Gli studi nel project financing di un portafoglio misto
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
12 nov 2019
Energy

Gli studi nel project financing di un portafoglio misto

Ashurst ha assistito Ortigia Power 51 e Tages Helios 2, mentre Clifford Chance ha prestato assistenza alle banche finanziatrici



Ashurst e Clifford Chance hanno assistito rispettivamente il prenditore Ortigia Power 51 e Tages Helios 2, e il pool di banche finanziatrici in relazione alla strutturazione e negoziazione dell’operazione finanziaria a livello HoldCo di un portafoglio misto fotovoltaico ed eolico di potenza complessiva fino a 142 Mw. Si tratta della prima operazione di rifinanziamento su base project di un ampio portafoglio di impianti per la produzione di energia da diverse fonti rinnovabili (solare ed eolica) e schemi incentivanti. 

Il pool di banche finanziatrici nazionali e internazionali che hanno sottoscritto il finanziamento per un importo complessivo di 425 milioni di euro comprende Banca Imi, Banco Bpm, Bayerische Landesbank Anstalt des öffentlichen Rechts, Banco Santander – Milan Branch, Bnp Paribas – Italian Branch e Société Générale – Milan Branch. 

Ashurst, oltre ad assistere Ortigia Power 51 e Tages Helios 2 nella strutturazione dell’operazione, ha curato la complessa documentazione relativa ai rapporti con il partner industriale Renam e l’asset manager Delos Power 2. Per lo studio ha agito un team composto da Carloandrea Meacci, partner responsabile dell'operazione e managing partner di Ashurst in Italia (in foto a sinistra), dai counsel Simone Egidi, lead manager dell’operazione, e Fabio Balza per gli aspetti tax e dall'associate Paolo Gallarà. Tages è stata inoltre assistita in tutte le fasi dell’operazione dall’head of legal affairs Marcello Ciampi.

Clifford Chance ha assistito le banche finanziatrici nella strutturazione del rifinanziamento e nel perfezionamento di tutta la correlata documentazione finanziaria, con un team guidato dal counsel Francesca Cuzzocrea (in foto a destra) affiancata dal senior associate Chiara Commis. Gli aspetti fiscali dell’operazione sono stati seguiti dal socio Carlo Galli con l'associate Roberto Ingrassia.

Norton Rose Fulbright, che in precedenza ne aveva seguito l’acquisizione per conto di Tages, ha curato la due diligence legale sugli impianti da 13 Mwp di Megasol e da ca. 24 Mwp di Phenix Renewables, sulla quale il pool di banche finanziatrici ha fatto reliance ai fini del rifinanziamento di parte del portafoglio fotovoltaico. Il team è stato composto dal partner Arturo Sferruzza, dal counsel Luigi Costa, dalla senior associate Ginevra Biadico e dall’associate Luigi Mazzola.

Gli aspetti notarili sono stati seguiti dal notaio Giovannella Condò di Milano Notai.


Notizia integrata il 13 novembre 2019 alle ore 10,50: si integra aggiungendo ruolo e team di Norton Rose Fulbright.
tags: Banca ImiClifford ChanceBnp ParibasAshurstSociété GénéraleBanco BpmNorton Rose FulbrightCarlo GalliCarloandrea MeacciBanco SantanderArturo SferruzzaMilano NotaiRoberto IngrassiaLuigi CostaFabio BalzaFrancesca CuzzocreaGiovannella CondòGinevra BiadicoMarcello CiampiSimone EgidiChiara CommisPaolo GallaràRenamLuigi MazzolaDelos Power 2Bayerische Landesbank Anstalt des öffentlichen RechtsTages Helios 2Ortigia Power 51Phenix RenewablesMegasol
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
Master in operazioni di M&A e joint-venture societarie

Milano

venerdì 21 febbraio
Master in operazioni di M&A e joint-venture societarie
Master in Data Protection Officer e Privacy Matter Expert - IV edizione

Milano

venerdì 28 febbraio
Master in Data Protection Officer e Privacy Matter Expert - IV edizione
Master in Tech Law & Digital Transformation

Roma

venerdì 13 marzo
Master in Tech Law & Digital Transformation


https://www.toplegal.it/upload/allegati/toplegal_online_advert_sept19.pdf
https://www.toplegal.it/eventi/26197/master-in-data-protection-officer-e-privacy-matter-expert-iv-edizione

https://www.amazon.it/dp/8894429709

Credits Landlogic IT

RSS

RSS