Columbia Sportswear: Roberto Grasso deputy global GC
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
05 mag 2021
In house

Columbia Sportswear: Roberto Grasso deputy global GC

Entrato nel 2018, in precedenza era direttore degli affari legali Emea del gruppo quotato sul Nasdaq


Columbia Sportswear Company annuncia la nomina di Roberto Grasso (in foto) come nuovo deputy general counsel global. Entrato nel 2018 nell’azienda quotata al Nasdaq, attiva sul mercato dell’abbigliamento e delle calzature outdoor con i marchi Columbia, Mountain Hardwear, Sorel e Prana, Grasso ha ricoperto dapprima la carica di direttore degli affari legali Emea e membro dello European management team.

Nel suo nuovo ruolo, coordinerà un gruppo di 15 professionisti interni dall’head quarter dell’azienda di Portland negli Stati Uniti d'America, riportando direttamente a Peter Bragdon, executive vice president, Cao e general counsel dell’azienda.

Prima dell’ingresso in Columbia Sportswear (fatturato globale di 2,5 miliardi di dollari nel 2020), Grasso ha lavorato per circa 15 anni a Roma, Bruxelles e Washington come avvocato specializzato in diritto della concorrenza europeo e internazionale, privacy, commercio e sanzioni internazionali. È stato counsel di WilmerHale. In precedenza, ha lavorato in Freshfields Bruckhaus Deringer (TLIndex21) e Cleary Gottlieb Steen & Hamilton (TLIndex14).
tags: Freshfields Bruckhaus DeringerCleary Gottlieb Steen & HamiltonWilmerHalePeter BragdonRoberto GrassoColumbia Sportswear Company
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
GDPR Exclusive Community - III edizione

videoconferenza

giovedì 27 gennaio
GDPR Exclusive Community - III edizione
I Edizione Osservatorio Penale d’impresa | RIMANDATO

Milano

marzo 2022
I Edizione Osservatorio Penale d’impresa | RIMANDATO


Credits Landlogic IT

RSS

RSS