Dentons supera i 40mln di fatturato e sfiora i 20mln di utile
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
30 apr 2020
TopLegal Speciale Fatturati

Dentons supera i 40mln di fatturato e sfiora i 20mln di utile

La law firm internazionale segna +23,6% di ricavi e +30,4% di utile rispetto all’anno precedente. Calano invece i professionisti



Nel 2019 Dentons ha raggiunto 40,838 milioni di euro di fatturato e ha registrato 19,777 milioni di utile. Un incremento importante rispetto all’anno precedente, in cui ha comunicato poco più di 33 milioni di euro di ricavi e 15 milioni circa di utile. Nello specifico, si tratta di +23,6% di fatturato e +30,4% di utile. 

La crescita dello studio, guidato da Federico Sutti (in foto), non ha mai subito rallentamenti sin dalla sua nascita nell’ottobre 2015. Entrato l’anno scorso nella TL25, l’elenco delle 25 maggiori insegne in Italia, si attesta al dodicesimo posto nel TopLegal 40 Index, la classifica che riporta le 40 insegne a maggiore densità di eccellenza.

Per la prima volta dalla sua costituzione, nel 2019 la law firm diminuisce il numero di professionisti: da 133 scende a 128, di cui 21 soci equity (+2 rispetto al 2018). Un calo che si potrebbe definire fisiologico se si guarda al boom di professionisti dell’anno passato, il cui numero era cresciuto di 56 unità (da 77 a 133). Nel 2019 hanno abbandonato lo studio i soci Aldo Calza, che ha fondato la propria omonima insegna, e Armando Simbari, che è tornato in Dinoia fondando Dfs. Ma nello stesso arco temporale sono entrati Piergiorgio Leofreddi per rafforzare il banking & finance, il penalista Matteo Vizzardi e Roberto Fabio Lipari per il litigation. Da segnalare, inoltre, diverse nomine di partner italiani nel network europeo e globale: Sutti, già nel board europeo, è entrato a novembre 2019 nel Global Board della law firm; Giovanni Casucci è stato nominato Europe co-head della practice di patent litigation e Federico Vanetti è stato nominato co-head della Europe environmental protection regulatory practice. Il posizionamento della sede italiana si deduce anche dalla sua capacità di autosostentamento al di là dei referral del network internazionale che, secondo quanto riportato da Sutti in una recente intervista rilasciata a TopLegal Review, si limitano al 9-11% del fatturato.

Secondo i dati forniti al Centro Studi, TopLegal è in grado di calcolare per lo studio una revenue per partner (Rpp) pari a quasi due milioni di euro e una revenue per lawyer (Rpl) di circa 319mila euro.

Lo studio non ha specificato i settori in crescita nel 2019, tuttavia questa testata ha indicato Dentons tra le insegne internazionali più attive nel segmento Aim Italia. Da segnalare, inoltre, i posizionamenti nelle ricerche del Centro Studi di TopLegal (consultabili su TopLegal Guida) dei professionisti Giulio Andreani nel tax, Giovanni Casucci per l’Ip, Alessandro Fosco Fagotto nel banking & finance e Giangiacomo Olivi nel Tmt. Nel mirino dello studio vi è l’aumento dei ricavi provenienti dal settore M&A, un comparto che al momento vale il 25% del fatturato ma che si vuole portare al 40%.

In termini di trasparenza, si segnala che fin dalla sua nascita lo studio ha sempre partecipato all’indagine di TopLegal relativa ai fatturati degli studi legali operando una full disclosure su fatturato, utile, numero totale dei professionisti – e nello specifico di professioniste e socie donne – oltre che numero dei soci equity.


L’analisi completa del Centro Studi di TopLegal dedicata ai fatturati 2019 degli studi legali, alla sua settima edizione, verrà pubblicata su TopLegal Review di giugno-luglio.

 
tags: DentonsFederico SuttiAlessandro Fosco FagottoGiulio AndreaniFederico VanettiGiangiacomo OliviArmando SimbariAldo CalzaGiovanni Casucci
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
Webinar | La ripresa post-lockdown: non-technical skills e prestazioni professionali

online

lunedì 13 luglio
Webinar | La ripresa post-lockdown: non-technical skills e prestazioni professionali
ESG Business Conference 2020

online

martedì 14 luglio
ESG Business Conference 2020
Master in Tech Law & Digital Transformation

Roma

venerdì 25 settembre
Master in Tech Law & Digital Transformation
Master in Data Protection Officer e Privacy Matter Expert - IV edizione

Milano

venerdì 25 settembre
Master in Data Protection Officer e Privacy Matter Expert - IV edizione
Master in operazioni di M&A e joint-venture societarie

Milano

venerdì 02 ottobre
Master in operazioni di M&A e joint-venture societarie
Master in Sports Law

Milano

venerdì 23 ottobre
Master in Sports Law


https://toplegal.it/eventi/26961/webinar-la-ripresa-post-lockdown-non-technical-skills-e-prestazioni-professionali

https://www.toplegal.it/eventi/

https://toplegal.it/news/2020/06/23/26937/toplegal-industry-awards-i-vincitori-e-le-motivazioni

Credits Landlogic IT

RSS

RSS