Gli studi nella cartolarizzazione Npl di Iccrea
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
10 dic 2021
Capital markets

Gli studi nella cartolarizzazione Npl di Iccrea

L’istituto ha cartolarizzato 1,3 miliardi di non-performing loan con garanzia Gacs, prima operazione in Italia. Orrick, iLS, Chiomenti, BonelliErede e Legance hanno assistito le 77 banche coinvolte

Il gruppo bancario Iccrea ha annunciato la quinta cartolarizzazione Gacs dal valore di 1,3 miliardi di euro. Orrick, iLS, Chiomenti, BonelliErede e Legance hanno assistito le 77 banche coinvolte nell’operazione, di cui 74 appartenenti al Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea, insieme a Banca Ifis, Cassa di Risparmio di Asti e Guber Banca.

Si tratta della prima operazione in Italia Gacs con sottostante misto composto da crediti derivanti da contratti di finanziamento ipotecario o chirografario, e da crediti derivanti da contratti di leasing. La cartolarizzazione è stata originata da circa 7.000 debitori.

Orrick ha assistito Icrrea Banca e JP Morgan in qualità di co-arrangers e placements agents. Il team è stato guidato dal senior partner Patrizio Messina e la partner Annalisa Dentoni-Litta, del team di finance. Della squadra hanno fatto parte anche l’of counsel Daniela Pietrini, Roberto Percoco (senior associate), Simone Fioretti(managing associate) e Giorgia Carrozzo (junior associate). Per gli aspetti di diritto inglese hanno prestato assistenza la partner Madaleine Horrocks, coadiuvato da Franco Lambiase (managing associate) e Dario Cidoni e Caterina Volontè (entrambi junior associate). Sui profili fiscali, sono intervenuti la socia Bernadette Accili, l’of counsel Giovanni Leoni e il managing associate Camillo Melotti Caccia.

iLS ha seguito Iccrea Banca nel ruolo di coordinatrice delle banche cedenti appartenenti al Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea, Cassa di Risparmio di Asti e Guber Banca. Il team è stato composto dal socio fondatore, Norman Pepe, il socio Fabrizio Occhipinti, l’associate Martina Lima e la praticante Alessia Agneto

Chiomenti ha agito al fianco di Iccrea BancaImpresa. Hanno prestato assistenza il partner Gianrico Giannesi e le counsel Anna Maria Perillo e Ludovica Cipolla, insieme agli associate Leandro Leone e Andrea Cocciolo. Il managing counsel Corrado Borghesan e l’associate Nicolò Dejuri si sono occupati degli aspetti societari. Chiomenti ha, inoltre, assistito Banca Finanziaria Internazionale e Gbci LeaseCo seguiti dal co-managing partner Gregorio Consoli e l’associate Luigi De Angelis.

BonelliErede ha affiancato Banca Ifis con una squadra guidata dal partner Antonio La Porta, membro del focus team Debt capital markets, e dal partner Giuseppe Rumi, membro del focus team Banche. I partner sono stati coadiuvati dal managing associate Giovanni Battaglia.

Legance ha seguito Italfondiario e doValue con il partner della squadra Banking & finance Marco Iannò, il senior associate Leonardo Bafunno e l’associate Paolo Arena.
 
tags: ChiomentiLeganceBonelliEredeOrrickJp MorganPatrizio MessinaGregorio ConsoliBanca IfisGianrico GiannesiIccrea BancaImpresaAntonio La PortaRoberto PercocoGiuseppe RumiAnnalisa Dentoni-LittaGiovanni BattagliaGiovanni LeoniIccreaNorman PepeCorrado BorghesanDaniela PietriniMarco IannòAnna Maria PerilloFabrizio OcchipintiCamillo Melotti CacciaFranco LambiaseLudovica CipollaCassa di risparmio di AstiLuigi De AngelisSimone FiorettiBernadette AcciliBanca Finanziaria InternazionaleGuber BancaLeonardo BafunnoNicolò DejuriDario CidoniItalfondiarioLeandro LeoneIlsdoValueGiorgia CarrozzoAndrea CoccioloAlessia AgnetoPaolo ArenaGbci LeaseCoMartina LimaCaterina VolontèMadaleine HorrocksIcrrea Banca
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
I Edizione Osservatorio Lavoro

Milano

giovedì 09 giugno
I Edizione Osservatorio Lavoro


Credits Landlogic IT

RSS

RSS