Vanzetti avvia una partnership con Spheriens
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
20 ott 2021
Ingressi

Vanzetti avvia una partnership con Spheriens

Michelle Vanzetti diventa nuovo of counsel dello studio guidato da Pier Luigi Roncaglia, nato a Firenze come spin off della divisione legale della Società italiana brevetti


 

Vanzetti (TLIndex182), storica boutique Ip milanese, annuncia l’avvio di una partnership con Spheriens (TLIndex185) e il contestuale ingresso di Michelle Vanzetti (in foto) in Spheriens come of counsel. Spheriens, diretto dal managing partner Pier Luigi Roncaglia, affiancherà lo studio Vanzetti nel settore del diritto industriale.

Vanzetti è la boutique fondata e guidata per decenni da Adriano Vanzetti, uno delle figure di riferimento del diritto industriale italiano. Dal 2018, dopo la scomparsa del padre, è condotto dalla figlia Michelle, che si occupa di contenzioso civile e commerciale e di procedure concorsuali. Spheriens (fino al 2018 Siblegal), con sedi a Firenze, Milano e Roma, è uno studio specializzato in proprietà intellettuale, con un particolare focus su moda, lusso e high tech, nato nel 2009 come spin off della divisione legale fiorentina della Società italiana brevetti.

La partnership, si legge in una nota, ha l’obiettivo di sviluppare e dare continuità alle attività dello studio Vanzetti nel settore del diritto industriale. Lo studio Vanzetti, oltre alle attività nel campo del diritto industriale in collaborazione con Spheriens, continuerà a occuparsi di contenzioso civile e commerciale, in sede giudiziale e arbitrale, nonché nell’ambito di procedure concorsuali, in cui è operativa Michelle Vanzetti.

La sinergia tra i due studi poggia anche su un trascorso professionale condiviso nello studio Vanzetti, dove cinque degli attuali soci di Spheriens avevano già lavorato in passato: Elisabetta Gavuzzi, Noemi Parrotta, Riccardo Perotti, Francesco Rossi e Michela Zavanella.

Perotti è stato l'ultimo a lasciare Vanzetti nel 2018. Prima di lui erano entrati in Spheriens Rossi nel 2013, Zavanella nel 2012 e Parrotta nel 2010. Gavuzzi, invece, è in Spheriens sin dai tempi dello spin off dalla Società italiana brevetti, dopo aver lavorato per dieci anni in Vanzetti.

Roncaglia e gli altri cinque soci di Spheriens provengono tutti invece dalla divisione legale della Società italiana brevetti, di cui Roncaglia è stato il direttore a Firenze dal 1996 al 2008.

tags: Pier Luigi RoncagliaSpheriensFrancesco RossiAdriano VanzettiNoemi ParrottaSocietà Italiana BrevettiElisabetta GavuzziRiccardo PerottiMichelle VanzettiMichela Zavanella
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
GDPR Exclusive Community - III edizione

giovedì 16 dicembre
GDPR Exclusive Community - III edizione


Credits Landlogic IT

RSS

RSS