Orrick con Enel nella nuova emissione Sdg
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
18 mag 2020
Mercato dei capitali

Orrick con Enel nella nuova emissione Sdg

White & Case con Citigroup, in qualità di arranger. Il programma da 6 miliardi è collegato al raggiungimento di una determinata percentuale di fonti rinnovabili rispetto alla capacità totale installata


Orrick
ha assistito Enel Finance International in qualità di emittente, ed Enel, in qualità di garante, in relazione all’aggiornamento e modifica del proprio programma di Euro-commercial paper (Ecp) in Sustainable development goal 7 (affordable and clean energy) target Ecp, per un controvalore massimo complessivo di 6 miliardi di euro. Nell'operazione è stata coinvolta anche White & Case a fianco di Citigroup Global Markets, che ha assistito in qualità di arranger.

Il programma è destinato al generale soddisfacimento del fabbisogno finanziario del gruppo Enel ed è stato modificato inserendo la possibilità di emettere delle Sdg 7 (affordable and clean energy) target notes, la cui emissione con questa denominazione è collegata al raggiungimento da parte del gruppo Enel di una determinata percentuale di capacità installata da fonti rinnovabili rispetto alla capacità installata totale.

Il programma, inoltre, ha ottenuto lo Step label, che attesta il rispetto di determinati requisiti qualitativi inerenti la trasparenza informativa e le modalità di regolamento delle transazioni, dallo Step Secretariat, un organismo composto da operatori di mercato che si avvale del supporto tecnico di alcune banche centrali di paesi dell'Eurozona. Ai sensi dell’attuale programma, le Sdg 7 (affordable and clean energy) target notes non saranno quotate e saranno riservate a investitori professionali.

Il team Orrick che ha assistito Enel era composto dai partner Patrizio Messina e Alessandro Accrocca (in foto), dalle associate Serena Mussoni e Beatrice Maffeis e dal junior associate Edoardo Minnetti.

White & Case ha assistito Citigroup, invece, con un team composto dai partner Michael Immordino (Milano e Londra), Ferigo Foscari, Paul Alexander (Milano) e Richard Pogrel (Londra) insieme agli associate Pietro Magnaghi, Louise Ruggiero e Nicole Paccara, tutti dell’ufficio di Milano.

L’operazione è stata seguita dal team legale in house di Enel, composto dagli avvocati Francesca Romana Napolitano, Simona Florio e Alessandra Bellani.

Lo scorso anno Enel ha emesso il primo bond etico al mondo il cui rendimento è soggetto a un potenziale step up in caso di mancato raggiungimento di determinati obiettivi di produzione energetica correlati agli Sdg delle Nazioni Unite.

tags: OrrickWhite & CasePatrizio MessinaMichael ImmordinoFerigo FoscariPaul AlexanderPietro MagnaghiAlessandro AccroccaLouise RuggieroCitigroup Global MarketsBeatrice MaffeisSerena MussoniFrancesca Romana NapolitanoEnel Finance InternationalSimona FlorioAlessandra BellaniNicole PaccaraRichard PogrelEdoardo Minnetti
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
Master in Tech Law & Digital Transformation

Roma

venerdì 25 settembre
Master in Tech Law & Digital Transformation
Master in Data Protection Officer e Privacy Matter Expert - IV edizione

Milano

venerdì 25 settembre
Master in Data Protection Officer e Privacy Matter Expert - IV edizione
Master in operazioni di M&A e joint-venture societarie

Milano

venerdì 02 ottobre
Master in operazioni di M&A e joint-venture societarie
Master in Corporate Governance & Capital Markets

Milano

venerdì 16 ottobre
Master in Corporate Governance & Capital Markets
Master in Sports Law

Milano

venerdì 23 ottobre
Master in Sports Law
GDPR Exclusive Community - II edizione

giovedì 29 ottobre
GDPR Exclusive Community - II edizione


https://toplegal.it/eventi/

Credits Landlogic IT

RSS

RSS