BonelliErede nell’Opa su Massimo Zanetti Beverage Group
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
29 ott 2020
Equity Capital Markets

BonelliErede nell’Opa su Massimo Zanetti Beverage Group

Baker McKenzie ha assistito il Cda di Massimo Zanetti Beverage Group, Chiomenti ha affiancato gli amministratori indipendenti dell’emittente. Latham & Watkins e Maisto hanno agito per la banca finanziatrice Bnp Paribas



Mzb Holding, veicolo societario riconducibile a Massimo Zanetti assistito da BonelliErede (TLIndex1), ha promosso un’offerta pubblica di acquisto totalitaria finalizzata al delisting di Massimo Zanetti Beverage Group, società quotata sul segmento Star assistita da Baker McKenzie (TLIndex14)

Chiomenti (TLIndex2) ha seguito gli amministratori indipendenti dell’emittente, Latham & Watkins (TLIndex36) ha assistito Bnp Paribas, in qualità di banca finanziatrice e cash confirmation issuer. Maisto (TLIndex31) ha assistito la medesima banca in relazione ai profili fiscali italiani.

Il periodo di adesione all’Opa, concordato con Borsa Italiana, è iniziato lunedì 26 ottobre 2020 e terminerà venerdì 20 novembre 2020, salvo proroghe. L’offerta ha a oggetto massime 9.451.265 azioni ordinarie, rappresentative del 27% circa del capitale sociale.

Mzb Holding è assistita da BonelliErede con un team guidato dal partner Vittoria Giustiniani (in foto), responsabile del focus team equity capital markets e composto dall’ of counsel Mauro Cusmai e dal senior associate Alessandro Capogrosso e dall’associate Lisa Falcioni Nicoletti. Il partner Emanuela Da Rin coadiuvata da Alfonso Stanzione, managing associate, e Nicoletta Di Bari, associate, hanno seguito i profili banking dell’operazione.

Nell’ambito dell’operazione, Baker McKenzie ha assistito il consiglio di amministrazione di Massimo Zanetti Beverage Group con un team composto dal partner Ludovico Rusconi e dalla senior associate Federica Longo, con Pietro Bernasconi, partner e responsabile del dipartimento di corporate M&A degli uffici italiani.

Chiomenti ha agito con un team guidato dal partner Carlo Croff e coadiuvato dal partner Italo De Santis e l’associate Gabriele Lo Monaco

Latham & Watkins ha assistito Bnp Paribas con un team composto dai partner Marcello Bragliani e Antongiulio Scialpi con le associate Erika Brini Raimondi e Camilla Gerosa per gli aspetti finance e dal partner Antonio Coletti per gli aspetti capital markets.

Maisto ha agito con un team composto dai partner Mauro Messi e Stefano Tellarini con l’associate Alice Bonini.

Non si tratta del primo delisting dall'inizio dell'anno, in quanto a marzo scorso è stata annunciata l'Opa di Asahi Glass Company sulle azioni di Molmed. Ad aprile BonelliErede, Chiomenti e Latham & Watkins hanno seguito anche l'Opa di Investindustrial su Guala Closures.

 

Notizia integrata il 3 novembre 2020 alle ore 15,45: si integra aggiungendo ruolo e team di Maisto.
tags: Bnp ParibasMaistoEmanuela Da RinBaker McKenzieAntonio ColettiMarcello BraglianiAntongiulio ScialpiErika Brini RaimondiCarlo CroffAlfonso StanzioneStefano TellariniMauro MessiMauro CusmaiVittoria GiustinianiItalo De SantisPietro BernasconiAlessandro CapogrossoLudovico RusconiGabriele Lo MonacoNicoletta Di BariCamilla GerosaLisa Falcioni NicolettiFederica LongoMassimo Zanetti Beverage GroupAlice BoniniMzb Holding
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
“Terra Mia”: una riforma necessaria? Giustizia e Tecnica a confronto.

giovedì 10 dicembre
“Terra Mia”: una riforma necessaria? Giustizia e Tecnica a confronto.
GDPR Exclusive Community - II edizione

giovedì 10 dicembre
GDPR Exclusive Community - II edizione


https://teleforum.eustema.it/it/

https://toplegal.it/upload/allegati/Focus%20Penale%202020.pdf
https://www.toplegalacademy.it/

https://toplegal.cawi.idsurvey.it/default.cshtml?id=58a9904f-6e4b-428d-8b53-6815793d8df7

https://toplegal.it/eventi/27084/gdpr-exclusive-community-ii-edizione

Credits Landlogic IT

RSS

RSS