Bonvicini e Sismondi nuovi partner di Lca
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
22 lug 2019
Passaggi

Bonvicini e Sismondi nuovi partner di Lca

I due professionisti lasciano Grande Stevens

Lca ha annunciato che, entro la fine dell’estate, faranno il loro ingresso in studio con il ruolo di partner, Daniele Bonvicini (in foto a destra) e Riccardo Sismondi (in foto a sinistra), due professionisti con esperienza nel campo delle operazioni straordinarie. Bonvincini e Sismondi lasciano Grande Stevens.

Prima di approdare in Lca, Bonvicini è stato co-fondatore e senior partner di Mbl e quindi di Blf e in seguito, per alcuni anni, partner in Rödl e socio in Grande Stevens. È stato assistente di diritto commerciale presso la facoltà di giurisprudenza di Bologna e professore di diritto privato comparato all’università di Ferrara.

Fin dagli inizi della sua attività professionale, Sismondi ha lavorato con Bonvicini acquisendo esperienza nell’assistenza a imprenditori italiani e stranieri in operazioni di M&a, anche crossborder. La sua carriera si è sviluppata come senior associate di Blf, associate partner di Rödl e salary partner di Grande Stevens. 

Insieme rappresentano un team di affermato riconoscimento nel campo dell’M&a e delle joint venture (con particolare focus nelle aree food & beverage, luxury & fashion, chemical, health care & life science e financial services) e in quello della consulenza societaria straordinaria, attivo anche nei settori capital markets, diritto bancario e finanziario e nell’assistenza per contratti di licenza di marchi del lusso. 

Con l'ingresso di Bonvicini e Sismondi, Il numero dei soci sale a 40. Contattato da TopLegal, lo studio non comunica se i professionisti entrano o meno nell'equity.

 


tags: LcaRödlBlfGrande StevensDaniele BonviciniRiccardo SismondiMbl
CLICCA PER CONDIVIDERE




Credits Landlogic IT

RSS

RSS