Energia

Gianni & Origoni e Wfw per due mega centrali eoliche off shore

I due studi hanno prestato assistenza nella creazione di una joint venture tra GreenIt e Copenhagen Infrastructure Partners per la realizzazione di due impianti in mare aperto in Sardegna e Sicilia da 750 MW

12.04.2022

Gianni & Origoni e Wfw per due mega centrali eoliche off shore

 


Gianni & Origoni (TLIndex4) e Watson Farley & Williams (TLIndex17)  sono i due sturi coinvolti nella joint venture tra GreenIt e Copenhagen Infrastructure Partners per la realizzazione di due mega centrali eoliche floating off-shore in Sardegna e Sicilia.

Gianni & Origoni ha assistito GreenIt, la joint venture tra Plenitude (controllata da Eni) e Cdp Equity per la produzione di energia da fonti rinnovabili; Watson Farley & Williams con Copenhagen Infrastructure Partners. L’operazione ha per oggetto l’accordo tra GreenIT e CI IV, un fondo gestito da Copenhagen Infrastructure Partners per la realizzazione di due parchi eolici off-shore galleggianti, entrambi posizionati a oltre 35 km dalla costa della Sicilia e della Sardegna, per una capacità complessiva di circa 750 MW.  

Gianni & Origoni ha affiancato il team in-house di GreenIt, guidato da Michele Ausiello coadiuvato da Federica Ferrua, con un team guidato dai partner Magda Serriello ed Eugenio Grippo per la parte M&A e, per la parte due diligence, dal partner Stefano Cunico e dalla counsel Francesca Carlesi, che hanno coordinato un team multidisciplinare.
 
Wfw ha assistito Copenhagen Infrastructure Partners con un team coordinato dal managing partner per l’Italia Eugenio Tranchino e il counsel Luca Sfrecola con l’associate Francesco Vanzaghi per gli aspetti di M&A e corporate. Il partner Tiziana Manenti ha curato gli aspetti di diritto amministrativo e regolatorio attinenti ai progetti.

Gianni & Origoni è stato coinvolto negli ultimi due anni nella creazione di diverse iniziative guidate da Cdp ed Eni nell’ambito di decarbonizzazione, economia circolare ed energie rinnovabili, tra cui la joint venture da cui è nata GreenIT per la creazione di impianti in aree dismesse nel 2020, e quella per la produzione di bio combustibili.

 

 

TAGS

Michele Ausiello , Federica Ferrua , Magda Serriello , Eugenio Grippo , Stefano Cunico , Francesca Carlesi , Eugenio Tranchino , Luca Sfrecola , Tiziana Manenti , Francesco Vanzaghi , Watson Farley & Williams , Gianni & Origoni , GreenItaly1 , Copenhagen Infrastructure Partners , GreenIt Spa , Eni , Cdp Equity


TopLegal Index

Var. Pos. Studio Punteggio
1 BonelliErede 7,804
2 Chiomenti 6,243
3 Legance 5,389
4 Gianni & Origoni 5,322
5 Dla Piper 4,176
6 Gatti Pavesi Bianchi Ludovici 2,545
7 Dentons 2,509
8 Bird & Bird 2,407
9 Hogan Lovells 2,360
10 Gattai Minoli 2,133
11 Clifford Chance 2,043
12 Advant NCTM 1,902
13 Linklaters 1,653
14 Cleary Gottlieb Steen & Hamilton 1,606
15 Orrick Herrington & Sutcliffe 1,600

TOPLEGAL REVIEW

Per ogni numero selezioniamo minuziosamente i temi che interessano davvero gli avvocati d'impresa.

Se conta, ne parliamo.

 

Sei già abbonato? Sfoglia la tua rivista


TopLegal Review edizione digitale
ENTRA | ABBONATI