Corporate & Banking

Bastianini Carnelutti avvia una partnership con Schiavello

L’alleanza rappresenta la prima fase di un progetto strategico inclusivo destinato a vedere una progressiva integrazione tra i due studi

09.05.2022

Bastianini Carnelutti avvia una partnership con Schiavello

 


Bastianini Carnelutti di Milano e Schiavello di Roma annunciano l’avvio di una partnership con l’obiettivo di integrare le rispettive competenze nel Corporate e nel Banking. L’alleanza rappresenta la prima fase di un progetto strategico inclusivo di più ampio respiro, destinato a vedere una progressiva integrazione tra i due studi secondo una logica di graduale sviluppo territoriale, spiegano i due studi in una nota. I due studi alleati comprendono una squadra di dodici professionisti e sedi a Milano e Roma.

Bastianini Carnelutti è stato fondato nel 2018 da Nicolò Bastianini Carnelutti (in foto a sinistra), uscito da Carnelutti. Bastianini Carnelutti è pronipote del celeberrimo giurista Francesco Carnelutti. Lo studio è attivo nel diritto societario, M&A, diritto della concorrenza e diritto industriale, compreso il relativo contenzioso, anche di natura arbitrale, con un focus su telecomunicazioni, media, sport e spettacolo.

Schiavello è specializzato nel diritto bancario, finanziario e dell’economia, è stato fondato da Giuseppe Schiavello (in foto a destra) nel 2015 (già SF). Si occupa di gestione di operazioni di finanza strutturata (cartolarizzazioni di crediti finanziari e commerciali, performing o Npl, Cmbs, operazioni di trade finance e supply chain finance, cartolarizzazioni immobiliari e operazioni di real estate e acquisition finance. Prima di fondare il suo studio, Schiavello ha lavorato come partner in Gianni Origoni Grippo, dove era entrato nel 2012 al seguito di Luigi Chessa da Chessa Donnini Pappalardo, e in Macchi di Cellere Gangemi.
 

 

TAGS

Nicolò Bastianini Carnelutti , Giuseppe Schiavello , Bastianini Carnelutti , Schiavello


TopLegal Index

Var. Pos. Studio Punteggio
1 BonelliErede 8,121
2 Chiomenti 5,793
3 Legance 5,059
4 Gianni & Origoni 4,799
5 Dla Piper 4,100
6 Hogan Lovells 2,401
7 Dentons 2,362
8 Gatti Pavesi Bianchi Ludovici 2,360
9 Bird & Bird 2,317
10 Clifford Chance 2,088
11 Gattai Minoli 1,994
12 Advant NCTM 1,847
13 Cleary Gottlieb Steen & Hamilton 1,657
14 Linklaters 1,597
15 Orrick Herrington & Sutcliffe 1,441

TOPLEGAL REVIEW

Per ogni numero selezioniamo minuziosamente i temi che interessano davvero gli avvocati d'impresa.

Se conta, ne parliamo.

 

Sei già abbonato? Sfoglia la tua rivista


TopLegal Review edizione digitale
ENTRA | ABBONATI