Squire Patton pronto a sbarcare a Milano
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
22 nov 2019
Voci di mercato

Squire Patton pronto a sbarcare a Milano

Un team di Curtis sarebbe in procinto di passare all'insegna americana per aprire il primo ufficio in Italia

 

Secondo quanto scrive The Lawyer, Squire Patton Boggs sarebbe in trattativa da oltre un mese con un team di professionisti di Curtis Mallet-Prévost Colt & Mosle per aprire una sede a Milano. 

Squire Patton Boggs è uno studio statunitense nato nel 2014 dalla fusione di Squire Sanders, studio di Cleveland (Ohio) che si era unito a sua volta nel 2011 con lo studio britannico Hammonds, con Patton Boggs, insegna di Washington DC. Ha un team di 1.500 persone e 44 uffici distribuiti in 19 paesi. In Europa conta 14 sedi, tra cui Berlino, Bruxelles, Francoforte, Londra, Madrid, Mosca e Parigi. Lo studio ha registrato un fatturato superiore a 1 miliardo di dollari nel 2018.

Anche se ha una practice dedicata all'Italia e guidata a Londra  da Francesco Liberatore, Squire Patton dalla scorsa estate sarebbe in cerca di partner italiani per avere una presenza diretta. 

L’ultimo sbarco di una grande insegna straniera in Italia risale a ottobre 2017, quando Herbert Smith Freehills ha aperto il suo ufficio milanese affidandone la responsabilità a Laura Orlando, ex socio di Simmons & Simmons, promossa quest'anno a responsabile life sciences per l’Emea. Lo scorso luglio ha fatto il suo ingresso Greenberg Traurig, law firm americana, con Santa Maria dando vita a Greenberg Traurig Santa Maria. A ottobre, invece, ha aperto il suo ufficio a Milano Acuminis, una boutique statunitense specializzata in Ip, di cui Carmen Castellano (ex Allen & Overy) è diventata equity e managing partner.

La piazza italiana non ha registrato solo interesse. Sempre un'insegna americana, Paul Hastings, ha recentemente chiuso il suo presidio, con l'uscita degli ultimi dieci professionisti guidati da Bruno Cova alla volta di Delfino Willkie Farr & Gallagher.

Contattati a Londra da TopLegal, Curtis Mallet-Prévost Colt & Mosleo ha negato la notizia, mentre Squire Patton Boggs ha declinato ogni commento.

Notizia integrata il 25 novembre 2019 alle 17,00: si aggiungono le risposte degli studi.

tags: Allen & OverySimmons & simmonsPaul HastingsCurtis Mallet-Prévost Colt & MosleDelfino Willkie Farr & GallagherLaura OrlandoSquire Patton BoggsBruno CovaGreenberg Traurig Santa MariaCarmen CastellanoSquire SandersHammondsFrancesco Liberatore
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
Master in operazioni di M&A e joint-venture societarie

Milano

venerdì 02 ottobre
Master in operazioni di M&A e joint-venture societarie
Master in Corporate Governance & Capital Markets

Milano

venerdì 16 ottobre
Master in Corporate Governance & Capital Markets
Master in Sports Law

Milano

venerdì 23 ottobre
Master in Sports Law
GDPR Exclusive Community - II edizione

giovedì 29 ottobre
GDPR Exclusive Community - II edizione


https://toplegal.it/eventi/26999/master-in-corporate-governance-capital-markets

https://toplegal.it/eventi/26686/master-in-sports-law

Credits Landlogic IT

RSS

RSS