Penalista, figura strategica per le imprese
aumenta testo riduci testo stampa sep genera pdf sep segnala sep
05 mag 2022
Osservatorio Penale d'impresa

Penalista, figura strategica per le imprese

Il 44% delle grandi imprese oggi chiede l'affiancamento per la prevenzione e la gestione del rischio. I risultati della prima edizione dell’Osservatorio sul Penale d’impresa di TopLegal Consulting saranno presentati a Milano il 17 maggio



Oltre a essere una risorsa preziosa nella attività processuali, al penalista oggi è richiesta anche la capacità di affiancare il management aziendale nelle decisioni strategiche. Questa esigenza di coniugare la competenza tecnica alla comprensione delle logiche commerciali dell'impresa è sempre più sentita oggi dal top management delle grandi imprese italiane. È quanto emerge dalla prima edizione dell’Osservatorio sul Penale d'impresa di TopLegal Consulting. L'indagine inedita ha coinvolto le direzioni delle maggiori realtà societarie e bancarie italiane, ai fini di fornire una chiara fotografia dell'ecosistema nazionale e un resoconto della dinamica tra domanda e offerta di servizi in ambito penale d’impresa.

Mentre prima era richiesto a fronte del verificarsi di specifiche patologie, l’intervento del penalista d’impresa oggi è diventato costante. Stando ai risultati, il 56% del campione si rivolge al consulente penale esterno per avere assistenza processuale. Sono apprezzate altresì dal 44% del campione anche l'affiancamento per la prevenzione e la gestione del rischio, nonché l'esperienza e le relazioni dirette con istituzioni e autorità. Teso a monitorare i profili organizzativi della società al fine di evitare che singoli aspetti dell’attività sfiorino l’area del penalmente rilevante, il penalista d’impresa oggi, secondo gli intervistati, dovrebbe rivedere e cambiare il modo di intendere le proprie competenze, ampliando le conoscence ad altre discipline connesse alla realtà aziendale, come le tematiche societarie.

La tavola rotonda di presentazione dei risultati si terrà martedì 17 maggio all’NH Collection Milano President (qui i dettagli dell'evento). L'incontro sarà l'occasione per fare il punto sul ruolo e sulle aspettative delle aziende nei confronti della figura della consulente legale esterno in ambito penale, di fronte alle sfide poste alle imprese dalla digitalizzazione, dalla tecnologia e dall’internazionalizzazione dell’economia.

Prevista la partecipazione di professionisti dal mondo degli studi legali e di giuristi d’impresa: Pasquale Annicchiarico (Dentons), Dario Bolognesi(Bolognesi), Maurizio Bortolotto (Gebbia Bortolotto), Valentina Bruni (Trenitalia), Donatella Catapano (Leonardo), Silvio Cavallo (Pillarstone), Riccardo Lucev (Cagnola), Armando Simbari (DFS Dinoia Federico Simbari). L’evento è rivolto a general e senior counsel, Ceo, Cfo, tax director, a.d., d.g., responsabili interni compliance, membri organismi vigilanza, direttori finanza e amministrazione.


Qui il modulo per partecipare alla presentazione della I Edizione dell'Osservatorio Penale d'impresa (evento gratuito).



tags: DentonsLeonardoArmando SimbariTrenitaliaCagnolaSilvio CavalloPillarstoneDonatella CatapanoGebbia BortolottoRiccardo LucevMaurizio BortolottoDario BolognesiPasquale AnnicchiaricoDFS Dinoia Federico SimbariValentina Bruni
CLICCA PER CONDIVIDERE


eventi
I Edizione Osservatorio Lavoro

Milano

giovedì 09 giugno
I Edizione Osservatorio Lavoro


Credits Landlogic IT

RSS

RSS