sabato 17 agosto 2019
cerca aziende studi professionisti
ACCEDI | REGISTRATI AL SITO
Energy (8 agosto 2019)
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
08 ago 2019
In pillole

Energy (8 agosto 2019)


Italgas e Marguerite II per il gas naturale in Sardegna, gli studi
Gatti Pavesi Bianchi ha assistito Italgas nella firma degli accordi con Marguerite II, assistita da Herbert Smith Freehills, per l’ingresso del fondo infrastrutturale europeo nell’azionariato di Medea e Medea Newco, le società del ggruppo Italgas che operano in Sardegna nell’ambito rispettivamente della distribuzione e della vendita di gas. Il team legale di Italgas, principale operatore nel settore della distribuzione del gas in Italia e terzo in Europa, è stato guidato da Alessio Minutoli, general counsel, coadiuvato da Maria Carmela Macrì e da Federica Chiariello. Gatti Pavesi Bianchi ha agito con un team a supporto di Italgas guidato dall’equity partner Paola Menicati, con il counsel Vincenzo Di Ferdinando e l’associate Alessandra Gilio per gli aspetti Corporate/M&a e, per la parte relativa ai finanziamenti, dal partner Andrea Limongelli e l’associate Isabella Rognoni. Marguerite II, fondo infrastrutturale a supporto dello sviluppo di progetti nei settori energetico, rinnovabili, trasporti e infrastrutture digitali, è stato assistito da Herbert Smith Freehills che ha messo in campo un team guidato da Lorenzo Parola e composto dall'equity partner Francesca Morra, per gli aspetti regolatori, dalla senior associate Paola Merati e dagli associate Giacomo Gavotti e Andrea Coluzzi, per gli aspetti corporate M&a, e dalla senior associate Teresa Arnoni e dall'associate Vanessa Nobile, per gli aspetti di diritto amministrativo. Sugli aspetti internazionali e finance dell'operazione sono stati coinvolti i partner Martin Kavanagh e Kyriakos Fountoukakos, rispettivamente, delle sedi di Londra e Bruxelles di Herbert Smith Freehills. Santander Corporate & Investment Banking ha agito con il team composto da Stefano Cannizzaro, Roberto Segantin, Luca Bidut, Giovanni Labombarda ed Angelo Montalbano in qualità di advisor finanziario di Marguerite II. 

Bird & Bird con Alerion e Fri-el nell'acquisizione di un parco eolico
Bird & Bird ha assistito Alerion Clean Power (società quotata sul Mta) nell’operazione di acquisizione – dalla sua controllante - del 100% del capitale sociale di Fri-el Ichnusa che, a sua volta, detiene il 100% di Fri-el Campidano titolare di un parco eolico realizzato in Sardegna avente una potenza complessiva pari a circa 70MW e finanziato in regime di project finance. Il valore dell'operazione in termini di "Enterprise Value" è pari ad 81 milioni di euro. Trattandosi di "operazione con parti correlate" lo studio si è occupato anche dell'assistenza relativa a tutti gli adempimenti previsti dal Regolamento Consob 17221. Bird & Bird ha agito con un team coordinato dal partner Pierpaolo Mastromarini, responsabile del settore energy & utilities e composto dal counsel Maurizio Pinto per gli aspetti relativi al contratto di acquisizione supportato dal senior associate Daniele Pompei che ha, altresì, coordinato le attività di due diligence e curato gli aspetti energy e di project finance sottostanti all'operazione. Il partner Federico Valle, responsabile del dipartimento di equity capital markets, insieme a Paride Bordoni, ha altresì assistito Alerion Clean Power in relazione agli aspetti di diritto dei mercati finanziari. Per le ulteriori attività di due diligence lo studio ha agito con il partner Simone Cadeddu e i senior associates Enrico Mario Curti e Jacopo Nardelli per gli aspetti di diritto amministrativo e con Vincenzo Maria Giorgio e Teresa Florio. Andrea Bruno, in qualità di responsabile affari legali e societari di Alerion Clean Power ha curato tutte le tematiche legali in-house per il perfezionamento dell’operazione.

L&b, Bird & Bird e Pedersoli per l’idroelettrico di Energia Ambiente 
L&b ha assistito Swisspower Renewables, società elvetica nel settore dell’idroelettrico, nell’acquisizione del 50% del capitale sociale della società Energia Ambiente, titolare di 9 centrali idroelettriche in Lombardia con una capacità installata pari a circa 38 Mw ed una produzione energetica stimata di circa 88 GWh dalla società 3New & Partners, assistita da Bird & Bird. Il restante 50% del capitale sociale di Energia Ambiente è rimasto di proprietà di Bissi Holding. Il team di L&B è stato guidato dal counsel Andrea Semmola che, sotto la supervisione del socio Michele Di Terlizzi e con il supporto del junior associate Carlo Maria Tealdo ha assistito Swisspower in tutte le fasi dell’operazione, ivi inclusa la due diligence. La due diligence amministrativa ed immobiliare è stata curata dal managing associate Alessandro Salzano. Il team di Bird & Bird che ha assistito 3New & Partners è stato guidato dal partner Pierpaolo Mastromarini, responsabile del settore energy & utilities Italia coadiuvato dal counsel Maurizio Pinto e dall'associate Vanessa Sebastianutti con riferimento alle attività di diritto societario. Per tutti gli aspetti relativi ai documenti di progetto e ai contratti commerciali, hanno operato il senior associate Michele Arruzzolo e l'associate Vincenzo Giorgio. Gli aspetti di diritto amministrativo, infine, sono stati seguiti dal partner Simone Cadeddu, e dal senior associate Jacopo Nardelli. L&b ha assistito Swisspower anche nella successiva negoziazione e definizione degli accordi di partnership e joint venture con Bissi Holding assistita da Pedersoli. Per Pedersoli hanno agito l’equity partner Marcello Magro ed il senior associate Fabrizio Grasso.

Gli advisor nell’acquisizione di Green Power da parte di Alperia
Alperia, società attiva nella produzione e nella fornitura di energia da fonti rinnovabili, ha acquisito il 71,88% del capitale sociale e dei diritti di voto del gruppo Green Power, società quotata all’Aim Italia e attiva nel settore dei servizi attinenti al mercato delle energie rinnovabili e dei prodotti per l’efficientamento energetico. Ey ha affiancato Alperia, con un team composto dall’associate partner Mattia Petrillo, in qualità di responsabile del coordinamento di tutti gli aspetti legali e societari dell’operazione, ha assistito il gruppo Alperia nell’operazione insieme ad un team di professionisti guidato da Lorenzo Sperti. Mediobanca ha assistito il gruppo Alperia per tutti gli aspetti finanziari connessi all’operazione. Bdo Italia, con un team composto da Stefano Salvadeo, Giorgio Falcione e Pietro Gracis, ha assistito il gruppo Alperia per gli aspetti contabili e fiscali. Maviglia, ha assistito i venditori con riferimento a tutti gli aspetti giuridici dell’operazione. Kpmg Advisory con un team guidato dall’associate director Fabio Tonon e dall’associate Luca Masaro ha assistito i venditori in qualità di advisor finanziario nella gestione del processo di avvio e perfezionamento dell’operazione.

Dentons nel rifinanziamento dei fotovoltaici di Solaris Holding
Dentons ha assistito Bayerische Landesbank, istituto bancario di diritto pubblico con sede a Monaco di Baviera (Germania) e una delle sei Landesbanken in Germania, nel rifinanziamento di un portafoglio di impianti fotovoltaici di proprietà di Solaris Holding e situati in Puglia, Basilicata e Veneto. La società di asset management è Cic Energy di Regensburg, Baviera. L’operazione è stata strutturata come non-recourse project finance. Dentons ha prestato assistenza nella strutturazione dell’operazione di rifinanziamento, nella redazione e negoziazione del contratto di finanziamento e del pacchetto di garanzie, e nel perfezionamento, dal punto di vista legale, dell'operazione e del rilascio delle garanzie esistenti detenute da UBI Banca e Intesa Sanpaolo. Il team di Dentons, guidato dai partner Carsten Steinhauer e Giovanni Diotallevi, era composto dal managing counsel Andrea De Luca Picione, dal counsel Christian Fabricatore, dagli associate Riccardo Narducci e Stefania Verroca.

Gli studi nella cessione della divisione oil & gas del gruppo Trevi
Gianni Origoni Grippo Cappelli ha assistito il gruppo Trevi nell’operazione di cessione della propria divisione oil & gas al gruppo indiano facente capo a Megha Engineering & Infrastructures. L’operazione, che prevede un enterprise value dell’intera divisione oil & gas di 140 milioni di euro (su base debt free), passibile di alcuni aggiustamenti, è parte integrante della più generale manovra di rafforzamento patrimoniale e di ristrutturazione dell’indebitamento del Gruppo Trevi. Il team Gop è stato guidato dai partner Antonio Segni eStefano Cirino Pomicino, coadiuvati dall’associate Davide De Franco. Il gruppo Meil è stato assistito da un team integrato composto dai partnerMarco Carone e Vincenzo Diego Cutugno dello studio Carone Minneci per gli aspetti di diritto italiano, e dallo studio indiano LinkLegal, nelle persone dei partner Nusrat Hassan e Anand Srivastava, dal counsel Yosham Vardhane dal senior associate Alexander Kynijing. L’esecuzione dell’accordo di compravendita, che si ipotizza possa intervenire entro la fine del 2019, è subordinata al verificarsi di alcune condizioni sospensive.

Hsf e Ashurst nella vendita di Officine Solari Piano Corallo
Herbert Smith Freehills ha assistito Equiter, gestore del Fondo Ppp Italia, nella cessione dell'intero capitale sociale di Officine Solari Piano Corallo, società proprietaria di un impianto fotovoltaico avente una capacità installata di 4.5Mw, a Tages, assistita da Ashurst. Herbert Smith Freehills ha seguito i venditori con un team coordinato dagli equity partner Lorenzo Parola e Francesca Morra e composto dagli associate Andrea Coluzzi e Giacomo Gavotti per gli aspetti corporate M&a, e dalla senior associate Teresa Arnoni, per gli aspetti di diritto amministrativo. Ashurst ha assistito Tages con un team composto dal partner Carloandrea Meacci e dalla counsel Annamaria Pinzuti.

Orrick e Pwc Tls nel finanziamento di un parco fotovoltaico in grid parity 
Orrick e PwC Tls hanno assistito rispettivamente Natixis – Milan Branch e European Energy A/S nella strutturazione e negoziazione di un finanziamento di 44,5 milioni di euro su base project finance finalizzato alla realizzazione di un parco fotovoltaico sito nel Comune di Troia (Fg) per una capacità nominale complessiva di circa 103 Mw. Si tratta del primo finanziamento per la costruzione di un parco fotovoltaico che, per buona parte, non sarà supportato da incentivi e che, una volta realizzato, sarà il parco fotovoltaico più grande d’Italia. Il team di Orrick che ha prestato assistenza a Natixis è stato guidato dal partner Carlo Montella, deputy business unit leader of the global energy and infrastructure practice, coadiuvato dalla of counsel Maria Teresa Solaro per la strutturazione del finanziamento nonché di tutti i documenti collegati, da Pina Lombardi, of counsel, per la parte della due diligence amministrativa, da Daria Buonfiglio, managing associate, per tutti gli aspetti inerenti ai contratti di progetto e dall’of counsel Giovanni Leoni insieme al managing associate Camillo Melotti Caccia per la parte fiscale. Il team di PwC Tls che ha prestato assistenza a European Energy è stato guidato dal partner Tommaso Tomaiuolo unitamente a Fabio Luongo, Luca Salvatori, Gianluca De Donno e Giacomo Giancaspro per la negoziazione del finanziamento e di tutti documenti collegati nonché per tutti gli aspetti inerenti ai contratti di progetto, da Federica De Luca e Daniele Archilletti per gli aspetti di diritto amministrativo. Il team di PwC Tls ha agito in stretto coordinamento con l’head of Italy di European Energy, Alessandro Migliorini, sole director della società di progetto. Le parti si sono, inoltre, avvalse dell'assistenza del notaio Carlo Munafò per il rogito degli atti notarili nonché per tutti gli ulteriori adempimenti preliminari e successivi alla stipula.

Dwf con investitori internazionali per l’acquisizione di un fotovoltaico
Un pool di investitori internazionali specializzato in investimenti in tecnologie sostenibili ha rilevato dalla società tedesca Incom New Energy un impianto fotovoltaico in esercizio in Puglia della potenza complessiva di circa 7 Mwp. Dwf ha assistito gli investitori internazionali in tutti gli aspetti legali dell’operazione con un team composto da Guglielmo Fabbricatore, Michele Cicchetti, Matteo Polli, Eleonora degli Abbati e Francesco Provenzano che hanno curato i profili di diritto societario, amministrativo e regolamentare, bancario e tributario, dalla fase di due diligence fino all'acquisizione. Kpmg ha assistito Incom New Energy con Paolo Cocchini e Claudio Di Falco mentre Landesbank Baden-Württemberg è stata assistata da Norton Rose Fulbright con un team coordinato da Gennaro Mazzuoccolo. Il closing dell'operazione è avvenuto presso lo studio notarile Zabban - Notari - Rampolla. Contestualmente alla cessione, la banca finanziatrice, Landesbank Baden-Württemberg, ha acconsentito al cambio di controllo con la stipula dei relativi documenti finanziari.


 

CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
I Edizione Master in Intellectual Property & Copyright

Milano

venerdì 27 settembre
I Edizione Master in Intellectual Property & Copyright
Corruzione pubblica e corruzione dei privati: la nuova disciplina

Milano

martedì 22 ottobre
Corruzione pubblica e corruzione dei privati: la nuova disciplina
Master in Banking & Finance

Milano

venerdì 25 ottobre
Master in Banking & Finance
Master in Tech Law & Digital Transformation

Milano

venerdì 25 ottobre
Master in Tech Law & Digital Transformation


https://www.toplegal.it/eventi/25861/master-in-tech-law-digital-transformation

https://www.toplegal.it/upload/banner/300x100/toplegal_online_advert_june19.pdf
https://www.toplegal.it/adv/pdf/TopLegalFocusPenale2019.pdf

https://www.amazon.it/dp/8894429709

https://www.toplegal.it/upload/allegati/TopLegalAwards2018Special.pdf

Credits Landlogic IT

RSS

RSS