Finanza (6 febbraio 2020)
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
06 feb 2020
In pillole

Finanza (6 febbraio 2020)

 

Gli studi nel finanziamento della Piattaforma Logistica di Trieste
Gatti Pavesi Bianchi e Publius Angelini hanno assistito un pool di undici banche, guidato da Iccrea BancaImpresa, nel finanziamento destinato all’ampliamento della Piattaforma Logistica di Trieste, i cui lavori di realizzazione (per un importo complessivo di 132 milioni di euro) erano stati oggetto nel 2016 di un’operazione di project financing con le stesse finanziatrici. Per Gatti Pavesi Bianchi ha agito un team guidato dal partner Marc-Alexandre Courtejoie, coadiuvato da Carolina Caslini e Gabriella Abbattista. Per Publius ha agito un team composto dal founding partner Fabio Giuseppe Angelini e da Ernesto Rossi Scarpa Gregorj. L’operazione di ampliamento del project finance fa seguito all’acquisto del 96,753% di General Cargo Terminal (Gct) precedentemente perfezionato da parte di Piattaforma Logistica di Trieste e alla sottoscrizione di un accordo quadro tra i due operatori e l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale che prevede nuovi investimenti per la gestione integrata delle due aree e l’ottimizzazione delle capacità ricettive delle stesse.

Dentons con le banche nel finanziamento a Cris Conf
Cris Conf ha stipulato un finanziamento per complessivi 81 milioni di euro finalizzato alla riqualificazione delle fonti finanziarie e a sostenere i piani di investimento per la crescita domestica e internazionale della società che, dal quartier generale di Fidenza (Parma), ha lanciato nel mondo il marchio di moda Pinko, nato alla fine degli anni ’80 da un’idea di Pietro Negra, attuale presidente e amministratore delegato, e di sua moglie Cristina Rubini. Il finanziamento vede partecipare Unicredit, in qualità di global coordinator e banca agente, con il coinvolgimento delle banche di relazione Intesa Sanpaolo, Banco Bpm, Ubi, Cariparma, Banca di Piacenza e la partecipazione istituzionale di Cassa depositi e prestiti. Le banche sono state assistite da Dentons con un team coordinato dal partner Alessandro Fosco Fagotto e composto dalla managing counsel Dina Collepardi e dall’associate Rosalba Pizzicato.

Gop con Poste Italiane nel round di investimenti da 90mln in Tink
Gianni Origoni Grippo Cappelli ha assistito il gruppo Poste Italiane nel nuovo round di investimenti da 90 milioni di euro in Tink, piattaforma di open banking che connette oltre 2.500 banche e raggiunge oltre 250 milioni di clienti. Il team di Gop che ha assistito il gruppo Poste Italiane è stato composto dal partner Raimondo Premonte e dal counsel Filippo Ughi. Fondata a Stoccolma, Tink è una piattaforma di open banking in Europa e consente a banche, fintech e startup di creare servizi digitali intelligenti per i propri utenti. Attraverso un’unica Api, Tink offre ai propri clienti la possibilità di accedere a dati finanziari aggregati, avviare pagamenti, ottenere informazioni tangibili dai propri dati e costruire strumenti personali di finance management. La nuova operazione segue un round precedente da 56 milioni di euro del febbraio 2019. Tale round di investimento è stato co-guidato da due nuovi investitori – la venture capital specializzata nel software B2b Dawn Capital con sede a Londra e la società di investment management Hmi Capital con sede a San Francisco – insieme all’investitore già coinvolto Insight Partners, la venture capital con sede a New York.

Legance nel round di investimento da 5,6mln di 2hire
Legance con il senior counsel Giacomo Gitti ha assistito 2hire, startup attiva nella progettazione e sviluppo di soluzioni per la mobilità intelligente, i founders ed i soci pre-esistenti nel nuovo round di investimento series A per un valore complessivo di 5,6 milioni di euro. L’investimento è stato guidato, quale lead investor, dall’operatore di venture capital P101, attraverso il veicolo Programma 102. Al round hanno partecipato anche Linkem, gruppo che opera nelle telecomunicazioni wireless a banda larga, e i soci preesistenti Invitalia Ventures, LVenture Group e Boost Heroes.

Gli studi nella conclusione del rafforzamento patrimoniale di Carige
BonelliErede e Gatti Pavesi Bianchi sono le law firm coinvolte nella fase conclusiva del rafforzamento patrimoniale di Banca Carige e del relativo gruppo bancario, iniziata a settembre 2019. L’assemblea degli azionisti dell’istituto di credito, celebratasi lo scorso venerdì 31 gennaio, ha eletto i ricostituiti consiglio di amministrazione e collegio sindacale con tutti i candidati proposti dalla lista presentata dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi oltre che a un membro per ciascun organo tratto dalla lista presentata da Cassa Centrale Banca. In seguito alla ricostituzione degli organi sociali si è quindi conclusa ufficialmente la procedura di amministrazione straordinaria, cui la Banca era sottoposta da oltre un anno. 

Nctm con Sec Newgate nell’emissione di un bond convertibile
Nctm ha assistito Sec Newgate nella firma di un contratto di investimento con i fondi Inveready Convertible Finance Capital Fcr e Inveready Convertible Finance Capital Scr, gestiti da Inveready Asset Management, che prevede l’emissione di un prestito obbligazionario convertibile per 2,5 milioni di euro, di durata pari a 7 anni e con un tasso di interesse pari al 3,50% annuo. Nctm, con un team guidato da Lukas Plattner, ha assistito Sec Newgate mentre Bsva, con un team guidato da Marco Lantelme, ha assistito l’arranger e i fondi Inveready Convertible Finance Capital Fcr e Inveready Convertible Finance Capital Scr.

Gop nell’accelerated bookbuilding di Technogym
Gianni Origoni Grippo Cappelli ha assistito Wellness Holding nell’ambito della procedura di accelerated bookbuilding che ha riguardato il collocamento a investitori istituzionali di complessive 10 milioni di azioni ordinarie Technogym, a un prezzo di euro 11,45 per azione e per un controvalore complessivo di 114,5 milioni di euro. Per Gop ha agito un team composto dal partner Antonio Segni e dal senior associate Alberto Recchia. Citigroup Global Market ha agito in qualità di sole bookrunner dell’operazione.
tags: UnicreditGianni Origoni Grippo CappelliLeganceBonelliEredeNctmIntesa SanpaoloDentonsGatti Pavesi BianchiBanco BpmCassa Depositi e PrestitiAlessandro Fosco FagottoLukas PlattnerUbiAntonio SegniIccrea BancaImpresaRaimondo PremontePoste ItalianeGiacomo GittiCariparmaFabio Giuseppe AngeliniMarc-Alexandre CourtejoieAlberto RecchiaDina CollepardiFilippo UghiCarolina CasliniGabriella AbbattistaMarco LantelmeTechnogymRosalba PizzicatoLVenture GroupP101BsvaLinkemErnesto Rossi Scarpa GregorjBoost HeroesInvitalia VenturesBanca di PiacenzaWellness HoldingCitigroup Global MarketInsight PartnersHmi CapitalDawn CapitalTinkCris ConfPiattaforma Logistica di TriesteGeneral Cargo TerminalPublius AngeliniProgramma 1022hireInveready Asset ManagementInveready Convertible Finance Capital ScrInveready Convertible Finance Capital FcrSec Newgate
CLICCA PER CONDIVIDERE




Credits Landlogic IT

RSS

RSS