Corporate/M&A (31 ottobre 2019)
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
31 ott 2019
In pillole

Corporate/M&A (31 ottobre 2019)

 

 

Retelit acquista gruppo Partners Associates, gli advisor
Retelit Digital Services, operatore italiano di servizi digitali e infrastrutture nel mercato delle telecomunicazioni, ha sottoscritto il contratto per l’acquisizione del 100% di Partners Associates, gruppo italiano costituito da 9 società tutte operanti nel settore Ict, per un controvalore di 60 milioni di euro. Il closing dell’operazione è previsto entro il 10 gennaio 2020. I soci venditori sono stati assistiti da Osborne Clarke, con il partner Umberto Piattelli, il partner Federico Banti, il senior associate Stefano Panzini e l’associate Laura Pallanza. Retelit è stata assistita dallo studio legale Nctm, il cui team è stato coordinato dai soci Daniele Tani e Alice Bucolo, coadiuvati da Giuliana Capillo; gli aspetti labour dell’operazione sono stati seguiti da Michele Bignami mentre quelli banking da Eugenio Siragusa. Pwc Tls ha svolto la due diligence fiscale con Nicola Broggi e Pietro Bertolotti. La due diligence finanziaria è stata seguita da Pwc Deals con Giuseppe Rana e Francesco Tieri. Lexia si è occupato degli aspetti regolamentari dell’operazione con Alessandro Dagnino e Andrea Massimo Maroni.

Legance per il primo investimento in Europa di RiverForce

Affiancato da Legance, RiverForce Partners, società di investimento con sede negli Stati Uniti promotrice di investimenti in imprese emergenti, ha perfezionato, per il tramite del proprio veicolo europeo Superba Holdings, l’ingresso nel capitale sociale della società Eusphera, attiva nella produzione e commercializzazione di prodotti nutraceutici e di beni di consumo di ultima generazione destinati al mercato europeo. Legance ha agito con un team guidato dal senior associate Giuseppe Battaglia, coadiuvato dall’associate Raffaele Lancellotti, con la supervisione del senior partner Giovanni Nardulli. Eusphera è stata assistita durante tutta l’operazione da Alessandro Mari.

Gop con Tecnessenze nella cessione a Pa Aromatics
Gianni Origoni Grippo Cappelli ha assistito Tecnessenze - società italiana specializzata nella produzione di aromi naturali per l’industria alimentare e per la zootecnica - nella cessione della stessa a Pa Aromatics, società che realizza, produce e commercializza aromi per l’industria alimentare, dolciaria, delle bevande, dei liquori e farmaceutica. Gop ha assistito Tecnessenze con un team guidato dal partner Pietro Buccarelli, coadiuvato dai counsel Camilla Nordera e Rodrigo Boccioletti e dall’associate Elisabeth Filippone Thaulero. Per gli aspetti fiscali la società è stata assistita dallo studio Passerini Consulting con il partner Patrizia Passerini. Pa Aromatics è stata assistita da Abbiati Oliva con un team composto dai partner Alessandro Abbiati e Ruggero Oliva, coadiuvati dall’associate Silvia Nava. Ricevuti, con i partner Guido Ricevuti e Stefano Broglia, ha agito in qualità di advisor fiscale.
 
Gim Legal con Illiquidx per l’apertura di una branch in Italia
Gim Legal Sta, con il team di esperti di regulatory, ha fornito assistenza e consulenza a IlliquidX, impresa di investimento londinese specializzata nel mercato dei distressed asset, trade claim e altri titoli di emittenti che versano in uno stato di crisi o attraversano dei periodi di difficoltà finanziaria e regolata dalla Fca, nell’ambito della procedura di autorizzazione all’apertura di una branch in Italia. Gim Legal, nel fornire la propria assistenza e consulenza, ha predisposto tutta la documentazione necessaria a porre in essere gli adempimenti previsti dalla normativa di riferimento. L’apertura della branch in Italia è significativa in quanto ottenuta nel periodo di incertezza e difficoltà derivante dall’uscita del Regno Unito dall’Ue. A tal proposito si segnala che, grazie all’apertura della branch, in caso di “no deal”, Illiquidx alla data del recesso potrà continuare a svolgere le medesime attività sul territorio della Repubblica per tutto il “periodo transitorio”, previa notifica alle autorità competenti.

Gitti con Iri Luxembourg per due acquisizioni
Gitti, con un team composto da Stefano Roncoroni, Jessica Fiorani, Valeria Pistoni, Sara Schiuma e Francesca Annibale, coadiuvati da Elisa Mapelli per gli aspetti giuslavoristici, ha assistito Iri Luxembourg nelle ultime acquisizioni concluse dalla società, che hanno portato la stessa a rilevare l’intero capitale sociale di Cmd, azienda con sede a Desio attiva nel settore della carpenteria metallica e Tecnosteel, realtà operante ad Orbassano nel segmento della torneria automatica di precisione. Fondata nel 2013, Iri è guidata da Paolo Ferrario e Guido Antonio Caccia, entrambi con trascorsi nel private equity e M&A che hanno sviluppato un modello operativo innovativo per aggregare quelle aziende che, a causa della piccola dimensione, rimangono fuori dal radar degli investitori istituzionali.

Gitti con Guber Banca nell’acquisizione di ReStar
Gitti ha assistito Guber Banca nell’acquisizione del 100% di Restar, società specializzata nell’origination e nella gestione di investimenti real estate sia in bonis che distressed. Gitti ha assistito Guber Banca riguardo a tutti gli aspetti corporate/M&A dell’operazione, con Gregorio Gitti e Daniele Cusumano, e relativamente ai profili giuslavoristici con Mariano Delle Cave ed Elisa Mapelli. I profili autorizzativi dell’operazione sono stati seguiti da Parente. Guber Banca, banca partecipata dal fondo americano Värde e già attiva nell’erogazione del credito e nella prestazione di servizi alle Pmi nonché nella gestione e nell’acquisto di crediti deteriorati (Npl e Utp), con questa operazione mira a rafforzarsi ulteriormente nell’origination e nella gestione di operazioni di investimento in crediti deteriorati con sottostante real estate asset.

Gop nella cessione del 51% della start-up TechMass a TeamSystem

Gianni Origoni Grippo Cappelli ha assistito Auxiell, Gellify Digital Investment e Andrea Massenz, fondatore di TechMass, nella cessione alla software house italiana TeamSystem, assistita dal suo team legale interno, di una partecipazione rappresentativa del 51% del capitale sociale di TechMass, giovane start-up italiana, attiva nella progettazione e nello sviluppo di software per la digitalizzazione dei processi produttivi. L’operazione prevede che i venditori mantengano una quota di minoranza nella start-up. Gop ha assistito i venditori con un team composto dal partner Federico Dettori e dai senior associate Rodrigo Boccioletti e Matteo Canonico. TeamSystem è stata assistita dal team legale interno composto da Gian Maria Esposito, general counsel, e Mariano Casazza. Tramite questa acquisizione, TeamSystem mira a rafforzare ulteriormente la propria offerta dedicata alla trasformazione digitale delle imprese, investendo nel settore “industria 4.0”.

Lmcr, Fantozzi e Stlex nell’acquisizione di Cullati da parte di Proterm
Lmcr, con un team composto da Roberto Rio, Elmar Zwick, Naema Bayati e Jacopo Cioffi, ha assistito Proterm e i soci di questa, A2p e Arventia Holding Proterm, nell’acquisto della maggioranza del capitale sociale di Cullati, realtà operante nel settore del trattamento termico dei metalli. Per i profili fiscali e strutturali dell’operazione Proterm e i suoi soci sono stati assistiti da Fantozzi con un team composto dal partner Andrea Montanari e dagli associate Edoardo Boggi, Filippo Foresti e Roberto Trentarossi. La famiglia Cullati è stata invece assistita da Stlex con un team composto da Emilio Martinotti, Stanislao Lucheschi e Chiara Albusceri. Proterm è un operatore del settore dei trattamenti termici per metalli e ha un fatturato consolidato di circa 40 milioni.

Gli studi con Bain Capital e Fedrigoni nell’acquisizione di Ritrama
Latham & Watkins e Pirola Pennuto Zei hanno affiancato Bain Capital e Fedrigoni nell’acquisizione di Ritrama, multinazionale italiana di prodotti autoadesivi. Latham & Watkins ha assistito Bain Capital e Fedrigoni con un team guidato dal partner Cataldo Piccarreta, con il partner Giovanni Battista Sandicchi e gli associate Silvia Milanese, Maria Giulia De Cesari, Martina Ferrari e Matteo Festa. Il partner Marcello Bragliani e l’associate Erika Brini Raimondi hanno curato gli aspetti legati al financing dell’operazione; il partner Luca Crocco e l’associate Luca Villani hanno seguito i profili antitrust. Pirola Pennuto Zei ha curato per Bain Capital e Fedrigoni i profili fiscali di struttura e la due diligence, con un team formato dai partner Stefano Tronconi e Nathalie Brazzelli, affiancati dalla senior consultant Alice Lubrano e dal consultant Filippo Jurina. Martinez & Novebaci ha assistito il venditore con un team guidato dal partner Stefano Mingardi, con i colleghi Raffaella Di Carlo, Francesca Meluzza, Daria Risalvato e Eugenio Francesco Chiaravalloti.

Gli studi nell’acquisizione di Luna Abrasivi da parte di Surfaces
Si è perfezionato il closing dell’acquisto, da parte della società Surfaces Technological Abrasives, di Luna Abrasivi, società operante nella produzione di utensili e prodotti chimici dedicati alla lavorazione e la finitura industriale di ceramica, granito, marmo e agglomerato. Nell’ambito dell’operazione, Surfaces è stata assistita da Pavia e Ansaldo per tutti gli aspetti corporate e M&A con un team guidato dal partner Giuseppe Besozzi e composto dalla counsel Maria Chiara Puglisi e dall’associate Erica Lepore. BonelliErede ha agito al fianco dell’acquirente per i profili di diritto bancario e finanziario con un team composto dal partner Antonio La Porta e dall’associate Giulia Lamon. I venditori sono stati assistiti da Craia. Le banche finanziatrici sono state assistite da Linklaters con un team composto dal partner Andrea Arosio e dagli associate Daniele Sutto e Maria Chiara De Biasio.

Pavia e Ansaldo con Elledue ed Ethica nell’acquisto di Biemme
Pavia e Ansaldo, con un team coordinato dal partner Alberto Bianco e formato da Dario Rovelli, Erica Lepore, Nicoletta Botta e Pierluigi Ariete, ha assistito, in relazione a tutti gli aspetti corporate, M&A e banking, a favore della holding Elledue nella acquisizione, da Giuliano Borca Casanova, di una partecipazione pari al 100% del capitale sociale di Biemme, società di Valdobbiadene operante nelle finiture superficiali, galvanica e verniciatura per l’occhialeria. In occasione dell’acquisizione di Biemme, anche Ethica Global Investments ha sottoscritto un aumento di capitale sociale di Elledue venendo a detenere una partecipazione pari al 40% della stessa. Il venditore, che mantiene un ruolo centrale nella gestione del gruppo oltre ad aver investito con una quota di minoranza nel capitale di Elledue, è stato assistito, in relazione a tutti gli aspetti legali della transazione, da Van Berings, con un team composto dai partner Francesco Adami e Luca Lippolis coadiuvati da Gianluca Volpato. L’operazione di buy out è stata finanziata da Banco Bpm assistita da Orrick, Herrington & Sutcliffe con un team formato dalla partner Marina Balzano e dall’associate Giulio Asquini.

Picchi Angelini accompagna la nascita di Federtec
Picchi, Angelini, con la senior partner Monica Aparo e la junior consultant Giulia Stefanini, ha assistito e accompagnato le associazioni Assiot- associazione italiana costruttori organi di trasmissione e ingranaggi - e Assofluid - associazione italiana dei costruttori e operatori del settore oleoidraulico e pneumatico – nell’operazione straordinaria di fusione che ha portato alla nascita di Federtec. In particolare, Picchi Angelini ha fornito la propria assistenza e supporto legale alle due associazioni nella lunga fase preparatoria e attuativa dello statuto di Federtec, associazione riconosciuta di diritto italiano, che si pone nel panorama nazionale quale nuovo punto di riferimento dell’industria italiana della componentistica e delle tecnologie meccatroniche per la potenza fluida, la trasmissione di potenza, il controllo e l’automazione intelligente dei prodotti e dei processi industriali.

Gli studi nella vendita del gruppo De Wave da Xenon a Platinum
Latham & Watkins con un team formato da Cataldo Piccarreta, Marcello Bragliani, Antongiulio Scialpi, Alessia de Coppi, Federico Borgogno, Riccardo Coghe, Giulio Palazzo, Daniele Pojani, Matteo Festa, Paola Nava, Cesare Milani e Virginia List ha assistito Platinum Equity nell'acquisizione del gruppo De Wave, gruppo operante nel settore della progettazione, produzione, installazione e refitting di allestimenti di navi da crociera e di grandi dimensioni. Per gli aspetti fiscali, Platinum Equity è stata assistita da Ey con un team composto da Quirino Imbimbo e Alessandro Pina. Il venditore Xenon Private Equity è stato assistito dallo studio Pavia e Ansaldo con un team formato dal partner Giuseppe Besozzi, dal counsel Maria Chiara Puglisi e dall’associate Erica Lepore. Le banche finanziatrici sono state assistite da Gattai, Minoli, Agostinelli, con un team guidato dal partner Gaetano Carrello con gli associate Federico Tropeano, Niccolò Vernillo e Alessandro Pallavicini e il socio Cristiano Garbarini per i profili fiscali coadiuvato dalla senior associate Valentina Buzzi.

Gli studi nella riorganizzazione della società Abramo
Abramo Customer Care, operatorie italiano di servizi call center e customer care, ha eseguito un’operazione di cambio appalto per la riorganizzazione delle relative sedi produttive che ha coinvolto circa 600 dipendenti, mediante la sottoscrizione di accordi di cessione di rami d’azienda a System House. Abramo è stata assistita per gli aspetti corporate e contrattuali da Tonucci, con il partner Piergiorgio Sposato, il counsel Piergiuseppe Venturella e l’associate Francesca Zuccarello. Gli aspetti labour dell’operazione sono stati seguiti da Pessi, con il partner Antonella Parisi. System House è stata assistita da Francesco Benedetto.

Gli studi nella cessione del 51% di Hok a Neosperience
Lca, con un team composto da Edoardo Calcaterra e Flavia Visco, ha assistito Hok (Mikamai, Linkme e Jack Magma), aggregatore di community tech e professionisti nel panorama degli operatori italiani del software, nella cessione della partecipazione di controllo del gruppo, pari al 51%, a Neosperience, player nel settore della digital customer experience quotato su Aim Italia, assistita nell’ambito dell’operazione da Dcs con Cesare de Carolis, Alessandro Magnoli e Barbara Bergamaschi. L’accordo sottoscritto tra Hok e Neoesperience prevede altresì la cessione entro luglio 2020 del rimanente 49% del gruppo.

CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
XX International Congress of Penal Law 2019

Roma

mercoledì 13 novembre
XX International Congress of Penal Law 2019

Milano

giovedì 28 novembre
"Let’s my People Go surfing”: perché gli obiettivi liberano i dipendenti
Master in operazioni di M&A e joint-venture societarie

Milano

venerdì 21 febbraio
Master in operazioni di M&A e joint-venture societarie
Master in Data Protection Officer e Privacy Matter Expert - IV edizione

Milano

venerdì 28 febbraio
Master in Data Protection Officer e Privacy Matter Expert - IV edizione


https://www.toplegal.it/upload/allegati/toplegal_online_advert_sept19.pdf

http://www.economiaefinanza.org/evento/meetingacef2019/
https://www.amazon.it/dp/8894429709

Credits Landlogic IT

RSS

RSS