici, ha agito in qualità di advisor legale nell’ambito dell’operazione di fusione fra Artigiancredito Toscano e Unifidi Emilia Romagna. Con l'operazione, che ha visto coinvolti come advisor finanziari Prometeia e Pwc, è nata una realtà con oltre 80mila aziende socie che diviene il secondo consorzio fidi italiano per impieghi e capitalizzazione.

Hogan Lovells con Flixbus per l'accordo con La Valle Lvl
Il gruppo La Valle Lvl Interlines, operatore della mobilità a lunga percorrenza, diventa partner di Flixbus. Al network Flixbus, si aggiungono tutte le tratte nazionali e internazionali del gruppo La Valle Lvl Interlines. Nell'operazione, Flixbus è stata assistita da Hogan Lovells con un team coordinato dal socio corporate M&a Francesco Stella e composto anche dalla senior associate Martina di Nicola, dalla counsel Alessandra Pannozzo e dalla senior associate Maria Luce Piattelli per gli aspetti Ip e dalla senior associate Emanuela Cocco per gli aspetti di diritto amministrativo.

Fivelex e Tombari D’Angelo nell’acquisizione del capitale di SeSa

Fivelex ha assistito Tamburi Investment, quotata al segmento Star di Borsa Italiana, negli accordi raggiunti con Ith per l’acquisizione del 14,95% del capitale di SeSa, società quotata al segmento Star di Borsa Italiana con una capitalizzazione di 450 milioni di euro, e operatore nel settore delle soluzioni e servizi It a valore aggiunto per il segmento business. Nell’operazione Ith, azionista di controllo della quotata SeSa, è stata assistita da Tombari D’Angelo. Per Fivelex hanno curato l’operazione il partner Alfredo Craca e il senior associate Lea Lidia Lavitola. Per Tombari D’Angelo sono stati coinvolti Umberto Tombari e Cristina Brancato e Paolo Cellini.

Gli studi nella cessione di Mep Group a Groupe Legris Industries 
Nctm ha assistito Aksìa Capital III, fondo gestito da Aksìa Group Sgr, nella vendita di Mep Group, ultima società in portafoglio, a Groupe Legris Industries, gruppo industriale diversificato europeo. Nctm ha assistito Aksìa Group per la strutturazione dell’operazione e le tematiche fiscali con Manfredi Luongo. Acsl si è occupato degli aspetti legali con Francesco Cartolano, Chiara Cella e Roberto Gambino. Il team di White & Case che ha assistito Groupe Legris Industries ha compreso i partner François Leloup e Leonardo Graffi, insieme agli associate Delphin Boucher, Farid Fatah e Angelo Messore. Il team di White & Case che ha curato gli aspetti fiscali dell’operazione ha incluso il partner Norbert Majerholc e l’associate Thomas Chardenal. Stefano Guidotti, Marco Albanesi e Andrea Reale sono stati i membri del team Aksìa coinvolti nella transazione.

Gli studi nell’acquisizione dell’aeroporto Friuli Venezia Giulia
Grimaldi ha assistito 2i Aeroporti nell’operazione di acquisizione, mediante procedura ad evidenza pubblica, del 55% del capitale (interamente detenuto da Regione Friuli Venezia Giulia) della società Aeroporto Friuli Venezia Giulia, assistita da Dentons. La Regione Friuli Venezia Giulia continuerà a detenere una quota del 45% di Aeroporto Friuli Venezia Giulia. 2i Aeroporti – che si è per l’appunto aggiudicata la procedura di gara bandita da Aeroporto Friuli Venezia Giulia - è controllata al 51 % da F2i sgr, società che gestisce fondi infrastrutturali italiani focalizzati sul Paese, e al 49% da un consorzio guidato da Ardian Infrastructure, investitore internazionale nel settore infrastrutturale europeo. Per Grimaldi il team, coordinato dal managing partner Francesco Sciaudone è composto da Daniela Fioretti, Maria Francesca Mattei, Elena Sacco e Laura Bernardi. Dentons ha agito con un team multidisciplinare guidato dal managing partner Federico Sutti e composto dai partner Pier Francesco Faggiano e Michele Carpagnano, rispettivamente per gli aspetti societari e di antitrust, nonché dalla managing counsel Ilaria Gobbato per gli aspetti di diritto amministrativo.

Lexjus Sinacta con Rekeep nell’acquisizione dell’80% di Emmeteck
Ls Lexius Sinacta, con il managing partner Gianluigi Serafini, ha operatoin qualità di advisor legale di Rekeep, società attiva in Italia nel settore facility con un fatturato di circa 950 milioni di euro, nell’acquisizione tramite la controllata sicura dell’80% del capitale sociale di Emmeteck.

Bm&a con Alì nell'acquisto dell'ex ospedale Umberto I di Mestre 
Alì - azienda attiva nella grande distribuzione - ha perfezionato l’acquisto della vasta area urbana (oltre 60mila mq) denominata “Ex Ospedale Umberto I” a Mestre (Venezia) dal fallimento della società Dng in liquidazione. La complessa operazione di acquisizione - che ha intrecciato molteplici aspetti di diritto fallimentare, finanziario, amministrativo e ambientale - è stata elaborata da Bm&a, con il partner Massimo Zappalà e l’associate Alessandro Saran ed è sfociata in un serrato processo competitivo tra più bidder (caratterizzato da 112 rialzi d’offerta) sino ad un valore di aggiudicazione per il gruppo Alì pari ad 26,5 mln.

Pavia e Ansaldo con Ipco per l’acquiszione di Extruworks
Ipco Italy, affiancata da Pavia e Ansaldo,  ha acquisito il 100% del capitale sociale di Extruworks. Pavia e Ansaldo ha assistito Ipco per tutte le questioni legali relativi all’operazione con un team guidato dal partner Sven von Mensenkampff con Elena Biancotto (ambedue corporate/M&a). Christer Wiberg di Alvarez & Marsal, ufficio di Stoccolma, ha reso servizi di transaction advisory. Ipco Italy fa parte del gruppo Ipco svedese che in passato rappresentava la divisione Process Systems di Sandvik. Questa divisione, nel 2017, venne acquisita da Fam Ab, società di asset management del gruppo Wallenberg. Ipco fornisce impianti di processo sulla base di nastri di acciaio per la produzione industriale nonché prodotti e servizi correlati. Extruworks è specializzata nella progettazione, produzione e commercializzazione di estrusori.

Gop assiste Staycity nella sua apertura in Italia
Gianni Origoni Grippo Cappelli ha assistito Staycity Limited nella negoziazione e sottoscrizione di un contratto di locazione di lungo periodo afferente alla struttura di proprietà di Mtk Ca’ Marcello. Staycity è stata assistita dal partner Massimiliano Macaione, coadiuvato dal senior associate Aldo Turella. Con questa operazione, Staycity, società irlandese leader nel settore degli aparthotels, fa ingresso nel mercato italiano con la sua prima struttura ricettiva italiana da 175 camere a Venezia-Mestre, che aprirà nel mese di agosto 2019. 

Pedersoli e Gattai Minoli Agostinelli nell'acquisizione di Amf
Pedersoli ha assistito Alpha Private Equity Fund 7 nell’acquisizione del capitale sociale di Amf, azienda di Bassano del Grappa produttrice di accessori metallici e non metallici destinati ai principali brand del lusso internazionali, detenuta da Italglobal Partners, Simax (veicolo della famiglia Faerber) e HB2 che reinvestiranno assieme ad Alpha nella nuova compagine azionaria. 
Il team di Pedersoli che ha agito al fianco di Alpha Private Equity Fund 7 nell’operazione è composto dall’equity partner Carlo Re, dal junior partner Stefano Milanesi e dall’associate Melissa Pace per gli aspetti corporate M&a, mentre l’equity partner Maura Magioncalda con la partner Consuelo Citterio e l’associate Caterina Gatto hanno curato gli aspetti di ristrutturazione del debito. Fineurop Soditic ha agito in qualità di financial advisor. Gattai Minoli Agostinelli ha assistito i venditori con un team composto dai partner Bruno Gattai e Laura Ortali, e dagli associate Andrea Ceruli Irelli e Matteo Luison. Mediobanca ha operato in qualità di financial advisor. 

CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
I Edizione Master in Intellectual Property & Copyright

Milano

venerdì 27 settembre
I Edizione Master in Intellectual Property & Copyright
Corruzione pubblica e corruzione dei privati: la nuova disciplina

Milano

martedì 22 ottobre
Corruzione pubblica e corruzione dei privati: la nuova disciplina
Master in Banking & Finance

Milano

venerdì 25 ottobre
Master in Banking & Finance
Master in Tech Law & Digital Transformation

Milano

venerdì 25 ottobre
Master in Tech Law & Digital Transformation


https://www.toplegal.it/eventi/25861/master-in-tech-law-digital-transformation

https://www.toplegal.it/upload/banner/300x100/toplegal_online_advert_june19.pdf
https://www.toplegal.it/adv/pdf/TopLegalFocusPenale2019.pdf

https://www.amazon.it/dp/8894429709

https://www.toplegal.it/upload/allegati/TopLegalAwards2018Special.pdf

Credits Landlogic IT

RSS

RSS