Watson Farley & Williams: Francesco Piron nuovo partner
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
05 gen 2021
Lateral

Watson Farley & Williams: Francesco Piron nuovo partner

Esperto di energia, proviene da Macchi di Cellere Gangemi dove era equity partner. Il numero di soci sale a otto


Secondo quanto risulta a TopLegal, Francesco Piron (in foto) è entrato in Watson Farley & Williams (TLIndex42) nella sede di Milano con il ruolo di partner. Piron, esperto del settore energy, proviene da Macchi di Cellere Gangemi, (TLIndex25) dove era equity partner, operativo nelle sedi di Verona, Milano e Roma. Con il suo ingresso il numero di soci di Watson Farley & Williams sale a otto. Contattato da TopLegal, lo studio specifica che Piron non entra nell'equity.

Piron entra con il suo team, formato da tre professionisti, tutti proveniente da Macchi di Cellere Gangemi, nel dipartimento di diritto amministrativo, guidato da Tiziana Manenti. Il team è formato da Antonio Colavecchio (of counsel), Tiziana Sogari (senior associate) e Paolo Biasin (associate). Colavecchio, con significative esperienze istituzionali nel settore energia, ricopriva una carica analoga in Macchi di Cellere Gangemi.

Piron è un amministrativista di lungo corso, con un’esperienza più che ventennale nel settore dell’energy, dove ha assistito primari operatori in Italia, soprattutto nei contenziosi. Ha lavorato come professionista negli studi, come consulente delle authority di settore e come giurista d'impresa. È entrato nel 2012 in Macchi di Cellere Gangemi come socio, proveniente da Cba (TLIndex68), dove era partner. Prima di Cba, è stato socio di Lca (TLIndex66). Prima ancora ha lavorato come consulente dell’autorità per l’energia elettrica e il gas (Aeeg), associate di BonelliErede (TLIndex1), già Bonelli Erede Pappalardo, e nel team legale interno del gruppo Benetton.

Lo scorso novembre ha assistito con successo al Cds due trader di energia, Europe Energy e Fenix, che avevano chiesto la verifica sull'operato dell'Arera, ottenendo l’annullamento dei rispettivi provvedimenti prescrittivi in tema di sbilanciamenti. Nel 2018 ha affiancato con successo Ener Terading al Cds, in un medesimo procedimento sempre in materia di sbilanciamenti. Nello stesso anno ha assistito con successo Pasubio (gruppo Ascopiave) al Tribunale di Vicenza in un contenzioso con Enel.
 
L’ingresso di Piron va a rafforzare una practice in cui lo studio può contare su altri due professionisti riconosciuti sul mercato, come Eugenio Tranchino, responsabile dello studio per l'Italia, e Tiziana Manenti, a capo dell'amministrativo. Il suo è il terzo lateral hire messo a segno dallo studio da Macchi di Cellere Gangemi, da cui provengono anche l’of counsel Matteo Castioni, esperto di trasporti e aviation, e il counsel Giannalberto Mazzei, entrati entrambi lo scorso settembre. Lo scorso anno lo studio ha promosso a partner Michele Autuori (shipping).

Notizia integrata il 4 gennaio 2021 alle 15,30: si aggiunge il team di professionisti entrato con Piron da Macchi di Cellere Gangemi.

tags: CbaMacchi di Cellere GangemiWatson Farley & WilliamsLcaEugenio TranchinoTiziana ManentiFrancesco PironBenettonTiziana SogariPaolo BiasinBonelliAntonio Colavecchio
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
GDPR Exclusive Community - III edizione

giovedì 21 ottobre
GDPR Exclusive Community - III edizione


Credits Landlogic IT

RSS

RSS