Nomine

Promozioni interne in frenata dopo Covid-19

Quest’anno però si inizia a vedere una ripresa del ritmo delle nomine. Previste oltre 90 nomine nel 2022

17.03.2022

Promozioni interne in frenata dopo Covid-19

 

 


Le porte d’ingresso alla partnership dopo due anni di Covid-19 sono diventate un po' più strette. La pandemia ha ridotto le promozioni interne agli studi: TopLegal ha calcolato nel biennio 2020-2021 un calo del 23% delle promozioni annunciate a inizio anno. Il dato si referisce alle nomine interne comunicate dagli studi tra gennaio e marzo, quando i soci, chiuso il bilancio dell’anno precedente, ufficializzano le promozioni dei collaboratori senior più meritevoli e produttivi.

Quest'anno TopLegal ha contato invece nei primi tre mesi 42 promozioni a partner di senior associate e counsel (dati al 18 marzo), in crescita di oltre il 27% rispetto alle 33 nomine annunciate nel primo trimestre dello scorso anno. Il dato si avvicina a quello del primo trimestre 2020, toccato solo in parte dalla pandemia (scoppiata i primi di marzo in Italia), quando le promozioni erano state 43. La ripresa del ritmo delle nomine interne a inizio 2022 fa sperare in un anno più favorevole per le prospettive di carriera interna dei collaboratori.

Quest’anno, in particolare, TopLegal si attende oltre 90 promozioni interne a socio, in crescita dalle 83 nomine registrate lo scorso anno (80 nel 2020). Nello scorso biennio, infatti, gli effetti negativi della crisi si sono fatti sentire su bilanci e governance degli studi, spingendo in alcuni casi a rinviare le decisioni in merito all’accesso alla partnership.


L’analisi completa dei passaggi e delle promozioni di senior associate e counsel sarà pubblicata nel prossimo numero di TopLegal Review in uscita i primi di aprile.

Notizia integrata il 21 marzo 2022 alle 12,15: si aggiorna il dato del primo trimestre 2022 con le nomine registrate fino al 18 marzo 2022.




 

 

 


TopLegal Index

Var. Pos. Studio Punteggio
1 BonelliErede 8,121
2 Chiomenti 5,793
3 Legance 5,059
4 Gianni & Origoni 4,799
5 Dla Piper 4,100
6 Hogan Lovells 2,401
7 Dentons 2,362
8 Gatti Pavesi Bianchi Ludovici 2,360
9 Bird & Bird 2,317
10 Clifford Chance 2,088
11 Gattai Minoli 1,994
12 Advant NCTM 1,847
13 Cleary Gottlieb Steen & Hamilton 1,657
14 Linklaters 1,597
15 Orrick Herrington & Sutcliffe 1,441

TOPLEGAL REVIEW

Per ogni numero selezioniamo minuziosamente i temi che interessano davvero gli avvocati d'impresa.

Se conta, ne parliamo.

 

Sei già abbonato? Sfoglia la tua rivista


TopLegal Review edizione digitale
ENTRA | ABBONATI