Sza pubblica un rapporto integrato
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
27 set 2019
Governance

Sza pubblica un rapporto integrato

Lo studio ha reso pubblica una rendicontazione finanziaria e non finanziaria del suo operato

Sza ha presentato il suo rapporto integrato per il 2018. Il documento di 48 pagine, diffuso alla stampa in serata, fa una rendicontazione dei percorsi di creazione di valore attraverso l’analisi del capitale finanziario, umano, intellettuale, relazionale e infrastrutturale dello studio.

Il rapporto si sofferma in particolare su temi come l’innovazione e sviluppo, le competenze, il senso di appartenenza delle persone, la cura del cliente e gli impegni per la sostenibilità̀ ambientale. Tutte questioni che di norma non trovano sufficienti riscontri nei tradizionali strumenti di reporting, in particolare per gli studi legali che non hanno obblighi civilistici di redazione di bilancio. 

Tra i particolari che suscitano attenzione vi sono i dati attinenti al volume di affari nel 2018 (6 milioni di euro), il valore medio delle pratiche (300.000 euro) e il numero di clienti appartenenti allo studio (395).

Un simile sforzo analitico non ha precedenti nella storia degli studi legali e conferma un cambio di passo importante per il comparto legale italiano verso una maggiore auto-consapevolezza e senso di responsabilità verso tutti gli stakeholder. 

In una nota stampa, i co-managing partner Marisa Meroni e Luca Guffanti (in foto) hanno commentato: «Fare impresa non riguarda solo lo stretto perimetro del profitto, gli indici finanziari non possono e non devono essere le uniche ragioni che orientano le nostre scelte».

tags: SzaLuca GuffantiMarisa Meroni
CLICCA PER CONDIVIDERE




Credits Landlogic IT

RSS

RSS