Corporate/M&A (28 novembre 2019)
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
28 nov 2019
In pillole

Corporate/M&A (28 novembre 2019)

 

Gli studi nell’acquisizione di ADmantX da parte di Integral
Integral Ad Science, acquistata nel 2018 dal fondo di private equity Vista Equity Partners, assistita da Chiomenti, ha acquisito dai soci venditori, tra cui Expert System, assistiti da Clifford Chance, il 100% del capitale sociale di ADmantX, tech firm specializzata in soluzioni di intelligenza artificiale per l’advertising contestuale, la brand safety e il first-party profiling. Chiomenti ha agito con un team guidato e coordinato dal partner Salvo Arena, coadiuvato dal senior associate Edoardo Canetta Rossi Palermo e dalle associate Elisa Gianni e Monica Scatà e con il supporto degli associate Andrea Ricci e Sara d’Isep, per gli aspetti corporate e M&A. I profili fiscali dell’operazione sono stati curati dal senior associate Luca Bazzoni, mentre per gli aspetti di diritto del lavoro e di intellectual property e information technology hanno agito, rispettivamente, la senior associate Fiona Gittardi e l’associate Eduardo Astone. Clifford Chance ha assistito i venditori per tutti gli aspetti corporate e M&A con un team coordinato dal partner Claudio Cerabolini e dal senior associate Jacopo Garonna, con il supporto di Lorena Loos. I profili fiscali dell'operazione sono stati curati dal partner Carlo Galli con il senior associate Andrea Sgrilli, mentre per gli aspetti di intellectual property e information technology hanno agito il senior associate Andrea Tuninetti e l'associate Andrea Andolina.

Gli studi nell'acquisizione del gruppo Negri Bossi da parte di Nissei
Il 21 novembre 2019 il gruppo Nissei - quotato alla Borsa di Tokyo e alla Borsa di Nagoya e specializzato nello sviluppo, produzione e vendita di macchine per lo stampaggio a iniezione, stampi, sistemi di auto-stampaggio e strumenti di misurazione - ha stipulato un accordo per l'acquisizione del gruppo Negri Bossi, operante nella produzione e vendita di macchine per lo stampaggio ad iniezione di materie plastiche con società in Italia, Francia, Spagna, Regno Unito, Stati Uniti, Canada, India e Messico, dal socio di maggioranza Kingsbury Luxembourg. Nell’operazione Nissei è stata assistita, per gli aspetti di diritto giapponese, da Hibiya Nakata con un team guidato dal socio Tatsuya Soeda coadiuvato dai senior associate Shunsuke Inoue e Takanari Sekiguchi, e, per gli aspetti di diritto italiano, da Allen & Overy con un team guidato dal socio corporate Giovanni Gazzaniga coadiuvato dal senior associate Marco Biallo e dall’associate Barbara Ballandi per gli aspetti societari, dal counsel Livio Bossotto e dall’associate Claudio Chiarella per gli aspetti giuslavoristici, e dal counsel Emilio De Giorgi per gli aspetti antitrust. Il venditore è stato assistito da Nctm con un team coordinato dal socio Pietro Zanoni, coadiuvato dalla managing associate Alessia Trevisan e dall’associate Mario Bonferroni. L'acquisizione è soggetta alle consuete condizioni sospensive e il perfezionamento dell'acquisizione è atteso nel primo trimestre del 2020.

Gli studi nell’acquisto del ramo energy di Hitachi da parte di Seingim
Seingim, società veneziana attiva nel settore della progettazione ingegneristica, ha acquisito, tramite una società di nuova costituzione interamente controllata, il ramo energy di Hitachi Industrial Engineering Emea, assistita da BonelliErede e Morrison & Foerster. In particolare, BonelliErede ha assistito Hitachi Industrial Engineering Emea con un team guidato dal partner Andrea Carta Mantiglia e composto dal senior associate Federico Passamonti, l’associate Francesco Loizzi e Mara Bergamelli per i profili corporate; gli aspetti giuslavoristici sono stati curati dal partner Vittorio Pomarici insieme all’associate Alessia Varesi. Il senior counsel Alessandro Rosi e Chiara Mulinari hanno invece curato i profili di carattere amministrativo dell’operazione. Per gli aspetti di natura fiscale, ha agito Pirola Pennuto Zei con un team composto dal partner Fabio Oneglia e il junior partner Emanuela Rondelli. Seingim è stata assistita da Gerhart Gostner, che ha agito con un team composto dal managing partner David Covi e dal senior associate Alessandro Magro. Hager, con un team composto dal partner Dietmar Huber e da Roberto Pellegrini, ha agito con riferimento alle tematiche fiscali e agli aspetti economici dell’operazione. Trifirò, infine, ha curato i profili di diritto del lavoro con i partner Angelo Di Gioia e Marco Cammarata e l’associate Roberto Pettinelli. A seguito dell’operazione, Sengim conta di chiudere il 2019 con un team di 200 persone e un fatturato di 20 milioni di euro.

Santa Margherita sbarca nell’e-commerce in Cina con Withers

Il gruppo vinicolo Santa Margherita di recente ha aperto il proprio on-line store su Tmall, piattaforma di e-commerce della Cina. Il gruppo è stato assistito da Withers, con un team guidato dal partner Luca Ferrari e, per gli aspetti di proprietà intellettuale e privacy, dallo special counsel Jacopo Liguori con la senior associate Stella Riberti e l'associate Tommaso Soragni.

Gattai Minoli Agostinelli con DoveVivo nell’ingresso in Rtmliving
Gattai Minoli Agostinelli ha assistito DoveVivo nell’operazione di acquisizione della partecipazione di controllo di Rtmliving, società di proprietà del gruppo Soges fondata nel 2000 dalla famiglia Galardi attiva nel campo dello student housing, con un portfolio di oltre 1.200 posti letto in 5 città diverse (Bologna, Como, Trieste, Parma e Siena). Il team è stato composto dal socio Alessandro Dolce, dall’associate Diletta Camicia. Advisor legale del gruppo Soges è stato Giovanelli di Firenze, con un team guidato da Mauro Giovannelli e Matteo Cecconi. DoveVivo completerà l’acquisizione della residua partecipazione di minoranza nel mese di febbraio 2020. Belvedere Inzaghi – Bip, con un team composto dai partner Simone Pisani e Paolo Marra coadiuvati da Mariella Mauriello e Stefano Fallica, ha assistito DoveVivo per gli aspetti di due diligence urbanistico edilizia e civile e ha collaborato alla negoziazione e alla redazione delle clausole di change-over.

Gli studi nell’acquisizione di Renerwaste da parte di Snam
Nctm ha assistito Snam, società attiva nel trasporto, stoccaggio e rigassificazione del metano, nell’acquisizione da Ladurner Ambiente, Ladurner e da Ab Invest di una quota di circa l’83% di Renerwaste, una società attiva in Italia nelle infrastrutture di biogas e biometano. I venditori sono stati assistiti da Chiomenti e Lcmr per i profili legali e da Morri Rossetti per i profili legali e fiscali attinenti alla riorganizzazione del gruppo funzionale all’acquisizione e alla connessa definizione del perimetro di Renerwaste. Il team in house di Snam è stato guidato dal general counsel Marco Reggiani affiancato dalla head of foreign assets legal affairs Gloria Bertini e dai legal counsel Letizia Giampieri e Leonardo Marroni. Il team di Nctm è stato coordinato da Raffaele Caldarone e Carlo Grignani, coadiuvati da Martina Da Re. Chiomenti ha assistito i venditori con un team composto da Carlo Croff e Luigi Vaccaro con Jacopo Frontali, Roberto Gava e Martina Grillo. Chiomenti ha inoltre assistito Infore Environment Technology Group per la stipula del memorandum of understanding con Gianluca D’Agnolo e Pei Zhou. Per Lcmr sono intervenuti Roberto Río e Marta Chiaffoni e per Morri Rossetti sono intervenuti Stefano Morri e Roberta Incorvaia. L’operazione, del valore di circa 46 milioni di euro, prevede la possibilità per Snam di acquisire, a partire da giugno 2020, anche il restante 17% circa del capitale sociale di Renerwaste, detenuto da Ecopartner. Parallelamente, Snam ha sottoscritto un memorandum of understanding con Infore Environment Technology Group Stock, società di servizi ambientali quotata alla Borsa di Shanghai e azionista di controllo di Ladurner Ambiente, per possibili iniziative congiunte per lo sviluppo di infrastrutture di biogas e biometano in Cina.

Morri Rossetti con Apleona nel trasferimento di un ramo d’azienda
Morri Rossetti - con Cristina Cengia, partner, l’associate Marta Licini e il senior associate Samantha di Mauro, per gli aspetti di diritto amministrativo – ha assistito Apleona Hsg, società nel portafoglio di Eqt– nella cessione ad Arco Lavori del proprio ramo di azienda relativo agli appalti d’opera nel settore mechanical, electrical and plumbing e operante nell’area geografica del nord-est italiano. Quale parte del ramo di azienda è stato trasferito il project financing relativo alla costruzione della nuova Cittadella della Salute dell’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso, in cui lo studio ha partecipato in fase di strutturazione e definizione.

Ctl con Italiana Pastifici per la nuova campagna pubblicitaria sul web
Alessandro Pellegrino, partner di Ctl Studio Legale, coadiuvato dall’associate Antonio Passaro, ha assistito Italiana Pastifici, produttore di pasta con metodo innovativo “a freddo” a marchio “Pasta Massi”, nella stipula di un contratto di testimonial per la pubblicità sui social media, con lo chef tre stelle Michelin Mauro Uliassi.

Gli studi nell’acquisizione del business cosmetico di Indena da parte di Givaudan
Givaudan, azienda svizzera leader mondiale nella produzione di fragranze e profumi, assistita da Legance, ha raggiunto un accordo per l'acquisizione del business cosmetico di Indena assistita da Pedersoli. Il team di Legance è stato guidato dal senior partner Bruno Bartocci coadiuvato dal senior counsel Achille Caliò Marincola. Il team di Pedersoli è stato coordinato dal partner Andrea Faoro coadiuvato dall’associate Paolo Percivalle, e ha visto il coinvolgimento dell’of counsel Francesco Marena. Ha affiancato gli avvocati di Pedersoli la general counsel di Indena Giulia Ferrarotti. Indena è un'azienda dedicata all'identificazione, allo sviluppo e alla produzione di principi attivi di alta qualità derivati dalle piante, per l'utilizzo nell'industria farmaceutica, nutraceutica e della cura della persona.

Mfa con Aecom per la consulenza stragiudiziale 
Massimo Frontoni Avvocati (Mfa), con un team formato da Massimo Frontoni, Andrea Mattioli e Arcangelo Gallucci, ha ottenuto l’incarico da Aecom per seguire tutti gli aspetti inerenti all’assistenza stragiudiziale in Italia. L’attività sarà svolta dalla sede di Milano dello studio il cui responsabile è Arcangelo Gallucci. Aecom è una società di ingegneria multinazionale statunitense che opera nel settore delle infrastrutture. Ha uffici in paesi di tutti i continenti, conta un numero di circa 87.000 dipendenti ed è presente nella classifica Fortune 500. In Italia ha la sua sede a Milano.

Gli studi nell'acquisizione di Roberto Cavalli
Nell'ambito dell'operazione di ristrutturazione di Roberto Cavalli, si è perfezionata l’acquisizione della Roberto Cavalli da parte di Vision Investment (veicolo di investimento privato controllato dal fondatore del gruppo Damac Properties) a seguito di una complessa operazione che ha permesso alla società di ristrutturare il proprio indebitamento mediante un accordo di ristrutturazione del debito ex articolo 182 bis della legge fallimentare omologato dal tribunale di Milano il 29 ottobre 2019. Gianni Origoni Grippo Cappelli ha assistito Vision Investment con un team composto dai partner Raimondo Premonte e Luca Jeantet, coadiuvati dal counsel Filippo Ughi, dal managing associate Matia B. Maggioni e dal senior associate Martina Romani. Vision Investment è stata altresì assistita, in qualità di financial, business e tax advisor, da Deloitte Financial Advisory, con un team composto dai partner Jacopo Barontini, Tommaso Nastasi e Francesco Saltarelli, coadiuvati da Sophia Sanfilippo, Mauro Pizzileo, Enrico Cannavacciuolo, Andrea Malagoni ed Elena Cardani.

Gli studi nell'acquisizione di Energy Wave da parte di Antas
Antas, operatore nella realizzazione e fornitura di progetti legati all’efficienza energetica per il settore pubblico, assistito da Clifford Chance, ha acquisito Energy Wave, fornitore di soluzioni volte all'efficientamento energetico nel settore dell'edilizia residenziale, da Ambienta Sgr, fondo europeo di private equity focalizzato sulla sostenibilità, assistito da Gatti Pavesi Bianchi. Clifford Chance ha assistito l'acquirente in tutti gli aspetti corporate e M&A con un team multidisciplinare guidato dal partner Claudio Cerabolini, coadiuvato dal counsel Stefano Parrocchetti Piantanida e dall'associate Vittorio Novelli con Elena Calsamiglia. Per gli aspetti giuslavoristici ha agito il partner Simonetta Candela. Gatti Pavesi Bianchi ha assistito Ambienta Sgr con un team guidato dal partner Andrea Giardino e composto dal junior partner Giuseppe Toia e dall’associate Gianmarco Melillo. L'operazione permetterà ad Antas di accedere al segmento residenziale e rafforzare la propria presenza nell'Italia del nord ovest.

CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
Master in operazioni di M&A e joint-venture societarie

Milano

venerdì 21 febbraio
Master in operazioni di M&A e joint-venture societarie
Master in Data Protection Officer e Privacy Matter Expert - IV edizione

Milano

venerdì 28 febbraio
Master in Data Protection Officer e Privacy Matter Expert - IV edizione
Master in Tech Law & Digital Transformation

Roma

venerdì 13 marzo
Master in Tech Law & Digital Transformation


https://www.toplegal.it/upload/allegati/toplegal_online_advert_sept19.pdf
https://www.toplegal.it/eventi/26197/master-in-data-protection-officer-e-privacy-matter-expert-iv-edizione

https://www.amazon.it/dp/8894429709

Credits Landlogic IT

RSS

RSS