Allen & Overy e Clifford Chance nel bond da 500 milioni di Credem
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
28 ott 2019
Banche

Allen & Overy e Clifford Chance nel bond da 500 milioni di Credem

È la prima emissione senior non - preferred dell'istituto emiliano

 

Allen & Overy e Clifford Chance hanno assistito, rispettivamente, gli istituti finanziari e l’emittente nella prima emissione di uno strumento senior non-preferred da parte di Credem, per un valore pari a 500 milioni di euro. Il collocamento dell’emissione è stato curato da Bnp Paribas, Crédit Agricole, Goldman Sachs e Santander, in qualità di joint lead manager.

In particolare, Allen & Overy ha assistito gli istituti finanziari con un team guidato dai partner Cristiano Tommasi (in foto, a sinistra) e Craig Byrne, del dipartimento international capital markets, coadiuvati dalla counsel Alessandra Pala con l’associate Elisa Perlini; Michele Milanese, counsel del dipartimento tax ha curato i profili fiscali dell’operazione. Clifford Chance ha assistito Credem con un team guidato dai partner Gioacchino Foti (in foto, a destra) e Filippo Emanuele, coadiuvati dal senior associate Jonathan Astbury e dall'associate Francesco Napoli. I profili fiscali dell'operazione sono stati curati dal partner Carlo Galli insieme al senior associate Andrea Sgrilli.

Le emissioni senior non - preferred sono strumenti di debito bancario chirografario di secondo livello che rientrano nell'insieme di strumenti computabili ai fini Mrel, il requisito minimo di fondi propri e altre passività introdotto dalla direttiva europea sul risanamento e la risoluzione delle banche (Brrd).

tags: Clifford ChanceAllen & OveryBnp ParibasCristiano TommasiCraig ByrneMichele MilaneseFilippo EmanueleGoldman SachsCrédit AgricoleCarlo GalliAlessandra PalaGioacchino FotiFrancesco NapoliJonathan Astburynull nullSantanderAndrea SgrilliElisa PerliniCredito Emiliano
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
Investigazioni interne aziendali. La tutela della società tra finalità perseguibili, tecniche di svolgimento, utilizzabilità processuali e strategie di azione

Milano

maggio 2020
Investigazioni interne aziendali. La tutela della società tra finalità perseguibili, tecniche di svolgimento, utilizzabilità processuali e strategie di azione


https://www.toplegal.it/upload/allegati/TopLegal%20Awards%202019%20Special%20Edition.pdf

https://www.amazon.it/dp/8894429709

http://industryawards.toplegal.it/partecipa/

Credits Landlogic IT

RSS

RSS