Gattai Minoli Agostinelli nel finanziamento a Enthera
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
29 lug 2020
Biotech

Gattai Minoli Agostinelli nel finanziamento a Enthera

Gianni Origoni e Chiomenti a fianco di AbbVie e Biovelocita coinvolti nella più grande raccolta fondi di Serie A destinati al biotech in Italia



Gattai Minoli Agostinelli, Gianni Origoni Grippo Cappelli e Chiomenti sono gli studi coinvolti per gli aspetti contrattuali e societari nel finanziamento a Enthera, biotech company che sviluppa farmaci di ultima generazione per la cura di malattie autoimmuni al fine di ripristinare la capacità rigenerative delle cellule staminali. Gattai Minoli ha assistito Enthera. Nella partita a fianco dei fondi di venture capital coinvolti, Gianni Origoni con Abbvie e Chiomenti con Biovelocita.

L’operazione per un valore di 28 milioni di euro rappresenta la più grande raccolta fondi di Serie A, destinati al biotech e supportata da un venture capital, realizzata in Italia. È inoltre il primo investimento in una biotech italiana da parte di Abbvie Ventures, gruppo di venture capital della multinazionale americana attiva nel settore biofarmaceutico e quotata sul Nyse. L’investimento è stato guidato da Sofinnova Partners, con l’apporto della Juvenile Diabetes Research Foundation e di altri investitori italiani, tra cui un gruppo coordinato da Banor Sim e uno da Banca profilo attraverso Arepo fiduciaria e Indaco.

Gattai Minoli Agostinelli ha assistito Enthera con un team composto dal partner Nicola Brunetti (in foto) e dagli associate Enrico Candotti e Nicola Occhipinti.

Gianni Origoni ha assistito AbbVie  con un team composto dal senior partner Francesco Gianni e dal counsel Luca Spagna che ha coordinato il team di Gop4Venture dedicato al deal, composto altresì dall’associate Lorenzo Timotini e da Margherita Mercatali.

Chiomenti ha assistito Biovelocita con un team composto dal managing counsel Gianfilippo Pezzulo e dall’associate Matteo Berti.

Chiomenti è stato coinvolto sia nella costituzione di Biovelocita da parte di Sofinnova sia nel successivo aumento di capitale del fondo di venture capital, mentre Gianni Origoni ha assistito nel 2016 Abbvie davanti al Tar Lazio contro l'Aifa. Gattai Minoli ha seguito quest'anno l'avvio di due start up biotech finanziate da Sofinnova.

tags: Gianni Origoni Grippo CappelliChiomentiGattai Minoli AgostinelliFrancesco GianniNicola BrunettiLuca SpagnaBanca ProfiloGianfilippo PezzuloLorenzo TimotiniEnrico CandottiSofinnova PartnersNicola OcchipintiMatteo BertiBanor SimBiovelocitaMargherita MercataliAbbVieIndacoArepo fiduciariaAbbVie VenturesEnthera
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
Master in Tech Law & Digital Transformation

Milano

venerdì 24 settembre
Master in Tech Law & Digital Transformation
Master in Employment Law, HR Innovation Lab 2021

Milano

venerdì 24 settembre
Master in Employment Law, HR Innovation Lab 2021
Master in Data Protection & Cyber Security

Milano

venerdì 24 settembre
Master in Data Protection & Cyber Security
Master in Sports Law

Milano

venerdì 01 ottobre
Master in Sports Law
Master in Operazioni di M&A e Joint Venture Societarie

Milano

venerdì 01 ottobre
Master in Operazioni di M&A e Joint Venture Societarie
Master in Corporate Governance & Capital Markets

Milano

venerdì 01 ottobre
Master in Corporate Governance & Capital Markets
Master in Intellectual Property & Copyright

Milano

venerdì 08 ottobre
Master in Intellectual Property & Copyright


Credits Landlogic IT

RSS

RSS