Gianni Origoni nell’aumento di capitale di Trevi
04 giu 2020
Crisi e ristrutturazioni

Gianni Origoni nell’aumento di capitale di Trevi

Nell'operazione da 150 milioni coinvolti anche Gatti Pavesi Bianchi con Fsi, Dla Piper con Polaris, Molinari con un pool di banche. Zoppini con Trevifin
CLICCA PER CONDIVIDERE


Attenzione!
Il contenuto da Lei richiesto non è disponibile tra quelli a consultazione
gratuita. Per poter accedere al servizio è necessario l’acquisto del singolo accesso o di un
portafoglio punti.
(Clicca qui per conoscere le modalità di accesso al servizio)


Utente già registrato? Login
Utente NON ancora registrato? Clicca qui


Credits Landlogic IT

RSS

RSS