White & Case e Gatti Pavesi Bianchi nel deal Isola dei Tesori
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
16 dic 2020
Largo consumo

White & Case e Gatti Pavesi Bianchi nel deal Isola dei Tesori

I due studi hanno assistito Peninsula e Azimut Libera Impresa nell'acquisto del 75% del capitale di Dmo Pet Care, catena retail con un fatturato di 135 milioni di euro (2019). Van Vampen Lien per i profili lussemburghesi. Nctm con la famiglia Celeghin


White & Case (TLIndex25) e Gatti Pavesi Bianchi (TLIndex16), hanno assistito, rispettivamente, Peninsula Capital e Azimut Libera Impresa Sgr, quest’ultima in nome e per conto di "Demos 1" (fondo chiuso di private equity per il mondo retail), nell’acquisizione del 75% del capitale sociale di Dmo Pet Care, società padovana a marchio "Isola dei Tesori", catena retail leader nel settore del pet food e pet care, fondata nel 2000 e parte del gruppo Dmo, di proprietà della famiglia Celeghin.

Nell'ambito della cessione, Nctm (TLIndex11) ha assistito la famiglia Celeghin, mentre Van Campen Lien ha assistito gli acquirenti per i profili di diritto lussemburghese dell’operazione. L'operazione comporterà l’acquisizione del controllo di Dmo Pet Care da parte di Peninsula e Azimut, tramite un veicolo di investimento controllato congiuntamente dalle due società. La famiglia Celeghin manterrà una partecipazione di minoranza. Co-investiranno altresì nell’operazione alcuni manager di Dem Pet Care, società che ha registrato ricavi superiori a 135 milioni di euro nel 2019.

White & Case, che ha assistito Peninsula Capital anche in relazione al finanziamento dell’operazione, ha compreso i partner Iacopo Canino (in foto a sinistra) e Alessandro Seganfreddo, insieme agli associate Cristina Riva, Adriana Tisi, Francesco Mozzone e Pietro Festorazzi (tutti della sede di Milano) e dall’associate David Smith (Francoforte).

Gatti Pavesi Bianchi ha agito con un team coordinato dall'associate Guidomaria Brambilla con gli associate Amelie Gillet per gli aspetti corporate e M&A e dagli associate Paola Cavalli e Andrea Gaboardi per gli aspetti di diritto del lavoro, con la supervisione dell'equity partner Stefano Valerio.

Il team di Van Campen Liem è stato guidato dal partner Marcello Distaso ed ha incluso Eleni Kokkinou, Aldo Schuurman, Andrew de Vries, Gabriel Amar e Savvas Atzemoglou.

Il team di Nctm che ha assistito i venditori è stato composto da Pietro Zanoni (in foto a destra) con Alessia Trevisan e Giulio Pelizza per i profili corporate e M&A.

Vitale ha agito quale financial advisor dei venditori.

White & Case era stato coinvolto nel 2018 nel pool di studi che hanno prestato assistenza all’operazione che ha visto l’ingresso di Peninsula nel gruppo cosmetico Kiko.
tags: NctmWhite & CaseGatti Pavesi BianchiIacopo CaninoPietro ZanoniStefano ValerioAlessandro SeganfreddoAdriana TisiAlessia TrevisanVitaleFrancesco MozzoneAndrea GaboardiCristina RivaAmelie GilletPeninsula CapitalGuidomaria BrambillaAzimut Libera ImpresaPietro FestorazziGiulio PelizzaDmo Pet CareVan Campen LienGiulio PellizzaAndrew de VriesSavvas AtzemoglouGabriel AmarAndrew de VrieAldo SchuurmanEleni KokkinouMarcello DistasoPaola CavalliDavid Smith
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
GDPR Exclusive Community - III edizione

giovedì 16 dicembre
GDPR Exclusive Community - III edizione


Credits Landlogic IT

RSS

RSS