Governance

Il boomerang della leva

L’eccesso di leverage può alterare la cultura e del posizionamento dello studio e problemi nel gestire le aspettative dei collaboratori

16.08.2022

Il boomerang della leva

 

di Daniel Muzio*


La leva è uno dei concetti chiave per capire l’economia degli studi legali. È un primo indicatore del funzionamento e della vita lavorativa. Si riferisce al numero di avvocati stipendiati relativi agli equity partner. E in questo senso ci dà un’indicazione accurata del business model e della cultura lavorativa di uno studio. Più il leverage è alto e più uno studio legale si affida all’uso di processi di specializzazione, formalizzazione e standardizzazione. Gli studi con leve alte si affidano a squadre di avvocati salariati, spesso junior, sotto la supervisione di un numero relativamente basso di partner. Questi studi tendono anche a formalizzare processi aziendali...(prosegui la lettura su TopLegal Review, nr. agosto/settembre 2022)
 

TopLegal Review, nr. agosto/settembre 2022 è disponibile su E-edicola.

* Professore di management presso The York management school, Uk

 


TopLegal Index

Var. Pos. Studio Punteggio
1 BonelliErede 7,804
2 Chiomenti 6,243
3 Legance 5,389
4 Gianni & Origoni 5,322
5 Dla Piper 4,176
6 Gatti Pavesi Bianchi Ludovici 2,545
7 Dentons 2,509
8 Bird & Bird 2,407
9 Hogan Lovells 2,360
10 Gattai Minoli 2,133
11 Clifford Chance 2,043
12 Advant NCTM 1,902
13 Linklaters 1,653
14 Cleary Gottlieb Steen & Hamilton 1,606
15 Orrick Herrington & Sutcliffe 1,600

TOPLEGAL REVIEW

Per ogni numero selezioniamo minuziosamente i temi che interessano davvero gli avvocati d'impresa.

Se conta, ne parliamo.

 

Sei già abbonato? Sfoglia la tua rivista


TopLegal Review edizione digitale
ENTRA | ABBONATI